Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Immigrato lapida il pappagallo di Enzo Salvi e lo aggredisce. Denunciato per maltrattamento di animali

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Dopo la scena mostruosa che si è verificata ieri mattina alla stazione di Campiglia Marittima, in provincia di Livorno, dove un immigrato ha arrostito un gatto su un falò improvvisato nella piazza della stazione davanti alle persone in attesa di prendere il treno arriva un altro episodio agghiacciante nella sua brutalità.

È stato infatti denunciato per maltrattamento di animali il 25 enne originario del Mali, che nella mattinata di ieri ha preso a sassate il pappagallo di Enzo Salvi e poi aggredito l’attore romano in un campo alla periferia di Ostia.

Il carabinieri del nucleo operativo di Ostia hanno rintracciato l’immigrato dopo la denuncia sporta da Enzo Salvi in seguito alla brutale aggressione, che è quasi costata la vita a Fly, il volatile di dell’attore.

Pubblicità
Pubblicità

“Assistere a una lapidazione senza motivo è scioccante”, così Enzo Salvi ha raccontato all’Adnkronos gli attimi di terrore vissuti lunedì 29 giugno in un terreno in zona Pianabella a Ostia Antica. Secondo il racconto dettagliato fornito prima ai carabinieri e poi all’Adnkronos, Enzo Salvi si trovava in una zona verde alla periferia della capitale con il suo pappagallo per farlo volare libero come ogni mattina. Dopo un breve volo, il volatile si è posato su un palo per riposare e qui sarebbe stato bersaglio di una sassaiola sotto gli occhi scioccati dell’attore. Uno dei sassi ha colpito al cranio il pappagallo facendolo cadere a terra tramortito: “Non trovo parole per descrivere il mio stato d’animo. Non dormo, sto malissimo, sono contro la violenza e ora il mio pappagallo lotta tra la vita e la morte con una frattura al cranio”.

Tutto senza un reale motivo, violenza gratuita e inaudita prima ai danni dell’animale e poi dell’attore: “Quando ho visto cadere Fly, gli ho gridato: “Che fai!!??”. A quel punto ha aggredito anche me prima di scappare. Una scena di violenza da film di Tarantino. E poi per cosa? Aggredito con rabbia sconvolgente e senza senso. Almeno mi avesse rubato il cellulare”.

Il tutto fortunatamente ripreso e immortalato con foto e video, grazie alla presenza di un amico di Salvi che al momento dell’aggressione si trovava con lui.

Pubblicità
Pubblicità

Il 25 enne del Mali è stato denunciato ma al momento è di nuovo a piede libero. Una situazione che preoccupa l’attore: “Vanno prese posizioni, non si può andare avanti così. Questa persona domani potrebbe tirare sassi a qualsiasi altra persona, bambino o animale. Non voglio che il mio racconto venga strumentalizzato: non è questione di colore della pelle. Questo folle rappresenta solo sé stesso, icona di follia e c’è bisogno di tutela per tutti noi”.

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina3 giorni fa

Tragico incidente nella notte a Isera, perde la vita un 21 enne di Avio

Val di Non – Sole – Paganella5 giorni fa

Mamma orsa in giro con i cuccioli a Spormaggiore – IL VIDEO

Trento2 giorni fa

Rischia di travolgere i bambini, bloccato dai genitori: «Sono soggetto alla 104, non possono farmi nulla»

Trento5 giorni fa

Tutti animalisti con gli orsi degli altri

Rovereto e Vallagarina3 giorni fa

Noriglio in mano alle baby gang e al degrado. La denuncia di Andrea Bertotti

Fiemme, Fassa e Cembra4 settimane fa

Trentasette anni fa la tragedia di Stava: per non dimenticare!

Trento6 giorni fa

Mega rissa tra stranieri in centro storico nella notte – IL VIDEO

eventi5 giorni fa

Miss Italia: è Eleonora Lepore di San Candido «Miss Schenna»

Val di Non – Sole – Paganella6 giorni fa

Per ferragosto a Cles quattro giorni di eventi ‘fantastici’

Trento2 giorni fa

Vittoria De Felice contro il PD Trentino: «Partito borghese che non vede i veri problemi della gente»

Trento5 giorni fa

Morì durante una pratica sadomaso a Trento: assicurazioni condannate a risarcire la famiglia

Rovereto e Vallagarina5 giorni fa

Ritrovato dopo due giorni il corpo di Willy, il ragazzo annegato nel lago di Lavarone

fashion4 giorni fa

Ecco la donna più desiderata dagli italiani per una «scappatella»

Val di Non – Sole – Paganella5 giorni fa

Escono di strada con la moto, deceduti due motociclisti

Fiemme, Fassa e Cembra2 giorni fa

Miss Italia torna a Moena: la reginetta è Giulia Barberini. Eletta anche la Soreghina 2023

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza