Connect with us
Pubblicità

Trento

Patrimonio del Trentino: nel 2019 utile di 2,47 milioni di euro. Rinnovati gli organi societari

Pubblicato

-

L’assemblea dei soci di Patrimonio del Trentino ha approvato stamani il bilancio 2019 ed ha provveduto al rinnovo della cariche sociali: consiglio di amministrazione, collegio sindacale e organismo di vigilanza.

L’esercizio chiude con un utile di 2,47 milioni di euro, risultato di una gestione caratterizzata dal consolidamento delle locazioni e dalla riduzione dei costi di produzione per le minori svalutazioni di immobili e costi operativi esterni, oltre che per l’apporto positivo della gestione finanziaria.

I soci hanno deciso di destinare l’utile per il 5% a riserva legale (euro 123 mila euro) e per la restante quota (2,350 milioni di euro) a dividendo all’azionista.

Pubblicità
Pubblicità

Per la prima volta, la società in-house procederà oltre alla distribuzione dei dividendi anche della riserva straordinaria per un importo di 2 milioni di euro: le risorse – 4,35 milioni di euro – saranno destinate dalla Provincia autonoma di Trento a finanziare la ripresa del Trentino investito dalla crisi Covid-19.

Ai lavori ha partecipato l’assessore provinciale allo sviluppo economico e al lavoro, Achille Spinelli: “Le nuove nomine garantisco alla società competenze tecniche e professionali utili alla gestione e alla valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico del trentino. Il ringraziamento personale e della giunta ai precedenti organi sociali che hanno lavoro per il bene della società, aumentandone il valore”.

L’assemblea dei soci ha nominato il nuovo Consiglio di amministrazione. Ne fanno parte 5 cinque componenti: Andrea Maria Villotti (presidente), Andrea Merler, Cesare Scotoni, Barbara Balsamo e Michela Noletti.

Pubblicità
Pubblicità

Il loro mandato sarà di tre anni, duranti i quali il presidente percepirà un compenso annuo lordo di 30 mila euro, mentre ai consiglieri saranno riconosciuti 5 mila euro.

Il Collegio sindacale sarà composto da Mariangela Sandri (presidente), Patrizia Filippi e Stefano Schwarz (sindaci effettivi), Michele Cavalieri e Maura Dalbosco (sindaci supplenti). Al presidente sarà riconosciuto un compenso annuo lordo di 14 mila euro mentre ai sindaci effettivi andranno 10,5 mila euro. La durata del mandato è sempre di 3 anni.

Dell’Organismo di vigilanza faranno parte, da settembre prossimo, Emanuela Zanolli (presidente), Corrado Ravagni e Michela Lorenzini. I compensi dei componenti dell’organismo di vigilanza sono stati definiti nella misura di 7 mila euro per il Presidente e di 5.250,00 euro per i componenti.

Il bilancio 2019 .Nel corso del 2019 la Società ha generato un utile di esercizio pari a 2,47 milioni di euro, frutto di una gestione caratterizzata dal consolidamento delle locazioni (pari a 8,6 milioni di euro) e dei ricavi per vendite per 884 mila euro.

Quest’ultima voce è il risultato delle  cessione di immobili a Trentino Sviluppo in permuta della partecipazione azionaria di Garniga Terme, e dalla riduzione di costi di produzione per le minori svalutazioni di immobili e dei costi operativi esterni. Resta bassa l’incidenza dei costi fissi in rapporto ai ricavi ricorrenti, incidenza in crescita per i maggiori costi del personale che a fine 2019 conta 25 unità rispetto ai 20 del 2018.

Sotto il profilo gestionale, la società ha proseguito con il programma di investimenti ed in particolare l’attività per la Fondazione E. Mach, la conclusione dei lavori del nuovo presidio Ospedaliero di Mezzolombardo, i lavori propedeutici per la realizzazione del nuovo Palasport e del Palafiere a Riva del Garda, la prosecuzione dei lavori sull’ex asilo S. Martino a Trento e dei lavori per il nuovo Centro Salute Mentale a Trento, l’acquisizione di un immobile presso il Top Center a Trento, i lavori presso l’immobile di Via Borsieri ed il completamento del nuovo magazzino per Azienda provinciale servizi sanitari a Lavis.

Il profilo patrimoniale evidenzia – come ha accertato l’assemblea – l’equilibrio nella composizione delle fonti di finanziamento che vedono la presenza di mezzi propri della società e nella correlazione tra fonti e impieghi.

Ciò è dovuto al fatto che gran parte degli investimenti effettuati dalla società sono coperti con finanziamenti della Provincia autonoma di Trento e che gli investimenti, finanziati con risorse proprie, sono coperti prevalentemente con permute, flussi di cassa provenienti da dismissioni di immobili o generati dai flussi di cassa derivanti dai crediti per grandi derivazioni idroelettriche.

L’emergenza Covid. La crisi da Coronavirus ha investito anche il settore immobiliare pubblico, in particolare quello riservato alle imprese.

