Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Il Castello di Avio riparte con nuovi percorsi e picnic tra le mura. Tornano anche le Giornate FAI

Pubblicato

-

Ritornano le Giornate FAI all’aperto al castello di Avio e con loro tante importanti novità. Con l’apertura speciale a contributo, che punta a mostrare le curiosità dal punto di vista ambientale che caratterizzano i Beni del FAI – Fondo Ambiente Italiano, si accoglieranno i visitatori proprio questo fine settimana dalle ore 10.00 alle 18.00.

Nonostante le difficoltà, quella da molti definita la sentinella del Trentino, si rende ancora una volta visibile e ben riconoscibile nella sua maestosità. Ecco quindi che raddoppiano gli appuntamenti e le opportunità, per i visitatori, di lasciarsi incantare dalle mura.

Si ampliano quindi gli orari di ingresso, con aperture serali straordinarie, utili per scoprire e visitare il maniero dopo il tramonto, al calar della sera: tutti i venerdì il Castello rimarrà aperto fino alle 21.00 con orario continuato e alle 19.30 l’appuntamento sarà con “Il Castello nascosto”, un nuovo percorso di visita che porterà il visitatore alla scoperta di spazi unici del complesso castrobarcense.

Pubblicità
Pubblicità

Si potranno così scoprire, grazie alla collaborazione tra Fai e Vallagarina, i cavalli di battaglia del castello; affreschi, giardini terrazzati e location agricole quali il vigneto dell’oliveto, l’orto del Castello ecc. Molte le opportunità anche per le sere del sabato.

«Tornare al Castello, per i trentini e non solo, potrebbe essere un modo per riappropriarsi del territorio. I dati di giugno sono entusiasmasti, siamo oltre 1500 visite e questo, considerato anche il periodo difficile che si è vissuto, e che tutt’ora si sta affrontando, è qualcosa di cui essere fieri». Ha spiegato il direttore Armani prima di passare la parola a Michele, che gestisce la locanda del Castello dal 2 giugno dello scorso anno.

Quello aviense, infatti, è uno dei pochi Castelli trentini ad offrire questo tipo di servizio culinario. «Mi piace portare in tavola i piatti del luogo, e aggiungere a volte un pò di creatività. Ho fatto una scelta di vita venendo qui, lasciando un percorso lavorativo completamente diverso. Ho deciso però di mettermi in gioco, credendoci, e sono felice dei risultati».

Pubblicità
Pubblicità

Quest’anno verrà offerto un menù pic nic, una proposta particolarmente audace e in linea con il cuore dell’attività. Più volte sottolineato, inoltre, il rapporto che intercorre tra locanda e territorio, che aiuta a garantire prodotti a km 0. Importante in particolar modo il sostegno della Cantina Sociale di Avio.

La locanda non è solo una attività su cui puntare, quindi, ma anche il motivo della nascita di una serie di eventi collaterali che le orbitano attorno. E così si crea una forte sinergia tra arte, cultura e gastronomia. Ecco quindi proposte, ben accolte l’anno scorso, come la serata di San Valentino e la celebrazioni di matrimoni. Da adesso, inoltre, il venerdì e il sabato al Castello sarà possibile cenare.

Felice della grande ripartenza anche l’Assessore al turismo e alla cultura Franchini «il Castello è il luogo dove si incontrano tradizioni. La gestione degli ultimi anni ha dato dei numeri importanti e siamo orgogliosi di ciò».

«Vogliamo bene al Catello, ci abbiamo creduto e definirei la locanda di Michele un valore aggiunto» ha aggiunto la vicesindaca Lorenza Cavazzani.

Alessandro e Michele

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza