Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Casa Sebastiano: i 20 amici della “Banca del Tempo Sociale” abbattono il muro della solitudine

Pubblicato

-

Sarà un momento di incontro e ringraziamento, ma anche l’occasione per assegnare le borse di studio ai due studenti del Liceo Russell più meritevoli.

Lunedì prossimo 6 luglio Casa Sebastiano farà da cornice al momento conclusivo del progetto “La Banca del Tempo Sociale”, che un’opportunità unica di formazione per 20 studenti del Liceo Russell di Cles che si sono avvicinati dal mese di Luglio 2019 agli utenti del centro per Disturbi dello Spettro Autistico di Coredo.

Saranno presenti anche la responsabile del progetto Ilaria Ferrarolli e il presidente della Fondazione Trentina per l’Autismo Giovanni Coletti.

PubblicitàPubblicità

Le attività proposte nell’ambito del progetto “La Banca del Tempo Sociale” hanno permesso ai ragazzi di conoscersi e capire interessi reciproci e modalità di comunicazione alternative al fine di abbattere il muro della solitudine e creare veri rapporti di amicizia.

Condividere momenti di quotidianità come cucinare, lo shopping al centro commerciale, attività all’aria aperta, uscite in montagna o una semplice merenda tutti insieme ha fatto superare con estrema naturalezza l’invisibile barriera che tiene la persona con disabilità a distanza, se non per diffidenza anche solo per la paura di non sapere come comportarsi o sbagliare.

Pubblicità
Pubblicità

Questo progetto permette ai ragazzi con autismo e disabilità di confrontarsi con ragazzi loro coetanei, sicuramente più vicini, rispetto ad un adulto, al mondo adolescenziale. Andando avanti a conoscersi diventa tutto più semplice e i rapporti si consolidano.

Pubblicità
Pubblicità

I ragazzi, che sono coinvolti nel progetto già da diversi mesi, parlano delle loro esperienze con una serenità contagiosa.

Aurora, entusiasta, dice che «tornare dai ragazzi di Casa Sebastiano, ormai, è come tornare a casa». Mirco è molto colpito dal fatto che quello che trasmettono i ragazzi con autismo inconsapevolmente è più di quanto ci si possa aspettare: «Ho imparato ad apprezzare e a dare valore a un piccolo sorriso e a ogni piccolo gesto – racconta –. È un’esperienza che farei altre mille volte, che mi sta facendo crescere». All’inizio di questa esperienza Eleonora si chiedeva: «La mia presenza può essere davvero d’aiuto?». Ora ha capito che l’amicizia che si è creata regala momenti felici ai ragazzi con autismo, ma soprattutto a lei.

Anche Richard, un ragazzi con autismo, è felice della presenza dei nuovi amici e racconta: «Sono stato contento di conoscere ragazzi della mia età. Con loro mi è piaciuto fare la gita al lago, fare i biscotti, ascoltare musica al computer, giocare in palestra. Mi sono sempre trovato bene con loro. Sono simpatici e gentili. Mi piacerebbe mantenere i momenti di incontro con loro».

Durante il periodo di quarantena naturalmente i ragazzi non si sono potuti incontrare, ma si sono tenuti in contatto attraverso le video-chiamate grazie alle quali è stato possibile tenere viva la relazione e stemperare le ansie del difficile periodo che tutti stavamo vivendo.

È stato anche un modo per far vedere ai genitori i loro figli in una nuova dimensione, sia gli utenti che gli studenti, in cui li hanno visti felici e capaci di mettersi in gioco in una relazione positiva che ha fatto maturare e crescere entrambi.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]
  • Uno sguardo a Kazan, un microcosmo di stili e culture che vivono in armonia
    A circa 820 kilometri da Mosca, dove i fiumi Volga e Kazanka si uniscono, si erge da oltre 1000 anni la splendida capitale della repubblica del Tatarstan: Kazan. Il suo splendore e le sue innumerevoli caratteristiche l’hanno portata ad essere nominata, nel 2005, la Terza Capitale della Russia (appellativo a cui può essere ufficialmente associata […]
  • Riscoprire il turismo lento in Italia, con le mini crociere fluviali
    Una parte della penisola Italiana è composta da un piccolo mosaico di isole e canali che insieme rappresentano la perfetta geometria di un mondo pieno di fascino. Riscoprire una dimensione lenta del turismo, attraverso gli imperdibili itinerari fluviali italiani è uno dei modi migliori per visitare questo mondo. Le crociere fluviali in houseboat sono in […]
  • Il rosmarino e le sue innumerevoli caratteristiche che fanno bene alla salute
    Il rosmarino è un arbusto perenne e sempreverde del genere della Salvia, originario dell’area mediterranea. Questa pianta, infatti, cresce nelle zone litoranee, macchia mediterranea, dirupi sassosi e assolati dell’entroterra, dal livello del mare fino alla zona collinare, ma si può trovare e coltivare anche nella zona dei laghi prealpini e nella Pianura Padana. Sin dall’antichità, […]

Categorie

di tendenza