Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Bocciata la proposta per l’aumento dei compensi nel cda della Cassa Rurale Valsugana e Tesino e confermati presidente e consiglieri

Pubblicato

-

Arriva l’esito della richiesta  di un aumento dei compensi del cda della Cassa Rurale Valsugana e Tesino che aveva innalzato una bufera e su cui anche noi de “La Voce del Trentino” avevamo  scritto al riguardo dopo numerose lamentele arrivate dai cittadini.

L’indignazione generale riguardo alla proposta, nonostante le limitazioni Coronavirus, deve aver portato a far partecipare moltissimi soci votanti( sopra il 27% della base sociale) all’assemblea convocata presso la sede di Borgo.

La maggioranza dei soci al riguardo ha detto no; i compensi e i rimborsi spese rimarranno gli stessi. Nessun aumento quindi.

Pubblicità
Pubblicità

Da ciò si  evince dunque che i gettoni di presenza resteranno fermi a 150 euro, l’indennità degli amministratori a 1.500 (si voleva diventasse di 3000) ed il compenso del presidente del consiglio sindacale resterà a 13.000 euro invece di diventare di 18.000.

I soci hanno però ritenuto opportuno approvare il bilancio del 2019 che come reddito è aumentato dell 8% per un totale di 88,71 milioni di euro ed ha un Cet1 del 19,33%. Oltre che a questo, l’assemblea è servita anche per  la votazione sui consiglieri d’amministrazione uscenti e del Presidente  della Cassa Rurale; tutti riconfermati.

Arnaldo Dandrea rimane dunque il Presidente, è stato confermato anche il Presidente del consiglio sindacale Carlo Spagolla. Nel suo consiglio i sindaci saranno Massimiliano Fino e Nadir Paolo, i sindaci supplenti Carlo Paternolli e Stefano Menguzzo.

Pubblicità
Pubblicità

Per quanto riguarda i probiviri, sono stati confermati Vito micheli e Donatella Tait  e i supplenti sono Gloria Cenci e Marj Nicoletto. Per quanto riguarda il consiglio d’amministrazione della Cassa Rurale  si riduce e da 12, i consiglieri diventano 9, ma i vecchi consiglieri vengono riconfermati.

Nei comuni di Bieno, Borgo Valsugana, Castel Ivano, Roncegno, Castelnuovo, Carzano, Ronchi, Scurelle, Telve, Samone e Torcegno, il consigliere più votato è stato Patrick Paterno, seguito da Mario Casagrande Stefano Modena, Danilo Buffa e christian Campestrin.

Pubblicità
Pubblicità

Invece nelle circoscrizioni di Arsiè, Castello Tesino, Enego, Cinte Tesino, Fonzaso, Lamon, Pieve Tesino,Ospedaletto, Grigno e Valbrenta sono entrati nel cda Devis Pagan, Alessandro Marighetto e Nicola Tedesco.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza