Connect with us
Pubblicità

Trento

Caos nel PD: 13 consiglieri su 15 si dimettono dal consiglio circoscrizionale di Gardolo

Pubblicato

-

Le dimissioni di 13 consiglieri su 15 che di fatto hanno cancellato il consiglio di circoscrizione di Gardolo, potrebbero avere un’effetto esplosivo sugli equilibri della politica trentina ormai prossima ad entrare in campagna elettorale.

Prima di tutto fanno diventare argomenti di discussione due punti.

Il primo è il cohousing la cui gestione pubblica è da preferire a quella privata. A Gardolo è successo proprio questo. Alla presentazione, il Piano Regolatore era stato approvato a maggioranza anche perché il sindaco Andreatta aveva promesso che non ci sarebbero state nuove edificazioni.

PubblicitàPubblicità

Mentre la variante è stata bocciata all’unanimità ( Gardolo è stata l’unica circoscrizione seppur a maggioranza di centro sinistra a farlo) perché d’incanto è comparsa una lottizzazione di circa 20 mila metri quadrati, dei quali 8 sarebbero stati destinata ad un cohousing gestito da privati.

Il secondo punto è il futuro ruolo delle Circoscrizioni. Le dimissioni di Gardolo raccontano di un consiglio che non è stato minimamente preso in considerazione dall’amministrazione comunale che si è ribellato ad un ruolo marginale e che vuole essere ascoltato.

Ma c’è anche un risvolto politico. La decisione della presidente Antonella Mosna e dei consiglieri del PD mette in contrapposizione la sinistra “ gardolota” a quella trentina.

Pubblicità
Pubblicità

Una frattura che dovrà essere ricucita, ma con una decisione già presa non sarà cosa facile. Ianeselli dovrà pensare ad una contropartita politica di peso per cercare di ristabilizzare i rapporti all’interno del suo stesso partito di riferimento.

Ma effetti destabilizzanti ci potranno essere anche per la Lega. Mentre i consiglieri Armani e Spinelli hanno presentato le dimissioni, Avi è stato l’unico a non rassegnarle.

Nella serata di ieri la nota stampa della Lega: “Bruno Avi, Consigliere circoscrizionale di Gardolo in quota Lega, ha dichiarato: “Dispiace che la maggioranza di centrosinistra abbia rassegnato le dimissioni. Ci troviamo di fronte a un centrosinistra che sta usando la scusa delle dimissioni per non affrontare la realtà dei fatti: l’immobilismo della circoscrizione in questi anni di governo del centrosinistra. Dimissioni volute da chi pensa con quest’atto di nascondere le debolezze della coalizione che sostiene il naturale prosecutore dell’operato di Andreatta, ovvero il candidato Sindaco Franco Ianeselli”.

In un colpo solo sono state scoperchiate una serie di problematiche che potrebbero avere effetti imprevedibili.

Contraria alle dimissioni Bruna Giuliani: “Riguardo la notizia delle dimissioni della maggioranza dei Consiglieri circoscrizionali di Gardolo, ribadisco la mia contrarietà a simile decisione, dato che viene effettuata a pochi mesi dalle elezioni comunali che comporteranno anche il rinnovo del Consiglio circoscrizionale della frazione più popolosa di Trento. Sappiamo bene che il centrosinistra vuole nascondere anni di immobilismo con delle dimissioni tardive, volute da chi si presenta come il nuovo che avanza, ma che in realtà è sostenuto dalle stesse persone che mai hanno portato cambiamenti a Gardolo”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Un solo tavolo al ristorante stellato, l’elegante genialità della ristorazione
    Il meglio delle esperienze che Venezia possa offrire è racchiuso in un luogo dove la declinazione dell’esperienza sarà il miglior servizio. Un posto non convenzionale che può essere scelto solo da coloro che accettano di non porre condizioni. Con geniale eleganza, Il Ristorante “Oro” dell’hotel Cipriani a Venezia rinasce mettendo in luce un dettaglio unico […]
  • A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
    Un’edilizia circolare sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale risulta una strada imprescindibile per il futuro dello sviluppo economico. Il riciclo dei materiali promette infatti oltre ad una sensibile riduzione dei rifiuti e dell’inquinamento, anche un’ottima soluzione per ottimizzare costi e ricavi. In un simile contesto risulta fondamentale lavorare sulla ridefinizione del ciclo produttivo […]
  • Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
    A pochi chilometri da Cortina tra cieli sconfinati e cattedrali rocciose esiste una camera che regala l’insolita emozione di ritrovarsi a dormire avvolti dall’affascinante magia di un paesaggio unico al mondo. La starlight Room, inclusa tra i dieci hotel più spettacolari del mondo, si trova infatti sopra al rifugio Col Gallina a 2055 metri in […]
  • “Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
    Immagina un angolo di vacanza nel tuo giardino o terrazza, uno spazio accogliente e riservato dove poter dimenticare i problemi quotidiani e immergerti in momenti di benessere e relax da solo o con i tuoi cari. Magari è da un po’ che ci pensi ma qualcosa ti frena. Domande del tipo: “Da dove inizio? Mi […]
  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]
  • In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
    Per ottemperare alle rigide restrizioni imposte per abbattere la pandemia da Coronavirus garantendo contemporaneamente l’emozione del viaggio in aereo, una compagnia aerea giapponese ha riconvertito la propria offerta proponendo ai clienti  eccentriche vacanze virtuali a bordo di aerei finti con occhiali per la realtà virtuale. L’ideatrice di questo stravagante progetto è la Tokyo First Airlines, che permette […]

Categorie

di tendenza