Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Decreto semplificazioni: la prima bozza per una pubblica amministrazione più veloce

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Nonostante la burocrazia nasca per tutelare i cittadini, in Italia la complessità delle procedure amministrative rimane un problema maledettamente serio con lo Stato colpevole di dare risposte troppo lente ai cittadini.

Per colmare uno dei principali problemi italiani, da ieri circola una bozza del Decreto semplificazione composto da 48 articoli che avrà l’obbiettivo di rivoluzione e snellire le procedure.

Uno dei capitoli più importanti è quello dedicato agli appalti. Per snellire le numerose fasi, il Governo propone che fino al 31/12/2021, tutte le opere fino a 150 mila euro possano essere eseguite senza gara ma con l’affidamento diretto, mentre  per quelle con almeno 5 operatori e di importo superiore si utilizzi la trattativa diretta. Per contratti di importo oltre i 5 milioni invece, si utilizzerebbe una gara ma con procedura accelerata così come per le opere di rilevanza nazionale necessarie a superare la fase di emergenza.

Pubblicità
Pubblicità

Un’altra novità particolarmente voluta dal Presidente del Consiglio Conte è la cosiddetta “sindrome della firma”, che trattiene i funzionari pubblici dal dare il via libera a qualsiasi opera per il timore di finire sotto inchiesta di qualche procura.

L’esecutivo vuole infatti, invertire la tendenza e spronare i dirigenti ad agire anziché omettere circoscrivendo l’abuso di ufficio ai soli comportamenti dolosi, sbloccando la situazione. Sarà poi prevista una procedura speciale accelerata le pratiche di valutazione di impatto ambientale e la relativa autorizzazione degli enti locali, tutte pratiche che oggi possono restare aperte anche 10 anni. Viene aperto anche il capitolo del tele lavoro che viene incentivato con una particolare attenzione all’innovazione tecnologica.

Si punta infatti, alla trasformazione della pubblica amministrazione in modalità digitale, con l’obbligo per la pubblica amministrazione di offrire servizi tramite app senza dover esibire un documento di identità, qualora si sia in possesso già di quella digitale.

Pubblicità
Pubblicità

Il testo, per ora ancora del tutto ufficioso, vedrà un primo probabile approdo al Consiglio dei Ministri giovedì, anche se cgil cisl e uill chiedono un confronto preventivo.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Rovereto e Vallagarina27 minuti fa

Lavarone: per Gabriele Kipewa missione compiuta, nuota sotto il ghiaccio per 18 metri in apnea

Sport38 minuti fa

Marcialonga: Vince Emil Persson, dominano gli scandinavi

Trento8 ore fa

Plastic Free 2023: premiati anche 6 comuni del Trentino

Trento8 ore fa

RSA, le famiglie scrivono all’azienda sanitaria: aprire alle visite e alla riforma

Telescopio Universitario8 ore fa

UniTrento – “Al museo mi diverto anch’io!” Aprire i musei alle persone con autismo: ecco come fare

Trento8 ore fa

Trasporto sanitario in urgenza-emergenza: approvate le modalità per la rendicontazione delle spese

Trento8 ore fa

A marzo terminato il Depuratore Trento 3, servirà 150 mila cittadini

Trento9 ore fa

Francesca Gerosa nominata nel direttivo nazionale di Federcasa

Trento9 ore fa

Anno giudiziario 2023: in Trentino Alto Adige aumentano tutti i reati

Italia ed estero11 ore fa

In Antartide rilevata l’emissione di notevoli quantità di gas serra dal suolo perennemente ghiacciato

Spettacolo11 ore fa

Due giorni a passo di tango con la Compagnia Naturalis Labor

Vita & Famiglia12 ore fa

Aborto. Pro Vita & Famiglia: «Il Parlamento è libero di modificare la Legge 194»

Val di Non – Sole – Paganella23 ore fa

Buoni legna a Cavareno, aperte le richieste

Trento23 ore fa

Giovanni Coletti a Tgcom24: «Crescita ragazzi autistici dramma mondiale»

Val di Non – Sole – Paganella23 ore fa

Denno: ecco come effettuare la pulizia (obbligatoria) dei camini e delle canne fumarie

Trento2 giorni fa

Continuano le truffe del reddito di cittadinanza. Ecco quanti lo ricevono in Trentino

Trento4 settimane fa

Dramma a Trento: ricercatrice muore a 42 anni per un malore improvviso

Val di Non – Sole – Paganella3 settimane fa

Torna in Val di Non la grande “Festa di San Romedio”

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Nuovo lutto per la famiglia Cantaloni, dopo la figlia Chiara muore anche il papà Giorgio

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Tragedia di Capodanno: è morta la 25 enne roveretana Valentina Vallenari Benedetti, troppo gravi le ferite riportate nell’incidente lo scorso 31 dicembre

Trento2 settimane fa

Condominio da incubo, pluripregiudicato tiene in ostaggio i residenti da anni. Il giudice: «Non si può sfrattare perchè è ai domiciliari»

Vista su Rovereto2 settimane fa

Spazi vuoti e serrande abbassate: la desolazione di Rovereto

Offerte lavoro3 giorni fa

Cercasi commessa/o per nuova apertura negozio centro storico di Trento

economia e finanza3 settimane fa

Il colosso Amazon licenzia 18 mila dipendenti

Rovereto e Vallagarina3 settimane fa

Tragico incidente in Vallagarina, auto contro un Tir: 37 enne muore sul colpo

Trento1 settimana fa

Dalla Security ai set cinematografici: la storia del trentino Stefano Mosca

Trento2 settimane fa

Morto Marco Dorigoni, storico Dj di Studio uno. Aveva 57 anni

Trento3 settimane fa

60 enne denunciato per bracconaggio e per distillazione illegale di grappa

Trento1 settimana fa

Condominio da incubo via Perini: il soggetto entrerà in comunità alla fine del mese

Trento4 settimane fa

Arrivano i saldi invernali: ecco quando inizieranno

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza