Connect with us
Pubblicità

Trento

Le pratiche edilizie si presentano online

Pubblicato

-


Per rispondere agli obiettivi di dematerializzazione dell’attività amministrativa e di semplificazione dei rapporti con professionisti e utenti, particolarmente importanti soprattutto in contesti come quello dell’emergenza sanitaria in corso, l’Amministrazione comunale ha reso operativo dallo scorso 10 giugno il servizio Pratiche edilizie online (PeO).

Completamente telematico, consentirà a tecnici e cittadini di inviare le pratiche edilizie tramite un piattaforma internet dedicata denominata “Stanza del Cittadino”, raggiungibile direttamente dal proprio studio o da casa a questo indirizzo. 

«Mettiamo a disposizione un servizio che consente di semplificare e velocizzare l’iter procedurale di presentazione delle pratiche edilizie – ha dichiarato la sindaca Romina Baroni, che ha la delega all’urbanistica – facciamo così un ulteriore passo avanti nel campo della digitalizzazione della pubblica amministrazione, a vantaggio sia del cittadino sia della stessa struttura comunale».

Pubblicità
Pubblicità

Risultato della collaborazione tra Assessorato provinciale all’urbanistica e Consorzio dei comuni trentini, il sistema delle PeO è molto semplice da utilizzare: una procedura guidata consente di inserire sul portale internet l’intera documentazione tecnica e amministrativa relativa alla pratica edilizia che si intende presentare.

Una volta verificata la documentazione, la pratica, già validata dal sistema, è pronta per l’invio.

Avvenuta la trasmissione si ottiene, quasi istantaneamente, il numero di protocollo associato alla pratica ed è possibile controllarne l’iter.

Pubblicità
Pubblicità

Attualmente la presentazione online è prevista per queste tipologie di pratiche edilizie: APS – Autorizzazione Paesaggistica Sindaco; CIL – Comunicazione Inizio Lavori; CILA – Comunicazione Inizio Lavori Asseverata; COL – Comunicazione Opere Libere; DUL – Dichiarazione Ultimazione Lavori; PDC – Domanda Permesso di Costruire; PDCS – Domanda Permesso di Costruire in Sanatoria; SCAGI – Segnalazione Certificata di Agibilità; SCIA – Segnalazione Certificata Inizio Attività.

I requisiti e le procedure necessarie per poter effettuare l’invio delle pratiche tramite la Stanza del cittadino sono i seguenti: possesso della firma digitale; scansione del modulo di delega valido per tutte le pratiche edilizie con cui il cittadino può delegare un professionista alla presentazione della pratica edilizia mediante procura speciale per la sottoscrizione digitale e presentazione telematica delle pratiche edilizie.

Pubblicità
Pubblicità

Per quanto riguarda la SCIA, in alternativa si può utilizzare il nuovo modello digitale, approvato dalla Giunta provinciale con deliberazione n. 387 del 20 marzo 2020, che contiene già la pagina di delega; carta provinciale dei servizi (CPS) o un account SPID (Sistema pubblico di identità digitale); redazione in formato PDF, siglati con firma digitale in formato .p7m, della modulistica relativa alla pratica edilizia e di tutti gli allegati ed elaborati progettuali richiesti e necessari.

I vantaggi per il cittadino sono: la semplificazione e la velocizzazione dell’iter procedurale e la certezza di aver operato correttamente mediante la ricezione di puntali notifiche relativamente allo stato di avanzamento della pratica da parte della pubblica amministrazione; il controllo in tempo reale e con tempi certi delle informazioni relative alla propria pratica, all’interno di un ambiente sicuro attraverso CPS o SPID; la riduzione della “fisicità” del rapporto con le amministrazioni, con la possibilità di avviare un procedimento autorizzativo, di consultare lo stato di avanzamento delle pratiche, di verificare il rispetto dei tempi procedurali direttamente dall’ufficio o da casa; la possibilità per i professionisti di consultare e stampare dati; il miglioramento della comunicazione.

I vantaggi per l’amministrazione comunale sono: la progressiva riduzione di operazioni manuali, quale la trascrizione di dati e il confronto di informazioni tra sistemi informativi diversi o tra supporti diversi (digitale e cartaceo) con considerevole riduzione del margine di errore; la disponibilità di informazioni aggiornate in tempo reale con l’aumento della qualità e delle performance dei servizi; l’abbattimento dei tempi di lavoro dedicati al front-office dello sportello fisico; l’opportunità per rivedere la propria modulistica, in un’ottica di semplificazione amministrativa, una volta preparati, i moduli possono essere utilizzati anche da altri comuni, consentendo significative economie di scala sui costi di avvio del progetto e di successivo adeguamento normativo; l’occasione per presentarsi al cittadino come una pubblica amministrazione più trasparente e in linea con i principi dell’Open Government.

 

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Piccoli sottomarini privati, il nuovo sogno degli esploratori
    Dalle tranquille avventure sulla superficie dell’acqua all’eccitante esplorazione delle profondità dei fondali marini a bordo dell’ultimo e più sensazionale giocattolo marino: il sottomarino personale. Leggero da trasportare in macchina e comodo da tenere nei garage dei superyatch, il nuovo trend subacqueo prenderà il posto dei numerosi sport d’avventura fin’ora sperimentati. Costruito per esplorare i fondali […]
  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]

Categorie

di tendenza