Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

I Carabinieri restituiscono al Museo dell’Aeronautica Caproni documenti e materiale storico ritrovati in un’abitazione di Cles

Pubblicato

-

Il 25 giugno 2020, a Trento, presso il Museo dell’Aeronautica Gianni Caproni, il Maggiore Lorenzo Pella, Comandante del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Udine, ha restituito al Soprintendente per i beni culturali della Provincia Autonoma di Trento, dott. Franco Marzatico, alla presenza dell’Assessore Provinciale all’Istruzione, Università e Cultura, dott. Mirko Bisesti, del Comandante Provinciale Carabinieri, Col. Simone Salotti, del Direttore della Fondazione Museo Storico del Trentino, dott. Giuseppe Ferrandi e del responsabile dell’Ufficio Beni Archivistici, Librari e Archivio Provinciale, dott. Armando Tomasi, 46 documenti di varia foggia e misura nonché 2 fotografie di proprietà dell’Archivio Caproni andati dispersi, presumibilmente verso la fine degli anni ’80 del secolo scorso, a seguito del trasferimento del citato ente dalle precedenti sedi lombarde a quella attuale.

La restituzione è il frutto di un’indagine condotta dal Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Udine, coordinata dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Trento dott.ssa Alessandra Liverani, nell’ambito dell’Operazione internazionale denominata Pandora II – Athena, finalizzata al contrasto del traffico illecito di beni culturali.

L’incarto è stato individuato dai militari dello speciale reparto dell’Arma, nel maggio del 2017, nel corso di una perquisizione in un’abitazione privata a Cles disposta dalla Procura trentina che concordava con le risultanze investigative prodotte nell’ambito di una serie di accertamenti effettuati in ordine alla vendita on-line di materiale archivistico. L’evidente pregio dei documenti rinvenuti suggeriva ai Carabinieri del Nucleo TPC di Udine di procedere al sequestro d’iniziativa della documentazione al fine di preservarla da eventuali future alienazioni.

Pubblicità
Pubblicità

I successivi accertamenti tecnici effettuati in collaborazione con Neva Capra, curatrice del patrimonio Caproni per conto della PAT, consentivano di determinarne l’autenticità e la provenienza dall’omonimo archivio, ammanco evidenziatosi solamente grazie alla segnalazione giunta dai Carabinieri del Nucleo di Udine.

La documentazione oggetto dell’odierna restituzione, disposta dal GIP del Tribunale di Trento a seguito dell’archiviazione del relativo procedimento penale all’epoca instauratosi, riguarda principalmente la corrispondenza intercorsa tra Giovanni Battista “Gianni” Caproni e il Generale della Regia Aeronautica Napoleone Del Duca, che tratta eventi relativi all’attività di costruzione di cantieri aeronautici nella zona di Bergamo tra il 1937 ed il 1938.

Il fascicolo – composto da documentazione interessante ed inedita da un punto di vista storico – risulta omogeneo e discretamente ordinato, fattore che spinge a ritenere che sia stato illecitamente prelevato in toto durante i vari spostamenti che hanno interessato l’Archivio Caproni nel corso degli anni.

Pubblicità
Pubblicità

La restituzione della preziosa documentazione consente la ricomposizione dei percorsi storici e culturali altrimenti leggibili solo parzialmente e costituisce ulteriore prova della fattiva collaborazione intercorsa tra i Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Udine e la Soprintendenza beni culturali della Provincia Autonoma di Trento, anche al fine di consentire la fruizione completa da parte della collettività della preziosa documentazione finalmente riaccorpata.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • VIDEO – Scegliere il mondo come ufficio e diventare nomadi digitali: intervista ad Armando Costantino
    Negli ultimi anni, la tentazione sempre più frequente del “mollo tutto” combinata  all’aumento dello smart working ha creato una nuova tendenza all’interno del panorama lavorativo: i nomadi digitali, conosciuti anche come fulltimers. Persone che hanno scelto di spostare la loro casa in camper e il loro ufficio nel mondo, investendo su loro stessi per riprendersi […]
  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]

Categorie

di tendenza