Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

La Biblioteca di Cles presenta “Un’estate con Gianni Rodari”

Pubblicato

-

“Un’estate con Gianni Rodari” – è il titolo della serie di eventi che la Biblioteca di Cles ha voluto dedicare quale omaggio al centenario dalla nascita dello scrittore, e che si terranno dal 7 luglio al 31 agosto prossimi. Il programma è stato presentato in conferenza stampa giovedì 25 giugno scorso.

Ce ne parla l’Assessore alla Cultura del Comune di Cles, Avv. Vito Apuzzo: “Questo progetto era stato studiato prima della chiusura per lockdown, ma siamo comunque riusciti a portarlo a termine; sarà uno degli eventi di punta dell’estate insieme ai concerti jazz, di pianoforte, e ai concerti dedicati alle colonne sonore dei film di Fellini e di Sordi, perchè quest’anno ricorre anche il loro centenario. Questi eventi si svolgeranno in sicurezza, e confido nella collaborazione della cittadinanza e dei partecipanti; stiamo superando l’emergenza, ma non è ancora finita. In Italia la letteratura per bambini è molto sottovalutata rispetto, per esempio, ai paesi scandinavi e ad altri paesi europei. Gianni Rodari è stato un grande scrittore per bambini, oltre che insegnante, ed è riuscito ad abbinare la grammatica alla fantasia”.

La Dott.ssa Sara Lorengo, Direttrice della Biblioteca, ci illustra gli eventi: “Ogni hanno abbiamo messo in calendario un periodo di approfondimento su di un genere letterario, e quest’anno, in occasione del centenario di Gianni Rodari, abbiamo inserito la letteratura per l’infanzia. Hanno collaborato alla realizzazione del progetto Maria D’Ambrosio e Diego Ferrarolli delle Attività Culturali della Biblioteca, allestendo una torre espositiva con proposte di lettura. Anche se l’estate 2020 impone delle restrizioni, abbiamo voluto proporre degli appuntamenti con letture per bambini all’aperto, nel Parco Doss di Pez e nel Giardino Juffmann.

Pubblicità
Pubblicità

Ci saranno due percorsi/gioco: “A caccia di filastrocche”: un percorso più adatto alle famiglie e centrale, abbinato a filastrocche con un tabellone da completare per ricevere un premio, e “Il percorso dell’esploratore”, più periferico, per grandi e piccini, alla scoperta o riscoperta di luoghi storici nei dintorni di Cles molto indicato anche ai turisti in visita”.

La Dott.ssa Lorengo prosegue: “Oltre a questi due percorsi, il programma prevede molti eventi, con i racconti di Gianni Rodari letti ed interpretati da professionisti, laboratori creativi a cura della Coop. La Coccinella e seguiti da Isa Nebl, tutti nel massimo rispetto delle norme di sicurezza; spettacoli musicali, storie, teatro mobile per seguire quattro attori sparpagliati nel parco. Tutti gli appuntamenti saranno proposti con due orari diversi su appuntamento, così da avere posto per tutti, e sono completamente gratuiti. A questo progetto hanno contribuito anche la Pro Loco di Cles ed il Consorzio Cles Iniziative, con la collaborazione dei negozianti che allestiranno le vetrine con richiami a questo avvenimento. Inoltre siamo presenti anche sul sito “100 Gianni Rodari” che ci ha inserito nella loro lista di eventi a carattere nazionale“.

Pubblicità
Pubblicità

Gianni Rodari è nato a Omegna nel 1920. Dopo aver conseguito il diploma magistrale, per alcuni anni ha fatto l’insegnante.

Al termine della Seconda guerra mondiale ha intrapreso la carriera giornalistica, che lo ha portato a collaborare con numerosi periodici, tra cui «L’Unità», il «Pioniere», «Paese Sera».

A partire dagli anni Cinquanta ha iniziato a pubblicare anche le sue opere per l’infanzia, che hanno ottenuto fin da subito un enorme successo di pubblico e di critica. I suoi libri hanno avuto innumerevoli traduzioni e hanno meritato diversi riconoscimenti, fra cui, nel 1970, il prestigioso premio «Hans Christian Andersen», considerato il «Nobel» della letteratura per l’infanzia.

Negli anni Sessanta e Settanta ha partecipato a conferenze e incontri nelle scuole con insegnanti, bibliotecari, genitori, alunni. E proprio dagli appunti raccolti in una serie di questi incontri ha visto la luce, nel 1973, Grammatica della fantasia, che è diventata fin da subito un punto di riferimento per quanti si occupano di educazione alla lettura e di letteratura per l’infanzia. Gianni Rodari è morto a Roma nel 1980.

Tra le sue opere più significative: Le avventure di Cipollino, Gelsomino nel paese dei bugiardi, Filastrocche in cielo e in terra, Favole al telefono, Il libro degli errori, C’era due volte il barone Lamberto.

Sara Lorengo ricorda che la Biblioteca di Cles (Premio Gutenberg 2013) ha a disposizione una vasta gamma bibliografica di Gianni Rodari per bambini e adulti; inoltre digitali, audiolibri, video open ed e-learning su ‘MLOL’ (MediaLibraryOnLine).

Maggiori info su: Biblioteca di ClesFacebookInstagram

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Vinilia Wine Resort: immergiti nel cuore del Salento
    Vinilia Wine Resort è un’antica dimora risalente agli inizi del ‘900 quando era destinata ad essere la residenza estiva della nobile famiglia degli Schiavoni. Oggi, dopo un’attenta e raffinata attività di restauro conservativo, a cura della famiglia Parisi Lacaita, si appresta a diventare un punto di riferimento per l’accoglienza e per un’autentica esperienza nella terra […]
  • Natura, storia e paesaggi mozzafiato: questa è l’isola di Skye
    Skye è una delle migliori località da visitare in Scozia. È famosa per i suoi paesaggi mozzafiato e per la storia che ha alle spalle. L’isola di Skye è lunga 50 miglia ed è la più grande delle Ebridi Interne, ovvero un arcipelago situato al largo della costa occidentale della Scozia, a sud-est delle Ebridi Esterne. Insieme, […]
  • Tenuta Monacelli: che meraviglia il Salento!
    Masseria Monacelli, masseria fortificata del ‘600 e Masseria Giampaolo, esclusivo borgo del ‘400, si impongono con le loro torri di avvistamento nel cuore del Salento. Situate in prossimità dell’Abbazia romanico-bizantina S. Maria a Cerrate, oggi tra i beni del Fondo Ambiente Italiano, testimoniano tracce di storia. Entrambe custodiscono un prezioso frantoio ipogeo, le stanze di stoccaggio […]
  • Incanto e lusso al Castello di Guarene, in Piemonte
    Nel Settecento, il Castello fu la realizzazione di un sogno di Carlo Giacinto Roero, signore di Guarene. Il nobiluomo voleva una nuova e splendida dimora e se la costruì, la circondò di giardini e la arredò. Ne aveva la capacità e i mezzi: era un buon architetto, sia pure dilettante, un aristocratico di primo piano […]
  • Nina Trulli Resort: la masseria perfetta tra la Costa dei trulli e la Valle d’Itria
    Nina Trulli Resort è una masseria immersa nella tipica campagna pugliese, dalla Costa dei trulli a Valle d’Itria, e si trova a soli 5 Km dal mare. Nella zona di Monopoli, città dalle radicate tradizioni marinare anche conosciuta come Città delle cento contrade, è possibile fare letteralmente un tuffo nel passato pur senza mai rinunciare […]
  • Il paese più felice del mondo? La Finlandia!
    La classifica del World Happiness Report parla chiaro: per il terzo anno di fila il posto più felice del mondo sarebbe la Finlandia. Il World Happiness Report è una classifica redatta dalla United Nations Sustainable Development Solutions Network in base ai dati del Gallup World Poll. Mentre il primo posto vede i colori della bandiera […]
  • Il posto perfetto per staccare dal mondo? Le Isole Lofoten!
    Se pensi che i fiordi norvegesi siano belli, potrebbe interessarti fare una bella vacanza alle Isole Lofoten. Un luogo da sogno, un arcipelago simile a un’appendice di montagne frastagliate incredibilmente belle che si protendono nel Mare di Norvegia a ovest di Narvik. Le varie isole sono unite dalla E10, un’impresa di ingegneria altrettanto impressionante come […]
  • X-Bionic Sphere: in Slovacchia un vero paradiso per gli amanti del lusso e dello sport
    Non tutti sanno che a Samorin, in Slovacchia, esiste un vero e proprio paradiso per atleti e per appassionati di lusso e sport. X-Bionic® Sphere è un complesso di hotel e strutture sportive dove il lusso ed il comfort vanno a braccetto con tutte le esigenze di atleti, famiglie e visitatori. L’Hotel offre un servizio di […]
  • Boscareto Resort and Spa: ritrovate la giusta quiete tra vini, buon cibo e paesaggi mozzafiato
    Immerso tra le colline, il Boscareto Resort & Spa rivela la sua bellezza nell’incantevole panorama su cui si affaccia, nei colori dei vigneti e nel meraviglioso territorio delle Langhe, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Alba è punto di partenza e di arrivo per chi viaggia nella zona, con i suoi caffè, le chiese, la storia romana […]

Categorie

di tendenza