Connect with us
Pubblicità

Ambiente Abitare

Sorprendenti apparizioni, cinema solare e green day per l’estate nel Parco Naturale Adamello Brenta

Pubblicato

-

Un ricco programma di attività per l’estate è la bella sorpresa che il Parco Naturale Adamello Brenta vuole regalare dopo il difficile periodo dell’isolamento Covid-19.

Le misure imposte dal rischio contagio non hanno scoraggiato il Parco che a maggio si è messo a reinventare in corsa le iniziative su cui stava lavorando da tempo per assicurare le imprescindibili condizioni di sicurezza che ognuno di noi desidera.

Libertà, spazi aperti e rispetto sono dunque gli ingredienti con cui, in collaborazione con le Apt d’ambito, ha definito l’edizione 2020 del tradizionale pacchetto “Un’estate da Parco”.

Pubblicità
Pubblicità

Potremmo definirla una proposta di “intrattenimento interessato”. Con queste iniziative, infatti, l’interesse del Parco rimane quello di catturare la curiosità dell’ospite per stimolare in lui alcune riflessioni riguardo alla necessità di conservare la natura.

Il programma si divide in quattro filoni diversi di attività che partiranno il 29 giugno.

Escursioni guidate- Dal 29 giugno al 10 settembre- Tantissime escursioni accompagnate dagli esperti del Parco con cadenza settimanale negli ambiti turistici interessati dall’area protetta.

Pubblicità
Pubblicità

Camminate all’alba al Lago delle Malghette, immersioni nel bosco alla scoperta degli animali in Val d’Algone, passeggiate lungo il torrente in Val di Borzago per attraversare “tutto il bosco in un sentiero”, la rivelazione della potenza dell’acqua all’antica segheria Taialacqua a Molveno sono solo alcuni esempi delle esperienze proposte.

SuperPark -Dal 4 luglio al 29 agosto- SuperPark viene realizzato anche con la società Impact Hub Trentino. Comprende 14 “escursioni con accompagnatori straordinari” e 9 appuntamenti del “cinema al margine del bosco”.

Personaggi d’eccezione – chef, illustratori, scrittori, sportivi, registi, alpinisti e musicisti – attraverseranno i sentieri del Parco alla scoperta dei suoi angoli nascosti nelle vesti di originali accompagnatori.

Le rocce, le piante, i prati, i sassi, i torrenti saranno la scenografia dei loro racconti.

Il bosco sarà la cornice di una rassegna di film serali che promette di fondersi e intrecciarsi con la natura, senza disturbarla: le proiezioni saranno possibili grazie all’energia solare immagazzinata durante il giorno e saranno silenziose grazie all’uso di cuffie, sistematicamente igienizzate.

Particolari – Dal 6 luglio al 4 settembre -In Val Genova, Vallesinella e Val di Tovel tutte le mattine dal lunedì al venerdì ogni mezz’ora dalle 9.30 alle 12.00 un operatore chiamerà a raccolta i presenti, con le dovute distanze, s’intende, per spiegare le particolarità naturalistiche del luogo. Ad ognuno sarà consegnata una mappa speciale contenente curiosità e aneddoti da scoprire in autonomia nelle vicinanze.

Sorprendenti Apparizioni – Dal 15 luglio al 3 agosto – 6 appuntamenti teatrali, due in Val Genova, due a Vallesinella e due in Val di Tovel, ideati in collaborazione con Roberta Bonazza.

L’immagine dell’orso e di tre personaggi storici appariranno misteriosamente dal bosco per sorprendere i presenti e lasciare delle suggestioni. Julius von Payer, John Ball e Aurelio Galleppini saranno i personaggi che, rispettivamente, in Val Genova, Vallesinella e Val di Tovel, sveleranno di volta in volta gli aspetti che hanno conosciuto bene di quei dei luoghi. L’orso spazierà tra le tre valli per raccontare invece come si vive in quei luoghi.

A completare l’offerta, dal 4 luglio saranno aperte continuativamente le Case del Parco Flora a Stenico, C’era una volta a San Lorenzo in Banale, Geopark a Carisolo e Lago Rosso a Tovel.

Accesso al Parco Naturale Adamello Brenta – Ricordiamo che l’accesso all’area protetta è sempre libero e gratuito per chi entra a piedi o in bicicletta.

Vige invece la chiusura al traffico a motore sulle strade forestali, in base ad ordinanze comunali. In modo particolare, dal 4 luglio nelle valli più frequentate dal turismo, ovvero Val Genova, Vallesinella, Ritort-Patascoss, Val di Tovel, Val di Fumo e Val d’Algone è richiesto un ticket di ingresso a veicolo.

Gli operatori del Parco presidieranno come sempre i punti parcheggio per favorire il decoro e l’ordine in queste zone, prese letteralmente d’assalto nei mesi estivi.

Il ticket è concepito come una sorta di compensazione a fronte dell’impatto ambientale che le auto producono e quegli incassi vengono destinati a nuovi progetti di conservazione nell’area protetta.

Causa Covid, il classico servizio di trasporto collettivo con bus navetta che da 17 anni caratterizzava la mobilità sostenibile del Parco, dovrà fermarsi e i posti auto limitati dovranno essere prenotati online. Apt e comuni stanno provvedendo anche a fissare degli accordi privati per il noleggio di e-bike e di mezzi con conducente per offrire un servizio complementare poco impattante.

L’esperienza Covid è stata l’occasione anche per spingere l’acceleratore verso un approccio alla natura più esperienziale e intimo. Con questo proposito si stanno mettendo in calendario delle giornate a “traffico zero”. Nove Green day, tre in Val Genova, tre in Vallesinella e tre in Val di Tovel in cui dalle 10.00 alle 16.00 sarà sospeso completamente il traffico veicolare e gli escursionisti potranno avere la valle tutta per loro.

Informazioni dettagliate riguardo a orari, tariffe e modalità di prenotazione saranno consultabili a fine mese sulla App “AdamelloBrenta”, sul sito del Parco e sui siti delle Apt di riferimento.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
    Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune di Helsinki, che dalla scorsa primavera stanno sperimentando un processo di selezione del personale totalmente anonimo. La fase di analisi dei curriculum avviene senza che […]
  • Path, l’universo sotterraneo di Toronto
    Quando il cielo cede velocemente il passo alle perfette geometrie della selva di grattacieli del centro, dominati dalla Canadian National Tower si apre la città di Toronto in Canada, con i suoi grandi villaggi residenziali, i suggestivi quartieri periferici e le enormi strade che corrono verso il cuore della metropoli. Nonostante si mostri davvero affascinante, […]
  • Il primo cuore artificiale ottiene marchio CE: ora può essere venduto in tutta Europa
    La tutela della salute è una sfida che coinvolge medici, scienziati ed ingegneri, insieme impegnati da secoli per rendere sempre più concreta la possibilità di trovare soluzioni in grado di compensare le scarse disponibilità dei donatori e aiutare la vita delle persone che soffrono di particolari patologie. Negli ultimi anni la ricerca ha reso questa […]
  • Liberare l’agricoltura dai vincoli climatici con intelligenza artificiale e serre verticali
    L’inarrestabile evoluzione dell’intelligenza artificiale allarga si suoi già immensi confini coprendo anche l’importante mondo dell’agricoltura, puntando ad una vera rivoluzione agricola. L’esperimento di respiro europeo porta l’intelligenza artificiale nella conduzione di serre verticali che aiutano a rendere la produttività 400 volte superiore rispetto a quella tradizionale di colture orizzontali. Sfruttando l’intelligenza artificiale, con l’aiuto di applicazioni […]
  • Cereria Ronca: il posto dove alta qualità e rispetto per l’ambiente si incontrano
    Da oltre 160 anni, le candele della Cereria Ronca danno un tocco di luce e calore agli spazi dei propri clienti: cilindri, sfere, tortiglioni adatte ad ogni occasione vengono create ad hoc per illuminare e profumare l’ambiente. Dal 1855, infatti, Cereria Ronca produce e vende candele made in Italy a marchio, personalizzate o per conto di […]
  • Locherber Milano e l’arte della profumazione di ambiente
    Candele, diffusori, intense fragranze ed eccellenza sono i pilastri di Locherber Milano, brand creato dopo tre generazioni di sviluppo di prodotti cosmetici e grazie al connubio tra precisione svizzera e passione Italiana. L’azienda, gestita autonomamente grazie alla conduzione familiare, permette di mantenere un ethos invariato ed una propria libertà creativa. Le fragranze esclusive di Locherber Milano […]
  • Thun: l’atelier creativo simbolo di Bolzano e dell’Alto Adige
    La storia di THUN ha inizio nel 1950 con la nascita del primo Angelo di Bolzano, la dolce figura ceramica che Lene Thun modellò guardando i figli che dormivano. Oggi l’Angelo è universalmente riconosciuto come simbolo dell’Alto Adige e della città di Bolzano, ed è presente in moltissime case italiane ma non solo. Negli anni […]
  • “ Kalabria Coast to Coast”: un cammino di 55 km per vivere la vera essenza della Calabria
    La Calabria è la regione dove mare e montagna sono così vicini da poter essere vissuti nella stessa giornata: caratteristica unica e particolare che ha spinto la nascita di “Kalabria Coast to Coast”, un percorso naturalistico di 55 km da assaporare a passo lento tra filari di vite, distese di ulivi, boschi e piccoli caratteristici […]
  • Treni con cupole in vetro: l’esperienza di lusso per diventare i veri protagonisti del viaggio
    Se è vero che l’aereo rimane il mezzo di trasporto preferito da chi deve fare viaggi lunghi, è altrettanto evidente che i viaggiatori hanno riscoperto i numerosi vantaggi del trasporto su rotaia. Entrando nel cuore di ogni città, costeggiando i litorali e attraversando vallate e montagne, il treno ha la capacità di resuscitare il vero […]

Categorie

di tendenza