Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

A Ville d’Anaunia si sono riaperte le porte delle scuole materne e dell’asilo nido

Pubblicato

-

Porte riaperte e subito i sorrisi, le risate e l’entusiasmo dei bambini sono tornati ad animare le scuole materne di Rallo e Tuenno e l’asilo nido di Tassullo.

Una riapertura tanto attesa dalla comunità di Ville d’Anaunia, dopo il periodo di lockdown imposto dall’emergenza sanitaria.

Il servizio è stato riattivato sull’intero territorio comunale – ha evidenziato il sindaco Francesco Facinelli, che questa mattina ha salutato i bimbi in occasione di questo nuovo inizio –. Una ripartenza resa possibile grazie al lavoro profuso nelle ultime settimane da insegnanti, personale ausiliario e cuochi, oltre che da consigli direttivi e Comune”.

Pubblicità
Pubblicità

I protocolli sanitari garantiscono una ripartenza in assoluta sicurezza – ha aggiunto il primo cittadino –. Oltre che per le famiglie, il servizio di scuola materna è importante per garantire la socialità e la crescita dei bimbi, dopo i lunghi mesi trascorsi a casa. Questo contatto con gli amici e le insegnanti potrà permettere loro di ripartire a settembre più sereni e con uno spirito diverso”.

La scuola materna di Rallo aveva riaperto i battenti nei giorni scorsi con 20 alunni su una cinquantina di iscritti. Oggi è toccato invece ai coetanei che frequentano la struttura di Tuenno (26 bimbi su 68 iscritti) e ai piccoli che frequentano il nido a Tassullo (26 su 37).

Ad accompagnare nella visita il sindaco c’era la presidente del consiglio direttivo degli “Amici della Scuola dell’infanzia di Tuenno” Agnese Leonardi, che ha spiegato come sia stato riorganizzato l’accesso ai locali.

Pubblicità
Pubblicità

I bambini, divisi in tre gruppi e seguiti complessivamente da 8 insegnanti, entrano da tre distinti ingressi, accolti in altrettante aree filtro e scaglionati su tre orari a partire dalle 8.30. Il servizio è garantito a partire da oggi a tempo pieno, fino alle 15.30 dunque, con la distribuzione dei pasti che avviene direttamente nelle aule – una merenda mattutina e un pranzo a piatto unico.

Da oggi riprende anche il servizio trasporto con pulmino per i bambini delle altre frazioni di Ville d’Anaunia.

DA OLTRE 120 ANNI UN LUOGO DOVE CRESCERE E FORMARSI – La scuola dell’infanzia di Tuenno fa capo alla Federazione provinciale Scuole materne. Aperta nello stato attuale dal 2007, la scuola materna fu inaugurata e benedetta il 2 luglio 1893.

I lavori che interessano la struttura riguardano un importante intervento di consolidamento statico e adeguamento antisismico.

L’asilo ha subito anche una rivisitazione della distribuzione interna degli ambienti e non mancano i miglioramenti anche sul fronte del risparmio energetico.

Il completamento dei lavori entro settembre consentirà di accogliere tutti i bambini, garantendo il rispetto delle nuove regole contenute nei protocolli di sicurezza.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza