Connect with us
Pubblicità

Italia ed estero

Italiani alla fame, ecco le priorità del governo Conte: modificare i decreti sicurezza di Salvini e investire in modo massiccio sull’immigrazione

Pubblicato

-

«Stiamo lavorando alla modifica dei decreti sicurezza di Salvini, spero che si possano discutere in Consiglio dei ministri già la prossima settimana». Ad annunciarlo è stato il premier Giuseppe Conte rispondendo alle domande dei giornalisti.

I decreti sono un tema caldo nella politica della maggioranza dopo che il Pd è tornato a chiedere con insistenza, prima con Dario Franceschini e poi con Marco Pacciotti (responsabile del Dipartimento immigrazione), che si mettesse mano ai provvedimenti dell’ex ministro dell’Interno.

«Non credo che riusciremo ad affrontare la questione questa settimana perché siamo molto impegnati su vari fronti – ha dichiarato Conte – ma stiamo lavorando e la ministra Morgese (Interno, ndr) ha ricevuto l’incarico di mettere a punto la versione finale delle modifiche del decreto sicurezza». Quelle modifiche – ha aggiunto Conte – sono inserite già nel nostro programma con cui siamo nati come governo e abbiamo chiesto la fiducia».

Pubblicità
Pubblicità

Sempre nella giornata di ieri il premier ha incontrato, in un faccia a faccia, il sindacalista dei lavoratori agricoli Aboubakar Soumahoro che si era ammanettato ai cancelli di villa Doria Pamphili annunciando uno sciopero della fame finché non avesse avuto risposte sul dramma dei braccianti stranieri «dimenticati dalla regolarizzazione prevista nel decreto Rilancio».

Conte, tra un incontro e l’altro con le imprese, ha parlato con Soumahoro che ha chiesto risposte su 3 punti: sulla riforma della filiera agricola, sul varo di un piano nazionale per l’emergenza lavoro e sul Cambio delle politiche migratorie.

«E’ ingiusto e dannoso far finta che nulla sia avvenuto e che milioni di persone restino cittadini di serie B – ha dichiarato Pacciotti al termine dell’incontro – Servono investimenti massicci e mirati nell’istruzione e nelle politiche di welfare, il coraggio di affermare una visione di società dove gli immigrati siano considerati cittadini e non ospiti indesiderati, riconoscendo finalmente la presenza di questi nuovi cittadini come un dato strutturale e non più transitorio».

Pubblicità
Pubblicità

A stretto giro di Tweet è arrivata la risposta di Matteo Salvini: «Se Conte toccherà i decreti sicurezza, girerò paese per paese e raccoglieremo un milione di firme per un referendum contro un atto sciagurato che aiuta la criminalità e umilia  gli italiani» 

Intanto visto il bel tempo si moltiplicano le partenze: circa 600 clandestini salpati verso l’Italia nelle ultime ore, con più di 160 immigrati caricati dalla Ong Sea Watch.

(l.d.)

Pubblicità
Pubblicità

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo
    L’Italia rincorre la strada per la ripresa e cresce la fiducia dei consumatori che si riavvicina ai livelli pre-pandemia. I dati vengono confermati dall’Istituto nazionale di statistica, Istat che racconta di un’Italia più fiduciosa e... The post Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo appeared first on Benessere Economico.
  • Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti
    In previsione della chiusura del primo semestre del Cashback fissata per il 30 giugno 2021, gli utenti che hanno dato vita a movimento sospetti riceveranno un avviso. Cashback, il rimborso In quella data gli utilizzatori... The post Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza