Connect with us
Pubblicità

Psicologia & Crescita personale

Quando l’amore nasce in vacanza….

Pubblicato

-


Il tempo delle vacanze è molto propizio per innamorarsi, e capita cosi che, se succede, viene spontaneo domandarsi che tipo di amore possa essere quello nato quando siamo in un momento di relax e di bel vivere, dove la voglia di star bene e di godersi la vita è impostata alla massima potenza?

Se come disse Robert Orben“Essere in vacanza è non avere niente da fare e avere tutto il giorno per farlo”, indubbiamente l’essere in vacanza predispone a fare tutto ciò che ci rende felici e quindi anche all’amore.

Il punto è, in questo amore così spensierato, possiamo veramente incontrare la persona dei nostri sogni?

Pubblicità
Pubblicità

In vacanza, lo dicono le statistiche, è più facile innamorarsi, e questo è dovuto ad una serie di fattori. Perché ci si innamora in vacanza?

Le giornate lunghe, il sole, non ci sono preoccupazioni, la voglia di godersi la vita, la facilità d’ incontro, la salute migliore, sono solo alcuni presupposti che spingono le persone a conoscersi, e frequentandosi è facile piacersi, coinvolgersi e innamorarsi.

Le statistiche dicono che la tendenza di queste passioni, è tendenzialmente, quella di avere un inizio e una fine confinate all’interno di un tempo, che è quello del periodo di lontananza da casa. A meno che il tutto non si trasformi in un rapporto a distanza, o ancor di più, che si decida di mettersi insieme e cambiare la propria vita per seguire l’altro, ovunque sia.

Pubblicità
Pubblicità

Come aspetto opposto, il periodo delle ferie può essere anche portatore di gravi crisi di coppia, tanto che molti arrivano alla decisione di separarsi al ritorno dalle vacanze. L’autunno diventa così tempo di bilanci, soprattutto per quelle coppie che non sono abituate per lunghi periodi a trascorrere insieme tutta la giornata e a rivolgere l’attenzione non solo al lavoro, ma esclusivamente al partner.

La caratteristica delle ferie nel periodo estivo è di avere un forte desiderio di evadere dalla quotidianità e stare nel clima spensierato della vacanza, per ritrovare la giusta energia vitale.

I problemi o le scelte si tendono a spostare a dopo, per staccare la spina e godersi al meglio il presente. In questo clima mentale è facile essere predisposti ad incontri e condividere momenti di gioia. Le emozioni di situazioni possono essere molto forti, soprattutto perché si è motivati, e quindi, anche la fine o il venir meno di frequentazione al termine della vacanza, provocano dolore o comunque un disagio emotivo.

Vivendo l’attimo le emozioni si colgono nella loro autenticità, e questo appaga molto il desiderio d’amore. L’intensità di un attimo vissuto con grande coinvolgimento emotivo, può essere così percepito come una grande storia d’amore. Questo fa pensare, riflettere, e soprattutto pone nella situazione di dover prendere delle decisioni. L’amore è un sentimento totalizzante, staccato dalle logica e dalla comprensione razionale.

Cosa può rappresentare un amore estivo per la nostra vita, che in estate assume dei connotati diversi da quella vissuta durante l’anno?

Può essere la risposta ad un semplice desiderio, quello di essere amati in maniera autentica e sincera. Una situazione che spesso tende a mancare in rapporti di lunga durata, o meglio, il tempo ha trasformato la convivenza in qualcosa di scontato e abitudinario. Non c’è più l’attenzione e la sorpresa del volersi bene come agli inizi del rapporto. Questa condizione può pesare ed essere un motivo per aspettarsi qualcosa di diverso da nuovi incontri estivi.

C’è da tener presente anche il “rovescio della medaglia”, perché l’amore, anche quello improvviso, estivo, può far soffrire, e questo è un effetto collaterale di un possibile investimento imprudente, dei sensi che travalicano la ragione e viaggiano per conto loro fino che il sogno dura.

Il colpo di fulmine estivo può anche trasformarsi in una conoscenza reciproca, voluta e cercata, che va oltre l’illusione di un tempo condiviso in un contesto agevolato dalla spensieratezza, dal desiderio di svago e divertimento. Questo dipende molto dalle emozioni che si provano, non solo emozioni naturalmente presenti quando ci si piace e si vive una storia d’amore, ma emozioni che lasciano il segno e creano un attaccamento emotivo, che unisce e rende difficile un distacco necessario quando arriva la fine delle vacanze.

Sono le aspettative che si creano che possono dare il senso dell’amore estivo. Può capitare che il bisogno di mantenere nel tempo, anche in presenza di oggettive difficoltà logistiche, il benessere che un sentimento condiviso dà, spinga a proiettare nel futuro una voglia di relazione che vada oltre ogni tipo di ostacolo. Perché la fisicità dell’innamoramento si completa con la razionalità del bisogno di relazione e quindi c’è un tempo per costruire che succede ad un tempo per emozionarsi. Questa possibile scelta tra il lasciare e il continuare, ha il suo momento decisivo quando ci si trova al di fuori della situazione paradisiaca della vacanza, quando c’è il confronto di due stili di vita diversi in contesti piu austeri. E’ cosi che una storia d’amore, tanto più quando questa storia inizia in vacanza, ha le sue conferme o le sue delusioni.

Nell’amore estivo la spensieratezza è correlata al fatto di voler cogliere l’attimo, per cui si affronta tutto con la sana leggerezza, complice l’estate. Poi quello che succede non si può prevedere, anche se il desiderio che possa durare è spesso presente sempre.

Per la donna, che si trova quasi improvvisamente libera e spensierata, c’è anche il desiderio di recuperare la propria femminilità, che durante l’anno può essere sopita dagli impegni sia familiari che di lavoro. La tentazione di essere al centro dell’attenzione può essere un gioco piacevole, ma anche un invito, e da qui si creano situazioni che fanno rivivere emozioni, passioni, amori.

La curiosità è un altro fattore che agevola l’incontro. Le conoscenze impreviste, di persone che vivono in altri posti, con abitudini e modi di vivere particolari, e la voglia di scoprire questi modi di essere e di vivere, attraggono molto le persone. Il fatto di potere essere in contatto con queste situazioni diverse, può essere molto motivante, e dalla curiosità all’ innamorarsi ci vuole poco. I grandi amori possono anche nascere in momenti impensati, spesso in momenti di difficoltà, e, per questo vogliono vivere al di la del tempo di vacanza, che sembra una cesura predefinita.

L’innamorarsi stimola l’autostima, soprattutto quando viene ricambiato in maniera autentica.

Anche una nuova relazione, per certi versi platonica, che si vive in un raccontarsi la propria vita, in momenti di uno stare insieme non ancora vissuto come definito nelle forme e nei modi, in cui la fantasia è protagonista del rapporto, rappresenta un modo per sentirsi vivi, e recuperare una voglia di vivere più spensierata, che sembra spesso sopita, dal rigido succedersi degli impegni durante l’anno.

I bellissimi ricordi sono il risultato che spesso gli amori estivi lasciano, e magari il rimpianto di non averci creduto di più, visto che spesso non si incontrano persone speciali cosi facilmente, e in estate tutto è più facile, possibile, realizzabile….Ma l’estate dura poco….

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza