Connect with us
Pubblicità

Psicologia & Crescita personale

Quando l’amore nasce in vacanza….

Pubblicato

-

Il tempo delle vacanze è molto propizio per innamorarsi, e capita cosi che, se succede, viene spontaneo domandarsi che tipo di amore possa essere quello nato quando siamo in un momento di relax e di bel vivere, dove la voglia di star bene e di godersi la vita è impostata alla massima potenza?

Se come disse Robert Orben“Essere in vacanza è non avere niente da fare e avere tutto il giorno per farlo”, indubbiamente l’essere in vacanza predispone a fare tutto ciò che ci rende felici e quindi anche all’amore.

Il punto è, in questo amore così spensierato, possiamo veramente incontrare la persona dei nostri sogni?

PubblicitàPubblicità

In vacanza, lo dicono le statistiche, è più facile innamorarsi, e questo è dovuto ad una serie di fattori. Perché ci si innamora in vacanza?

Le giornate lunghe, il sole, non ci sono preoccupazioni, la voglia di godersi la vita, la facilità d’ incontro, la salute migliore, sono solo alcuni presupposti che spingono le persone a conoscersi, e frequentandosi è facile piacersi, coinvolgersi e innamorarsi.

Le statistiche dicono che la tendenza di queste passioni, è tendenzialmente, quella di avere un inizio e una fine confinate all’interno di un tempo, che è quello del periodo di lontananza da casa. A meno che il tutto non si trasformi in un rapporto a distanza, o ancor di più, che si decida di mettersi insieme e cambiare la propria vita per seguire l’altro, ovunque sia.

Pubblicità
Pubblicità

Come aspetto opposto, il periodo delle ferie può essere anche portatore di gravi crisi di coppia, tanto che molti arrivano alla decisione di separarsi al ritorno dalle vacanze. L’autunno diventa così tempo di bilanci, soprattutto per quelle coppie che non sono abituate per lunghi periodi a trascorrere insieme tutta la giornata e a rivolgere l’attenzione non solo al lavoro, ma esclusivamente al partner.

La caratteristica delle ferie nel periodo estivo è di avere un forte desiderio di evadere dalla quotidianità e stare nel clima spensierato della vacanza, per ritrovare la giusta energia vitale.

I problemi o le scelte si tendono a spostare a dopo, per staccare la spina e godersi al meglio il presente. In questo clima mentale è facile essere predisposti ad incontri e condividere momenti di gioia. Le emozioni di situazioni possono essere molto forti, soprattutto perché si è motivati, e quindi, anche la fine o il venir meno di frequentazione al termine della vacanza, provocano dolore o comunque un disagio emotivo.

Vivendo l’attimo le emozioni si colgono nella loro autenticità, e questo appaga molto il desiderio d’amore. L’intensità di un attimo vissuto con grande coinvolgimento emotivo, può essere così percepito come una grande storia d’amore. Questo fa pensare, riflettere, e soprattutto pone nella situazione di dover prendere delle decisioni. L’amore è un sentimento totalizzante, staccato dalle logica e dalla comprensione razionale.

Cosa può rappresentare un amore estivo per la nostra vita, che in estate assume dei connotati diversi da quella vissuta durante l’anno?

Può essere la risposta ad un semplice desiderio, quello di essere amati in maniera autentica e sincera. Una situazione che spesso tende a mancare in rapporti di lunga durata, o meglio, il tempo ha trasformato la convivenza in qualcosa di scontato e abitudinario. Non c’è più l’attenzione e la sorpresa del volersi bene come agli inizi del rapporto. Questa condizione può pesare ed essere un motivo per aspettarsi qualcosa di diverso da nuovi incontri estivi.

C’è da tener presente anche il “rovescio della medaglia”, perché l’amore, anche quello improvviso, estivo, può far soffrire, e questo è un effetto collaterale di un possibile investimento imprudente, dei sensi che travalicano la ragione e viaggiano per conto loro fino che il sogno dura.

Il colpo di fulmine estivo può anche trasformarsi in una conoscenza reciproca, voluta e cercata, che va oltre l’illusione di un tempo condiviso in un contesto agevolato dalla spensieratezza, dal desiderio di svago e divertimento. Questo dipende molto dalle emozioni che si provano, non solo emozioni naturalmente presenti quando ci si piace e si vive una storia d’amore, ma emozioni che lasciano il segno e creano un attaccamento emotivo, che unisce e rende difficile un distacco necessario quando arriva la fine delle vacanze.

Sono le aspettative che si creano che possono dare il senso dell’amore estivo. Può capitare che il bisogno di mantenere nel tempo, anche in presenza di oggettive difficoltà logistiche, il benessere che un sentimento condiviso dà, spinga a proiettare nel futuro una voglia di relazione che vada oltre ogni tipo di ostacolo. Perché la fisicità dell’innamoramento si completa con la razionalità del bisogno di relazione e quindi c’è un tempo per costruire che succede ad un tempo per emozionarsi. Questa possibile scelta tra il lasciare e il continuare, ha il suo momento decisivo quando ci si trova al di fuori della situazione paradisiaca della vacanza, quando c’è il confronto di due stili di vita diversi in contesti piu austeri. E’ cosi che una storia d’amore, tanto più quando questa storia inizia in vacanza, ha le sue conferme o le sue delusioni.

Nell’amore estivo la spensieratezza è correlata al fatto di voler cogliere l’attimo, per cui si affronta tutto con la sana leggerezza, complice l’estate. Poi quello che succede non si può prevedere, anche se il desiderio che possa durare è spesso presente sempre.

Per la donna, che si trova quasi improvvisamente libera e spensierata, c’è anche il desiderio di recuperare la propria femminilità, che durante l’anno può essere sopita dagli impegni sia familiari che di lavoro. La tentazione di essere al centro dell’attenzione può essere un gioco piacevole, ma anche un invito, e da qui si creano situazioni che fanno rivivere emozioni, passioni, amori.

La curiosità è un altro fattore che agevola l’incontro. Le conoscenze impreviste, di persone che vivono in altri posti, con abitudini e modi di vivere particolari, e la voglia di scoprire questi modi di essere e di vivere, attraggono molto le persone. Il fatto di potere essere in contatto con queste situazioni diverse, può essere molto motivante, e dalla curiosità all’ innamorarsi ci vuole poco. I grandi amori possono anche nascere in momenti impensati, spesso in momenti di difficoltà, e, per questo vogliono vivere al di la del tempo di vacanza, che sembra una cesura predefinita.

L’innamorarsi stimola l’autostima, soprattutto quando viene ricambiato in maniera autentica.

Anche una nuova relazione, per certi versi platonica, che si vive in un raccontarsi la propria vita, in momenti di uno stare insieme non ancora vissuto come definito nelle forme e nei modi, in cui la fantasia è protagonista del rapporto, rappresenta un modo per sentirsi vivi, e recuperare una voglia di vivere più spensierata, che sembra spesso sopita, dal rigido succedersi degli impegni durante l’anno.

I bellissimi ricordi sono il risultato che spesso gli amori estivi lasciano, e magari il rimpianto di non averci creduto di più, visto che spesso non si incontrano persone speciali cosi facilmente, e in estate tutto è più facile, possibile, realizzabile….Ma l’estate dura poco….

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]
  • “ Sentiero dei Parchi”: presto anche l’Italia avrà il suo Cammino di Santiago italiano
    Dai Tg flash, ai treni velocissimi ai fast food fino ai pranzi al volo: viviamo in un mondo in cui la velocità è diventata una dote essenziale e molto ricercata, ma esiste un’alternativa che cerca di promuovere il valore della lentezza e della scoperta. Esistono infatti, diversi modi di viaggiare e dopo lo slow food […]
  • “Regalati il Molise”:case vacanze gratis per rilanciare turismo e piccoli borghi
    Nell’anno in cui l’emergenza sanitaria ha rotto tutti gli schemi del classico turismo legato alle grandi mete e alle vacanze tradizionali, una delle regioni più piccole d’Italia ha deciso di riaprire i confini del turismo con una particolare iniziativa aperta al mondo: “ Regalati il Molise perché il Molise è un regalo speciale”. L’annuncio arriva […]
  • Cortina d’Ampezzo plastic- free: da luglio stop a plastica in ristoranti, bar ed eventi
    Preservare la salute del pianeta e del nostro futuro è diventato una delle urgenze più importanti del momento, tanto da impegnare associazioni governative internazionali e Governi di tutto il mondo per trovare una soluzione efficacie alle problematiche ambientali. Dallo sfruttamento delle energie rinnovabili, alla raccolta differenziata, molte sono le soluzioni fino ad ora utilizzate per […]

Categorie

di tendenza