Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Il Castello di Avio riparte con nuovi percorsi e picnic tra le mura. Tornano anche le Giornate FAI

Pubblicato

-

Ritornano le Giornate FAI all’aperto al castello di Avio e con loro tante importanti novità. Con l’apertura speciale a contributo, che punta a mostrare le curiosità dal punto di vista ambientale che caratterizzano i Beni del FAI – Fondo Ambiente Italiano, si accoglieranno i visitatori proprio questo fine settimana dalle ore 10.00 alle 18.00.

Nonostante le difficoltà, quella da molti definita la sentinella del Trentino, si rende ancora una volta visibile e ben riconoscibile nella sua maestosità. Ecco quindi che raddoppiano gli appuntamenti e le opportunità, per i visitatori, di lasciarsi incantare dalle mura.

Si ampliano quindi gli orari di ingresso, con aperture serali straordinarie, utili per scoprire e visitare il maniero dopo il tramonto, al calar della sera: tutti i venerdì il Castello rimarrà aperto fino alle 21.00 con orario continuato e alle 19.30 l’appuntamento sarà con “Il Castello nascosto”, un nuovo percorso di visita che porterà il visitatore alla scoperta di spazi unici del complesso castrobarcense.

Pubblicità
Pubblicità

Si potranno così scoprire, grazie alla collaborazione tra Fai e Vallagarina, i cavalli di battaglia del castello; affreschi, giardini terrazzati e location agricole quali il vigneto dell’oliveto, l’orto del Castello ecc. Molte le opportunità anche per le sere del sabato.

«Tornare al Castello, per i trentini e non solo, potrebbe essere un modo per riappropriarsi del territorio. I dati di giugno sono entusiasmasti, siamo oltre 1500 visite e questo, considerato anche il periodo difficile che si è vissuto, e che tutt’ora si sta affrontando, è qualcosa di cui essere fieri». Ha spiegato il direttore Armani prima di passare la parola a Michele, che gestisce la locanda del Castello dal 2 giugno dello scorso anno.

Quello aviense, infatti, è uno dei pochi Castelli trentini ad offrire questo tipo di servizio culinario. «Mi piace portare in tavola i piatti del luogo, e aggiungere a volte un pò di creatività. Ho fatto una scelta di vita venendo qui, lasciando un percorso lavorativo completamente diverso. Ho deciso però di mettermi in gioco, credendoci, e sono felice dei risultati».

Pubblicità
Pubblicità

Quest’anno verrà offerto un menù pic nic, una proposta particolarmente audace e in linea con il cuore dell’attività. Più volte sottolineato, inoltre, il rapporto che intercorre tra locanda e territorio, che aiuta a garantire prodotti a km 0. Importante in particolar modo il sostegno della Cantina Sociale di Avio.

Pubblicità
Pubblicità

La locanda non è solo una attività su cui puntare, quindi, ma anche il motivo della nascita di una serie di eventi collaterali che le orbitano attorno. E così si crea una forte sinergia tra arte, cultura e gastronomia. Ecco quindi proposte, ben accolte l’anno scorso, come la serata di San Valentino e la celebrazioni di matrimoni. Da adesso, inoltre, il venerdì e il sabato al Castello sarà possibile cenare.

Felice della grande ripartenza anche l’Assessore al turismo e alla cultura Franchini «il Castello è il luogo dove si incontrano tradizioni. La gestione degli ultimi anni ha dato dei numeri importanti e siamo orgogliosi di ciò».

«Vogliamo bene al Catello, ci abbiamo creduto e definirei la locanda di Michele un valore aggiunto» ha aggiunto la vicesindaca Lorenza Cavazzani.

Alessandro e Michele

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Il futuro abbraccia l’ecologia e la natura: anche in Italia spopola la moda delle Tiny House
    Sono conosciute come le” Students Tiny house talk”, ovvero 10 metri quadrati di vivere ecosostenibile. Si tratta di tipiche casette svedesi completamente costruite in legno dal design moderno e pensate inizialmente per ospitare universitari. L’efficienza energetica e l’impronta ecologia sono l’aspetto fondamentale di queste abitazioni che puntano a minimizzare al massimo le emissioni di carbonio […]
  • La Nasa lo conferma: sulla Luna c’è acqua ed è accessibile
    Sulla Luna c’è acqua, un annuncio clamoroso ma vero. L’incredibile notizia arriva da due studi della Nasa pubblicati su Nature. Il primo studio coordianato dalla Nasa dimostra la scoperta rilevata dal telescopio volante Sofia della molecola dell’acqua sulla Luna. Grazie al telescopio Sofia, montato a bordo di un boeing 747 ha infatti risolto il mistero […]
  • A Trento è arrivato l’innovativo franchise di SkinMedic Beauty Clinic
    SkinMedic è un nuovo modo di concepire il mercato dell’estetica, in cui la realtà in franchising diventa un’opportunità di crescita condivisa. Da qualche mese, il noto marchio ha aperto anche una Beauty Clinic a Trento, presso il quartiere Le Albere. “Operiamo sul campo nel settore medicale-estetico da oltre 20 anni, inizialmente come produttori di attrezzatura […]
  • Casa Sebastiano: ogni giorno la qualità di una vita migliore
    In Trentino, a Coredo nel Comune di Predaia, tra boschi e il profumo dei frutteti, si apre un grande edificio in cui ogni giorno si costruisce la qualità di una vita migliore, Casa Sebastiano. Struttura dedicata alle persone con disturbi dello spettro autistico, è stata costruita dalla Fondazione Trentina per l’Autismo presieduta da Giovanni Coletti, […]
  • Dal camerino digitale alle chat “commessa”: Cambia l’esperienza d’acquisto anche nella moda
    L’arrivo del covid prima e l’emergenza sanitaria poi, sta accelerando un processo e una trasformazione che era più che mai prevedibile, puntando verso diversi cambiamenti, soprattutto quello dell’esperienza d’acquisto. Una direzione inconvertibile in cui molti, tra esperti e protagonisti del settore, stanno cercando di riprodurre le stesse sensazione dell’acquisto vissuto in negozio  provando ad uguagliarlo […]
  • Anche i grandi nomi della moda scelgono la sostenibilità: Prada lancia la nuova linea “Prada Re – Nylon” con plastica ricilata
    I grandi nomi della moda e del lusso si reinventano nella forma e soprattutto nella sostanza facendo della sostenibilità una propria cultura aziendale, impegnandosi verso una moda sostenibile e decisamente più responsabile. Questa è la direzione che ha deciso di prendere Prada, ampliando la sua proposta e introducendo una nuova collezione con del nylon rigenerato per […]
  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]

Categorie

di tendenza