Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Affidi horror Bibbiano: chiesti 24 rinvii a giudizio, c’è anche il sindaco del PD Carletti

Pubblicato

-

Dopo un anno di indagini la Procura di Reggio Emilia ha chiesto il rinvio a giudizio per 24 persone nell’ambito dell’inchiesta “Angeli e Demoni” su presunte irregolarità nell’affido di minorenni in Val d’Enza. La posizione di 3 soggetti indagati è stata archiviata.

L’udienza davanti al gip è stata fissata per il prossimo 30 ottobre. Tra gli imputati per i quali è stato chiesto il processo figura anche il sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti, al quale si contestano i reati di falso e abuso di ufficio.

Come si ricorda le accuse sono quelle di aver sottratto i minori alle famiglie per darli in affido retribuito a conoscenti, amici, bravi pagatori e coppie Gay.

Pubblicità
Pubblicità

L’inchiesta della Procura di Reggio Emilia ha portato alla luce sconcertanti scenari con bambini affidati a soggetti titolari di sexy shop o addirittura a famiglie gay.

La dirigente Federica Anghinolfi, detta la Zarina degli affidi, attivista del mondo omosessuale e convinta sostenitrice dei diritti della coppie omosessuali dalle indagini sembra essere la figura chiave.

Pare che la donna obbligasse le assistenti sociali a falsificare verbali o a redigerli con informazioni false tanto da giustificare l’allontanamento dei bambini dalle famiglie per poi essere dati, dietro corrispettivo, in affidamento a famiglie amiche.

Pubblicità
Pubblicità

Per lei le accuse sono di falso in atto pubblico, abuso d’ufficio, violenza privata e lesioni personali gravissime, perché pare che hai bambini venisse praticato addirittura il lavaggio del cervello con scariche elettriche al fine di cancellare e correggere la loro memoria.

La donna inoltre costringeva operatori sociali e addetti a redigere falsi verbali che attestassero le precarie condizioni di vita tra le mura domestiche dei bambini.

Pubblicità
Pubblicità

Case fatiscenti, muffe, assenza di igiene o anche la semplice assenza di giocattoli, tutti aspetti che durante i procedimenti davanti ai tribunali dei minori avrebbero spinto i giudici a favorire l’allontanamento dei bambini dalle loro famiglie.

Fin da subito, dopo l’apertura dell’inchiesta, quattro dei sette bambini coinvolti per decisione della procura di Reggio Emilia erano tornati con i genitori naturali.

Ad oggi sono ancora 27 i bambini sottratti illecitamente alle famiglie che attendono il da farsi.

La notizia ha scatenato i commenti dei big di centrodestra sull’onda della campagna ‘Parlateci di Bibbiano’.

Il leader della Lega, Matteo Salvini, afferma: “Quello che a sinistra è stato definito un semplice raffreddore ha prodotto 24 richieste di rinvio a giudizio. Su Bibbiano attendiamo le sentenze, come è giusto che sia, ma dal Pd e dintorni dovrebbero farsi un esame di coscienza per l’arroganza e la superficialità con cui hanno liquidato il dolore di troppe famiglie”.

Giorgia Meloni (FdI) rincara: “Le 24 richieste di rinvio a giudizio della Procura di Reggio Emilia nell’inchiesta “Angeli e Demoni” confermano che la nostra battaglia per chiedere verità e giustizia non era campata in aria. La sinistra ha tentato in tutti i modi di minimizzare e insabbiare lo scandalo Bibbiano. Hanno parlato di “raffreddore”, che il sistema era “sano”, che non era successo nulla e che chi parlava di questa vergogna nazionale faceva campagna elettorale. Gli atti giudiziari dimostrano che non è così. Continueremo a chiedere condanne esemplari per gli orchi che hanno rubato i bambini dalle loro famiglie per guadagnarci sopra. E non ci stancheremo di parlare di Bibbiano finché non sarà fatta piena luce su quello che è successo e finché ogni singolo bambino ingiustamente sottratto non tornerà tra le braccia dei suoi genitori”.

Per Anna Maria Bernini, Presidente dei senatori di Forza Italia, “la notizia della richiesta di rinvio a giudizio per 24 persone nell’ambito dell’inchiesta ‘Angeli e Demoni’ e’ certamente positiva. Sui fatti di Bibbiano abbiamo bisogno di verità e di giustizia. Occorre che le responsabilità siano accertate una a una, perche’ cosi’ deve agire uno Stato di diritto, di fronte a vicende che hanno distrutto intere famiglie. E perchè è solo dalla verità piena che si potrà ripartire per impedire che fatti simili si ripetano”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]
  • “ Sentiero dei Parchi”: presto anche l’Italia avrà il suo Cammino di Santiago italiano
    Dai Tg flash, ai treni velocissimi ai fast food fino ai pranzi al volo: viviamo in un mondo in cui la velocità è diventata una dote essenziale e molto ricercata, ma esiste un’alternativa che cerca di promuovere il valore della lentezza e della scoperta. Esistono infatti, diversi modi di viaggiare e dopo lo slow food […]
  • “Regalati il Molise”:case vacanze gratis per rilanciare turismo e piccoli borghi
    Nell’anno in cui l’emergenza sanitaria ha rotto tutti gli schemi del classico turismo legato alle grandi mete e alle vacanze tradizionali, una delle regioni più piccole d’Italia ha deciso di riaprire i confini del turismo con una particolare iniziativa aperta al mondo: “ Regalati il Molise perché il Molise è un regalo speciale”. L’annuncio arriva […]
  • Cortina d’Ampezzo plastic- free: da luglio stop a plastica in ristoranti, bar ed eventi
    Preservare la salute del pianeta e del nostro futuro è diventato una delle urgenze più importanti del momento, tanto da impegnare associazioni governative internazionali e Governi di tutto il mondo per trovare una soluzione efficacie alle problematiche ambientali. Dallo sfruttamento delle energie rinnovabili, alla raccolta differenziata, molte sono le soluzioni fino ad ora utilizzate per […]

Categorie

di tendenza