Connect with us
Pubblicità

Trento

Maurizio Fugatti: il coraggio che Rossi e Olivi hanno avuto solo a parole

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Non è passato tanto tempo da quando i sindacati incalzavano l’allora presidente Rossi a far valere le deleghe dell’Autonomia, per far chiudere i negozi di domenica reclamando il diritto alla vita familiare dei dipendenti.

Gli stessi sindacati denunciavano come i trattamenti economici del festivo lavorato fossero miseri; molto più spesso la retribuzione veniva barattata con riposi compensativi o peggio ancora il giorno lavorato finiva nella banca ore, di fatto inutilizzabile per mancanza di personale.

Quando Olivi diversificò le festività come 2 giugno, Natale e Santo Stefano per fare qualche esempio dai giorni festivi, l’innovazione fu accolta da proclami trionfalistici.

Pubblicità
Pubblicità

La grande distribuzione diede una possibilità di massima, ma a mancare alla giunta Rossi fu il coraggio di chiudere il cerchio andando contro gli interessi della grande distribuzione, schierandosi dalla parte dei lavoratori.

Fugatti e la sua giunta questo coraggio lo hanno avuto ed hanno reso continuativo un provvedimento temporaneo figlio della pandemia.

Pur di contestare la nuova legge provinciale i sindacati hanno dimenticato le loro rivendicazioni, sostituendole col rischio della perdita di posti di lavoro e cancellando il ricordo dei rivendicati diritti dei lavoratori.

Pubblicità
Pubblicità

Più ingessati nella contestazione sia Olivi che Rossi, ma tutti hanno scatenato la stampa amica contro Fugatti.

Il diritto di vivere la famiglia, la mancata retribuzione dei festivi lavorati? Per i sindacati ora che governa il centro destra è tutto archiviato.

La giunta ha fatto anche un passo in più cercando di certificare secondo alcuni parametri base, quei centri che sono effettivamente turistici.

Stanchina alla disperata ricerca di visibilità elettorale ha dichiarato che mai manderà la Polizia Municipale a sanzionare i negozi aperti, dimenticandosi che il referente della Polizia Municipale non è l’assessore, ma il sindaco. Nel merito il turismo trentino può rimanere tranquillo, infatti non sarà certo la chiusura di alcuni negozi la domenica che farà scomparire coloro che da anni arrivano da qualsiasi città d’Italia e di Europa per visitare le bellezze del capoluogo.

Una precisazione: a Bolzano e Affi l’ultima domenica non vi è stata traccia di trentini a far spese o acquisti.

Alla fine, governo giallorosso permettendo, è stato scatenato un «putiferio» sul nulla, e solo perché Fugatti ha avuto il coraggio di portare fino in fondo un provvedimento a favore dei lavoratori, cosa che la sinistra non ha mai avuto il fegato di fare.

(c.c.)

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Meteo8 minuti fa

In arrivo in Trentino la settimana più fredda dell’inverno

Trento12 ore fa

Claudio Buriani «quasi» d’accordo con Claudio Cia: «Strutture ospedaliere obsolete, privato meglio che il pubblico»

Italia ed estero13 ore fa

Agenzia cyber: «Massiccio attacco hacker in tutto il mondo, decine di sistemi compromessi»

Bolzano14 ore fa

Valanghe: fine settimana tragico, sale a 8 il bilancio delle vittime

Bolzano14 ore fa

Marlengo: 200 Vigili del Fuoco lottano per domare l’incendio – IL VIDEO

Bolzano14 ore fa

Drammatico scontro tra due sciatori in Val D’Ultimo, muore un 37enne

Trento15 ore fa

Tim down anche in Trentino, disservizi su mobili e fissi

Trento19 ore fa

Forte vento, ieri 30 interventi dei Vigili del fuoco sul territorio

Trento21 ore fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Trento21 ore fa

A Palazzo Geremia il sindaco incontra il console generale americano Robert Needham

Val di Non – Sole – Paganella21 ore fa

Successo, grande partecipazione e importanti testimonianze a Castelfondo per l’evento «Respect»

Trento23 ore fa

A Trento costituito il Nucleo interforze per il controllo dei fondi del Pnrr

Trento23 ore fa

Sentieristica a misura di famiglia: ecco l’accordo tra Provincia, parchi naturali e Apt trentine

Bolzano23 ore fa

A fuoco il bosco sopra Marlengo, particolarmente difficili le operazioni di spegnimento a causa del forte vento

Val di Non – Sole – Paganella24 ore fa

In fiamme due canne fumarie a Commezzadura e in Primiero

Trento1 settimana fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Val di Non – Sole – Paganella4 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero4 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Offerte lavoro2 settimane fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto3 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Trento21 ore fa

È finita la storia d’amore tra Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento2 settimane fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento4 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento4 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento3 settimane fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Giudicarie e Rendena5 giorni fa

Non ce l’ha fatta Luigi Poli: il gestore del Palaghiaccio di Pinzolo è morto ieri

Trento3 settimane fa

«Soliti noti», abusivismo a Villazzano: una storia tutta trentina

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Sviluppo turistico di Coredo, un gruppo di esercenti (e non) chiama a raccolta i cittadini: «Ora tocca a noi darci da fare»

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza