Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Monte Peller: padre e figlio aggrediti da un orso finiscono in ospedale

Pubblicato

-

Numerosi punti di sutura ad una gamba fratturata in più punti e in diversi posti del corpo, unghiate un po’ dappertutto e momenti di vero terrore.

Questo il bilancio dell’incontro avuto da Fabio e Christian Misseroni, padre e figlio rispettivamente di 59 e 28 anni con un orso questa sera lungo il sentiero del Monte Peller, in località Torosi.

I due erano a circa 1.500 metri di quota, precisamente in località Verdé, nella zona di Fontana Maora, a pochi chilometri sotto il rifugio Monte Peller.

Pubblicità
Pubblicità

L’inquietante episodio si è verificato dopo le 18. Da una prima ricostruzione sembra che il più giovane si stesse inoltrando lungo un sentiero, seguito a poca distanza dal padre, quando improvvisamente dal bosco è uscito l’orso che si è scagliato senza indugi sul ragazzo ferendolo alle gambe con delle unghiate.

Il 28 enne è caduto per terra dolorante ed in quel momento il plantigrado gli è saltato sopra. Il padre ha reagito è si è scagliato addosso all’orso in difesa del figlio. Nella lotta il 59 enne è stato morso ad un  braccio, ad una mano ed a una gamba subendo la frattura in vari punti. Poi l’orso forse colto di sorpresa dalla reazione dei due è scappato. 

«Siamo vivi per miracolo, poteva ucciderci tutte e due»diranno i due al pronto soccorso di Cles

Pubblicità
Pubblicità

Sul posto sono arrivati i forestali che non sanno dare una spiegazione di quanto successo e stanno tentando di ricostruire la dinamica dell’aggressione. I due sono stati trasferiti all’ospedale di Cles dove è arrivata anche l’assessore Giulia Zanotelli per capire le condizioni dei due e portare la vicinanza della giunta.

Un episodio che poteva avere degli strascichi anche più drammatici e portare ad una vera tragedia. Nella zona non si era mai registrato nulle di simile.

In Trentino sono presenti circa un centinaio di plantigradi. Il “Rapporto grandi carnivori 2019” elaborato dalla Provincia ha inoltre stimato la presenza di 9-12 cucciolate per un totale di 16-21 cuccioli.

Iscriviti alle newsletter giornaliere gratuite con un solo click

 

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento1 ora fa

Loredana Ciccantelli, Confapi Trentino: «Il Trentino ha dimostrato di avere un piano di azione concreto per quanto riguarda l’accoglienza turistica»

Riflessioni fra Cronaca e Storia3 ore fa

Filosofia politica. Verità o autorità? Da dove origina la legge?

Telescopio Universitario3 ore fa

Amministrazione condivisa: verso un “Recovery Plan civico”. Convegno giovedì 20 a Giurisprudenza

Alto Garda e Ledro3 ore fa

La mostra ufficiale del Museo di Auschwitz-Birkenau a Riva del Garda

Arte e Cultura3 ore fa

Living Memory, la forza dell’impegno. In programma teatro, musica e testimonianze

Bolzano3 ore fa

Tentò di uccidere l’ex a Bronzolo: pena ridotta in appello per un nigeriano

Arte e Cultura3 ore fa

A Nogaredo presentato il volume “Capolavori” della Regione

Giudicarie e Rendena3 ore fa

Porte di Rendena: il Piedibus è già un successo

Bolzano4 ore fa

Rapina impropria, danneggiamento e aggressione alla Polizia: coppia di marocchini finisce in manette

Rovereto e Vallagarina4 ore fa

Uccisione cane da parte dei lupi: l’uomo è rimasto accerchiato in balia dei lupi per 30 minuti

Trento4 ore fa

Omicron: nel 53% dei casi il primo sintomo è il mal di gola. Ecco i nuovi sintomi

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

Altri 209 contagi da Coronavirus nelle Valli del Noce

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

Escono di strada e finiscono in un dirupo in val di Rabbi, 3 persone illese

Val di Non – Sole – Paganella16 ore fa

Liceo Russell, una scuola con lo sguardo sempre più europeo

Rovereto e Vallagarina16 ore fa

Era scomparso a Lavarone, ritrovato incolume dal soccorso alpino 79 enne

Trento2 settimane fa

Nel 2021 su «La Voce del Trentino» lette oltre 30 milioni di pagine da 8 milioni di lettori

Trento1 settimana fa

Coronavirus: una vittima e 972 nuovi contagi nelle ultime 24 ore

Trento1 settimana fa

Coronavirus: nuovo record di contagi nelle ultime 24 ore. Sempre stabili i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 2.372 contagi e due morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due morti e 2.290 contagi nelle ultime 24 ore. Calano sensibilmente i ricoveri

Trento2 settimane fa

Coronavirus: due vittime e 807 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 408 nuovi casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento2 settimane fa

Coronavirus: record di contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Morta una donna di 55 anni

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 1.307 nuovi contagi in Trentino nelle ultime 24 ore. Superato il milione di vaccinazioni

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 1 decesso e 938 contagi nelle ultime 24 ore. Calano i ricoveri in terapia intensiva

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 894 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. C’è anche una vittima. Stabili i ricoveri

Trento3 settimane fa

Coronavirus: altri 3 morti nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Fugatti: «Lupi grave problema di sicurezza, attendiamo l’approvazione del piano di gestione guida costruito per il Trentino»

Trento3 settimane fa

Coronavirus: nessun decesso e 139 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 3 vittime e 502 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Unico&Bello

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si presenta al…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le popolazioni dell’Altopiano…

Necrologi

Categorie

di tendenza