Connect with us
Pubblicità

Fiemme, Fassa e Cembra

Rimane incastrato sotto un masso sul Piz Ciavazes, 56 enne salvato dal soccorso alpino

Pubblicato

-

È stato elitrasportato all’ospedale Santa Chiara di Trento un uomo tedesco del 1964 il cui arto inferiore è rimasto incastrato sotto un masso mentre stava facendo un’escursione insieme alla moglie.

Al momento dell’incidente i due si trovavano alla base della parete del Piz Ciavazes (gruppo del Sella) e stavano camminando in una zona di ghiaioni.

L’allarme al Numero Unico per le Emergenze 112 è stato lanciato verso le 12.

Pubblicità
Pubblicità

Il coordinatore dell’Area operativa Trentino settentrionale del Soccorso Alpino e Speleologico ha chiesto l’intervento dell’elicottero. Grazie a un sorvolo sull’area tra il passo Pordoi e il passo Sella è stato possibile individuare l’infortunato che non era stato in grado di fornire indicazioni precise sul luogo dove si trovava.

Il Tecnico di Elisoccorso e l’equipe medica sono stati fatti sbarcare in hovering.

Dopodiché l’elicottero ha portato in quota anche la guardia attiva di Canazei del Soccorso Alpino e un operatore della Stazione Alta Fassa.

Pubblicità
Pubblicità

Con un sistema di paranchi è stato possibile liberare l’uomo dal peso del masso e procedere quindi con il recupero a bordo dell’elicottero tramite verricello.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza