Connect with us
Pubblicità

Trento

Rientro in sede dei dipendenti provinciali: ieri il confronto con i sindacati

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Si è svolto nel primo pomeriggio di ieri, in modalità telematica, l’incontro con le Organizzazioni sindacali per la discussione della proposta di nuova regolamentazione degli orari degli uffici provinciali, che prevede il rientro al lavoro in sede -naturalmente in classe dizioni di sicurezza- di tutto il personale della Provincia appartenente al Comparto Autonomie Locali.

Il Direttore Generale Paolo Nicoletti ha ribadito le finalità di questo intervento, peraltro già illustrate nel corso dell’incontro avvenuto la scorsa settimana.

Tenuto conto dell’evoluzione epidemiologica che va verso l’azzeramento dei contagi, è necessario e urgente accompagnare le esigenze dei cittadini e delle imprese con un approccio post emergenziale.

Pubblicità
Pubblicità

In questa fase di potenziale ripresa ma tendenzialmente di incertezze e difficoltà generale la presenza in ufficio del complesso dei dipendenti provinciali diventa un forte elemento di servizio e di disponibilità della P.A. trentina, sempre più chiamata a dare risposte puntuali e tempestive alla propria comunità.

In collegamento anche il Dirigente generale del Dipartimento Organizzazione, personale e affari generali Silvio Fedrigotti, che ha illustrato i contenuti della bozza.
Nodo centrale rimane la sicurezza e quindi le esigenze di presidio prevedono comunque il minor affollamento possibile negli uffici.

Di qui la proposta di articolare le presenze in turni da 5 ore, per 5 giorni alla settimana.

Pubblicità
Pubblicità

Il restante monte ore (il contratto ne prevede 36 a settimana) andrà recuperato con un mix fra smart working (da casa) e presenza il venerdì pomeriggio e il sabato mattina a seconda della tipologia del servizio.

La Provincia – nel rispondere alle critiche dei Sindacati – ha fatto presente come la stabilizzazione della situazione epidemiologica, con un livello di contagi ormai prossimo allo zero, renda necessario superare la fase dell’emergenza, affrontata con l’estensione dello smart working praticamente a quasi tutti i dipendenti.

ll rientro al lavoro si accompagna dunque alla ripresa generalizzata delle attività economiche e sociali.

Quanto al disagio arrecato al personale, non può essere ignorato il fatto che vi è in Provincia un ampio ricorso all’orario part-time, che consente di gestire la conciliazione e sono previsti, comunque, congedi specifici per i diversi bisogni.

Si tratta in ogni caso di un’iniziativa di durata limitata, il cui termine è fissato al 30 settembre, data entro la quale si presume vi potranno essere evoluzioni in senso positivo per quanto riguarda la riduzione dell’epidemia, come da tutti auspicato.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento37 minuti fa

Firmato in Provincia il nuovo accordo per il lavoro agile con le organizzazioni

Trento54 minuti fa

Prorogata fino a fine anno la misura «rimborsi visite specialistiche»

Bolzano2 ore fa

Caldaro, violento schianto auto-moto: muore un motociclista

Trento2 ore fa

Coronavirus, salgono a 50 i pazienti ricoverati nelle ultime 24 ore

Alto Garda e Ledro2 ore fa

Piante avvelenate: l’amministrazione di Riva del Garda ha sporto denuncia

Arte e Cultura3 ore fa

Al Museo di San Michele l’inaugurazione della mostra fotografica «La contemporaneità della tradizione. Sguardi sulle comunità cimbra, ladina e mòchena»

Giudicarie e Rendena3 ore fa

Villa Rendena, motociclista scivola sull’asfalto e finisce nella scarpata: elitrasportato al Santa Chiara

Politica3 ore fa

Sondaggio Mentana: continua l’ascesa di Fratelli d’Italia. Profondo rosso per il M5S

Trento3 ore fa

Il sindaco: “Il raid in piazza Duomo opera di una persona malata”

Politica4 ore fa

Il PATT chiude definitivamente alla Lega

Alto Garda e Ledro4 ore fa

Alto Garda: celebrato il 78° anniversario «Martiri del 28 giugno»

Val di Non – Sole – Paganella4 ore fa

Salasso in bolletta a Borgo d’Anaunia, il sindaco Graziadei precisa: «Dispiace, ma il regolamento parla chiaro e abbiamo dovuto applicarlo»

Trento6 ore fa

Trentino Sviluppo, il valore della produzione sale a 25 milioni di euro

Piana Rotaliana6 ore fa

Ha aperto i battenti ieri il 26°Congresso dell’Associazione italiana di Oceanologia e Limnologia

Val di Non – Sole – Paganella7 ore fa

“Mountain Wemp: comunità inclusive e rigenerative”: il nuovo progetto delle GiustineWemp

Trento3 settimane fa

Coronavirus: 99 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Calano i ricoveri

eventi3 settimane fa

Dal 17 al 26 giugno tornano a Trento le Feste Vigiliane

Trento2 settimane fa

Coronavirus: 267 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Sbanda, va in contromano e rischia di scontrarsi con altre auto prima di entrare in statale – IL VIDEO

Alto Garda e Ledro3 settimane fa

Stop alla viabilità a Riva del Garda: si girano le scene di un film americano

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 166 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino

Politica2 settimane fa

Referendum, vittoria dei sì ma niente quorum. Amministrative: nei grandi comuni avanti il centro destra

Trento4 settimane fa

Coronavirus: 49 contagi nelle ultime 24 ore in Trentino con nessun positivo al molecolare

Telescopio Universitario3 settimane fa

UniTrento: da vent’anni il mondo fa tappa qui

Trento3 settimane fa

Attimi di paura alla stazione delle corriere di Trento!

Valsugana e Primiero2 settimane fa

Trovato morto in piscina Stefano Lorenzini di Levico Terme

Società4 settimane fa

L’impresa di Melissa Mariotti tra lavoro in Germania e progetti turistici in Valbrenta

Le Vignette di Fabuffa4 settimane fa

Il 51% degli adolescenti italiani non capisce un testo scritto. Una scuola che fa acqua da tutte le parti

Politica2 settimane fa

L’abbraccio mortale col PD affonda definitivamente il M5stelle

Italia ed estero3 settimane fa

Crolla un ponte sospeso durante l’naugurazione: 25 feriti – IL VIDEO

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza