Connect with us
Pubblicità

Politica

Il governo socialista del Venezuela regalò 3,5 milioni di euro al M5S

Pubblicato

-

Oggi in prima pagina del quotidiano spagnolo ABC si legge una notizia sconcertante riguardo a cospicui finanziamenti al Movimento 5 Stelle da parte del governo socialista venezuelano  di Chavez nel 2010.

Secondo le fonti dell’ABC , che ha anche pubblicato un documento al riguardo, nel 2010, Chavez, tramite il console venezuelano a Milano,  avrebbe consegnato 3 milioni e mezzo di euro in contanti direttamente nelle mani di Gianroberto Casaleggio, uno dei “maggiori azionari” dell’attuale governo giallo-rosso.

La somma di denaro sarebbe dunque giunta un solo anno dopo la fondazione del M5S e da quanto si evince dal documento del quotidiano spagnolo, lo scopo del “regalo” sarebbe stato quello di  finanziare un nuovo movimento anti-capitalista e di sinistra in Italia.

Pubblicità
Pubblicità

Sarebbe dunque svelato il mistero della vicinanza grillina al regime di Nicolas Maduro, il quale nel 2010 era ministro degli esteri del governo Chavez e forse mittente dei 3,5 milioni.

Si ricorda anche dell’intervista di Juan Guaidò (candidato opposto a Maduro nelle elezioni venezuelane ) del 2019 al quotidiano “Repubblica” nella quale il candidato parlava di possibili finanziamenti da parte del governo della controparte politica.

Posizioni opposte vengono invece prese da Casaleggio che definisce la notizia una ridicola fake news e dichiara di voler querelare il giornale spagnolo .

Pubblicità
Pubblicità

Dalla sua parte si schierano  anche alcune fonti diplomatiche e personaggi politici che sono convinti che il documento dell’ABC sia un falso  con lo scopo  di  diffamare una determinata parte politica; secondo molti il giornale ABC sarebbe infatti di stampo conservatore.

In Italia, al riguardo si sono espressi molti membri dell’opposizione definendo la vicenda gravissima e denunciandola fortemente.

Invece i membri della sinistra, decidendo di sostenere gli alleati di governo, decidono di dichiararsi scettici nei confronti della veridicità del documento.

Anche in questo caso ci si imbatte dunque in un bipolarismo dell’informazione strumentalizzata dalle parti politiche, ma nelle mani di chi sarà questa volta la verità?

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona
    Dal Ministero dello Sviluppo economico e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze debutterà un nuovo decreto che prevede 100 euro, senza limiti di Isee per la rottamazione della vecchia “tv” Il cambio del digitale terrestre... The post Bonus Tv, fino a 100 euro senza limiti di Isee: come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative
    Con una dotazione totale di 9,5 milioni di euro, a partire dal 24 giugno potranno essere presentate le domande di agevolazione per Startup innovative dal Programma Smart Money. Smart Money, Cos’è Smart Money è una... The post Smart Money, contributi a fondo perduto per Startup innovative appeared first on Benessere Economico.
  • Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60
    Il caos generato intorno al siero anti-covid, Astrazeneca che ha gettato nel panico, nell’incertezza e nella cattiva informazione migliaia di italiani ha spinto Codacons a lanciare un’azione collettiva per il risarcimento. Il caso Astrazeneca Uno... The post Codacons, proposta di risarcimento per somministrazione Astrazeneca agli under 60 appeared first on Benessere Economico.
  • Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob
    Il fenomeno criptovalute è così attuale e crescente, tanto da spingere il numero uno della Consob, Paolo Savona a lanciare un’allarme sulla situazione. La similitudine tra criptovalute e mutui subprime Savona infatti, ha dedicato un... The post Criptovalute paragonate ai mutui subprime del 2008: l’allarme della Consob appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce il primo superstore senza casse: Amazon conquista con l’innovazione
    All’interno dell’immensa panoramica della distribuzione organizzata, mette piede con estrema originalità il colosso Amazon che, potenziando ulteriormente la sua offerta apre il primo negozio senza cassa. Dall’idea senza dubbio originale e molto innovativa nasce un Fresh store in cui i clienti possono fare comodamente la spesa e uscire direttamente dalla corsia dedicata: “ senza pagare”. […]
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]

Categorie

di tendenza