A tale riguardo, Patrimonio del Trentino e Provincia hanno concordato da tempo una serie di misure di supporto, quali la riduzione dei canoni per immobili locati dalla Provincia, la sospensione dei canoni di locazione nei confronti di aziende privati e la sospensione degli incassi dei canoni di affitto in capo agli operatori economici fino ad agosto 2020. L’incasso degli stessi verrà effettuato entro dicembre di quest’anno, senza l’aggiunta di alcuna mora.

Come anticipato in apertura, l’assemblea dei soci ha disposto la destinazione dei dividendi e di una parte delle riserve straordinarie, per complessivi 4,35 milioni di euro, così da concorrere al finanziamento del piano anticrisi Covid promosso dalla Provincia autonoma, a favore delle imprese e delle famiglie del Trentino.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Dalle centrali solari, al recente parco eolico: Sudafrica sempre più green e sostenibile
    Sono sempre di più le nazioni in Africa che utilizzano fonti rinnovabili per coprire il fabbisogno di energia, aumentando così la possibilità di sviluppo nel rispetto dell’ambiente. A partire dal sud del continente, dove Btswana e Namibia stanno collaborando alla costruzione di alcune centrali solari con l’agenzia americana Power Africa, per arrivare a guadagnare un […]
  • L’hotel di ghiaccio più grande del mondo, Ice Hotel e il fascino temporaneo dell’arte ghiacciata
    Ogni anno dal 1990 a soli 200 km dal circolo polare articolo, prende vita l‘iconica struttura temporanea che ha fatto del ghiaccio, delle sue immense forme e della natura che lo circonda punto di forza e di incredibile successo. Si tratta dell’Ice Hotel in Svezia, l’hotel di ghiaccio più grande del mondo, che ogni anno […]
  • Hyperloop, viaggiare a 1.000 Km/h: il primo test per il treno supersonico
    Un progetto nato con un solo obiettivo: battere tutti per sviluppare il treno più veloce al mondo. Si tratta di un progetto molto ambizioso nato nel 2013 da uno scritto di Elon Musk e sviluppato negli anni da diverse realtà tra cui la Virgin. Il treno promette di viaggiare a 1.000 km/h via terra su un […]
  • L’anima del Metallo. Luce e calore in un design d’autore
    L’entusiasmo esplosivo ed elegante di Laura Giorgi non passa inosservato. Dirigente aziendale, mamma, artista partecipa al successo dell’azienda di famiglia, metalcenter con il papà Luciano e la sorella Annalisa. Il suo racconto inizia con dei ricordi: “fin da bambina sento parlare e lavoro nel mondo dei metalli. Di loro mi sono innamorata, come può succedere per […]
  • Nasce il Giardino dei Sensi, il percorso sensoriale per scoprire profumi, sapori e rumori della natura
    Ognuno dei nostri sensi ci regala una visione unica del mondo. Quello che riesce a guidare il nostro inconscio più profondo, legando la sfera emotiva con ricordi e profumi è sicuramente l’olfatto, il più antico e potente dei sensi, l’unico che può aiutare ad acquisire un benessere psicofisico per allentare la tensione. In quest’ottica, è […]
  • Tesla lancia sul mercato una tequila di lusso: l’ultima folle idea di Elon Musk
    Dal colosso Tesla, a Paypal, fino alla rincorsa verso il pianeta rosso con Space X, Elon Musk, noto imprenditore della Silicon Valley,  ha fatto della sua stravaganza, della genialità e della voglia di innovare un marchio di successo, portando sempre sul mercato progetti brillanti e vincenti. Con l’ultima idea ha invece deciso di sorprendere, abbandonando […]
  • Sostenibilità metropolitana, Taipei offre il grattacielo ruotante e autosufficiente: appartamenti disponibili a 30 milioni di dollari
    Oggi come non mai, le grandi metropoli stanno ottimizzando i propri tempi e spazi rinnovando il proprio skyline cittadino con progetti futuristici programmati per essere sostenibili, e alimentati da energie rinnovabili, quindi totalmente ad impatto zero e autosufficienti. In questa visione di architettura verde, Taipei ha costruito un incredibile torre – grattacielo residenziale ecosostenibile: l’Agorà […]
  • Amazon mette in vetrina i big del lusso: arriva la nuova piattaforma “Luxury Store”
    In uno mondo ormai sempre più digitalizzato, il noto colosso dell’ e- commerce, Amazon sta per sbarcare anche sulle piazze più lussuose, lanciando una sua personalissima piattaforma dedicata all’abbigliamento di lusso: Luxury Store. La piattaforma, che dovrebbe debuttare inizialmente negli Usa per poi allagarsi a livello internazionale, ha l’obbiettivo di attrarre i grandi distributori in […]
  • Biologico, settore in continua crescita: nasce il progetto sostenibile “Distretto Bio Sardegna”
    Una parte del settore alimentare finanzia i piccoli imprenditori che hanno fatto del loro terreno e delle loro coltivazioni una filiera sana e controllata: il cibo biologico. La scelta e il consumo del biologico è aumentato esponenzialmente a livello nazionale e internazionale grazie alla vendita dei prodotti a chilometro zero che puntano sull’integrità del prodotto […]

Categorie

di tendenza