Connect with us
Pubblicità

Politica

Carli candidato Sindaco si presenta a Trento: “Dalle parole ai fatti. Trento città da rilanciare lontano dall’immobilismo della sinistra”

Pubblicato

-

Un incontro formale per la presentazione della sua candidatura a Sindaco per la città di Trento, che si vuole però distinguere con un segno inconfondibile: quello della figura di Alcide De Gasperi.

Si apre così la campagna elettorale di Marcello Carli, candidato a primo cittadino del capoluogo con la coalizione Rinascimento Trento – Agire per il trentino e Unione dei Democraitci Cristiani.

Una compagine che Carli non esita a definire ‘una coalizione che si candida a governare la città perché pronta a farlo, e degna di questo ruolo“.

Pubblicità
Pubblicità

La prossimità dell’evento al monumento di De Gasperi in piazza Venezia non è casuale. C’è un grande progetto per la città. Grande quanto la figura del celebre Statista, tra i Padri fondatori della Repubblica italiana e dell’attuale Unione Europea.

Questa piazza, quando e se diventerò Sindaco, si chiamerà piazza Alcide De Gasperi. Il monumento fu donato proprio dalla Democrazia Cristiana nel 1956. Trento è una città che deve fare tesoro della sua storia e nel contempo rimettersi in contatto con la terza dimensione del tempo, che è il futuro. Da 25 anni Trento è ferma. Abbiamo un lungo persorso pregresso di amministazione di centrosinistra che ha fatto un ampio disegno sul piano regolatore generale, ma che non è mai riuscita a passare dalle parole ai fatti. Anche la situazione di sicurezza della città è precaria“.

Alla sinistra di Janeselli, c’è solo il vuoto

Pubblicità
Pubblicità

Non ha peli sulla lingua Carli quando deve parlare del futuro che aspetta la città sotto una possibile amministrazione che di preannuncia non solo più di centrosinistra, ma di ‘sinistra vera e propria’, con la proposta del candidato Janeselli.

In un Paese in declino e in rallentamento economico – afferma – Trento è stata sempre in cima, ma oggi rallenta al triste ritmo del Paese. Quella stessa città che rappresenta una fetta importante della realtà sociale trentina e dell’economia locale, oggi si è fermata con il Trentino intero. A partire dal progetto dell’interramento della ferrovia, mentre a Bolzano stanno già lavorando all’interramento dell’intero areale ferroviario e il Pil è salito a ben 3 miliardi in più sul prodotto interno lordo“.

Rimettere in moto l’economia, il turismo, la mobilità, la macchina che può assicurare la sicurezza della città e non ultimo, lo sport.

Se non rimetteremo in moto questa città saremo destinati ad un lungo e costante declino. Quello che si prospetta è un deciso governo di sinistra a livello comunale con tutto quello che ne consegue – non chiamiamolo sotto il suo nome di centrosinistra – il che significa riconsegnare Trento ad un destino di immobilità. Allora dobbiamo dire no e ridonare a Trento la possiblità di rimettesi in contatto con il futuro cominciando ad elaborare, oltre che alle idee, i fatti“.

Di fronte a due ipotesi per l’amministrazione cittadina, quella della sinistra e della destra, una tendenza decisa sarebbe auspicabile per la città, soprattutto dopo l’emergenza sanitaria che ha causato e rischia ancora di causare una crisi economica senza precedenti.

Una sedicente coalizione non si sa di quale sinistra dovrebbe governare nella realtà una città senza sapere nemmeno da che punto iniziare, dato il dubbio esistenziale sulla natura della coalizione stessa e sui candidati per una città che sta diventando insicura, quando i diritti fondamentali dei cittadini, soprattutto in realzione alla sicurezza dei giovani e di tutti coloro che vivono e lavorano qui, sono statuiti e chiari“, fa notare Carli.

Parola d’ordine per Trento quindi, tornare ad essere una città vivibile e a misura d’uomo. Senza eccezioni, ridonandole il contatto con la sua identità storica di città del Concilio.

Recuperare il valore del Concilio 1545.1563 e ridonare ufficialmente il marchio del Concilio all’identità comunale. Non dimentichiamo anche l’importanza del turismo religioso e che segue la storia per ricreare identità. Recuperare le infrastrutture perché il ruolo di città turistica non vada perso, per un centro abitato che conta più di un milione e duecontomila viaggiatori e avventori ogni anno (più le centinaia di migliaia di visitatori dei mercatini ndr) e che nonostante questo resta classificata come centro non abbastanza turistico“.

La società al centro

Famiglie, anziani e bambini. La società tutta con il suo diritto al futuro. Carli immagina una città ideale anche sul piano sociale, pianificando forme di integrazione, di coesione e rispetto tra la prima e la terza età a sostegno dei nuclei famigliari, per ridare alle persone il ruolo centrale nello sviluppo urbano e politico della città.

La parola ‘insieme”

Conclude il candidato sindaco: “Trento cresce e non deve fermarsi anche attraverso un modello da proporre anche all’esterno, non solo tra le generazioni ma anche tra le diverse etnie. Le prospettive sono tante ed importanti. Importante il recupero della coesione per definire insieme gli scenai futuri che aspettano la comunità“.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Casa Sebastiano: ogni giorno la qualità di una vita migliore
    In Trentino, a Coredo nel Comune di Predaia, tra boschi e il profumo dei frutteti, si apre un grande edificio in cui ogni giorno si costruisce la qualità di una vita migliore, Casa Sebastiano. Struttura dedicata alle persone con disturbi dello spettro autistico, è stata costruita dalla Fondazione Trentina per l’Autismo presieduta da Giovanni Coletti, […]
  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]
  • Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l’ufficio in hotel
    Per molte realtà imprenditoriali Il lavoro remoto sta diventando una soluzione sempre più stabile e di conseguenza si prefigura la necessità di renderlo meno casalingo possibile per preservare sia la produttività e soprattutto gli equilibri famigliari. Il metodo perfetto per conciliare le varie esigenze aumentando il rendimento del lavoratore senza gravare sulla famiglia, è stato […]
  • Pumpkin Spice Latte: le varianti più golose della ricetta più apprezzata durante l’autunno!
    Ideata da Starbucks nel 2003 e definitamente rivisitata nel 2015, la ricetta del Pumpkin Spice Latte è diventata negli anni uno dei must stagionali per quanto riguarda l’autunno. La bevanda, a base di zucca, caffè, latte e cannella, è particolarmente apprezzata negli Stati Uniti ma sta iniziando a farsi conoscere anche nel resto del mondo. […]

Categorie

di tendenza