Connect with us
Pubblicità

Le ultime dal Web

Annunciati i vincitori del Concorso Fotografico HIPA

Pubblicato

-

Il premio Hamdan bin Mohammed bin Rashid Al Maktoum International Photography Award (HIPA) ha annunciato qualche giorno fa i vincitori della sua nona edizione avente come tema l'”Acqua“.

Il segretario generale, Ali Bin Thalith ha ringraziato Sua Altezza lo sceicco Hamdan bin Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Principe ereditario di Dubai, Presidente del Consiglio esecutivo e Patrono dell’HIPA, per il suo continuo sostegno all’HIPA e all’arte della fotografia. Bin Thalith ha anche affermato: “Concludiamo la nona stagione di HIPA,” Water “: il più vecchio amico dell’uomo sul pianeta. Tutti gli abitanti della Terra conoscono l’acqua, ma alcuni la temono. Il rapporto di un pescatore con l’acqua non è come quello di qualcuno che non sa nuotare. È completamente diverso dal rapporto del ricercatore scientifico, preoccupato per la spaventosa accelerazione degli iceberg che si sciolgono sott’acqua. Oggi guardiamo come le menti creative del mondo vedono l’acqua attraverso le loro lenti; L’acqua, il problema principale che riguarda tutti noi, e tocca le nostre vite e la sopravvivenza del nostro pianeta.

Bin Thalith ha anche elogiato la straordinaria eccellenza dei fotografi della regione del golfo, considerando che i vincitori degli Emirati Arabi Uniti, dell’Arabia Saudita, del Kuwait e dell’Iraq hanno ottenuto un terzo dei premi totali: “è la prova del loro talento e dedizione per i loro continui sforzi creativi per lasciare il segno sulla scena della fotografia internazionale.

Pubblicità
Pubblicità

Gran Premio – La vincitrice del Gran Premio di 120.000 dollari è stata l’australiana Jasmine Carey, per la sua foto che documenta un momento intenso e sorprendente: una madre di una megattera che dorme accanto al suo cucciolo di due settimane, nel Regno di Tonga nel Sud Pacifico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Pubblicità
Pubblicità

#WORLDOCEANSDAY… be a #Guardian… be a #GuardianAngel Dear Ocean, You have been so kind to us and have shown us unconditional love. You bring joy, comfort, and excitement to us – beyond that of our senses – and you leave us always wanting more. You are immersive. You are a healer. You are forgiving. You are continually tolerant of our mistakes and our ignorance. But no more shall I take advantage of your devotion. I pledge to change, to make positive changes, so you can shine and trust us once more. I pledge to be an Ocean Guardian: to preserve and protect all that are kissed by your waves. I pledge to respect all that draws their strength and nourishment from you. I will be conscious and proactive with real conservation actions: support and encourage activities that preserve, restore, and enhance the environment and my community – from the rainforest to the reefs. I will think globally, act locally, and promote these ideals. As an individual, I yield real power and influence: as a consumer, a voter, and a member of a community that can unite for change. I will: reduce, reuse and recycle, use my reusable shopping bags, say no to single use plastics and coffee mugs, say no to straws, recycle cell phones, use sustainably sourced paper thoughtfully, save on energy by switching off, use water wisely, separate waste, and use the compost, minimise my energy footprint. I will plant trees; support on-land initiatives that flow on to benefit the sea #rainforest2reef. I will pick up litter and at minimum #take3forthesea and encourage others not to litter. I will report pollution and environmental vandalism. I vow to treat you with kindness, explore and interact with you mindfully. I vow to touch the creatures within you with my eyes and my heart – not with my hands. I vow to help reduce what is plundered from you. I aspire not to harm. I will do this forever, so you can restore, rejuvenate and reverse the damage we have caused, so you and all that you nourish can be safe and free again. Signed Jasmine 08062020 #oceanpledge #uniteforchange #everylittlebitcounts #payitforward #jasminecarey #pxlexplorer

Un post condiviso da Jasmine Carey 💙🐋 (@pxlexplorer) in data:


Premio “Water” (Acqua) – Il primo posto è stato del belga François Bogaerts, seguito dall’indiano Shantha Kumar Shivam Laila e dall’indonesiano Buchari Muslim Diken. Sourav Das, sempre dall’India, ha ottenuto il quarto posto lasciando il quinto a Yousef bin Shakar Al Zaabi per gli Emirati Arabi Uniti.


Premi General-Colour – Nella categoria General Colour al primo posto abbiamo visto Fahad Al Enezi del Kuwait, al secondo Yose Mirza dall’Indonesia, mentre il fotografo degli Emirati Rashed Al Sumaiti ha concluso al terzo.

Nella categoria “General – Black & White“, al primo posto abbiamo visto Talal Al Rabah del Kuwait, seguito dalla fotografa polacca Anna Niemiec e dal fotografo indiano Sujan Sarkar.


Portfolio Awards – Il fotografo messicano Christian Vizl Mac Gregor ha conquistato il primo posto. Il secondo è stato assegnato a Zhoufan Cui dalla Cina, mentre il terzo è andato all’indonesiano AthoUllah. A seguire, Karrar Hussen (Iraq) al quarto posto e l’italiano Fausto Podavini al quinto.

 


Premi per la fotografia mobile – Il primo posto è andato ad Apratim Pal dall’India, seguito dal fotografo indonesiano Budi Gunawan e da Abdullah Alshathri dall’Arabia Saudita. Completano poi la Top5 il fotografo saudita Fahad Faraj Abdualhameid e il fotografo indiano Navin Kumar al quinto.

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Coronavirus: Paziente Virtuale evita i test sugli animali
    Grazie alle diverse ricerche ed ai numerosi studi dell’Università di Catania, si rafforza il filo della comunicazione tra il clinico e il laboratorio, dando vita al progetto del Paziente Virtuale. Un progetto completamente italiano che potrebbe finalmente evitare la sperimentazione animale, necessaria per testare farmaci e vaccini anche contro il più recente Coronavirus. Infatti, per […]
  • Sconti e voli gratis ai viaggiatori se bambini piangono o disturbano in aereo, l’idea di una compagnia aerea americana
    Sembra incredibile, ma il binomio aereo – neonato, si posiziona tra i primi posti come motivo di fastidio e disturbo per molti viaggiatori, portando una compagnia area alla decisione di far volare gratis i passeggeri che si trovavano a viaggiare con bambini piangenti a bordo. Ad ovviare questo il problema è JetBlue Airways la compagnia aerea […]
  • Russia registra il primo vaccino al mondo contro il coronavirus
    Dopo mesi di test e di attesa è la Russia a battere tutti e registrare Sputnik il primo vaccino al mondo contro il Coronavirus. Sputnik, il vaccino sviluppato dall’Istituto Gamaleya di Mosca ha ricevuto il via libera dal Ministero della Sanità russo. Citando i media russi, Putin avrebbe rivelato che anche alla figlia è stata […]
  • Piccoli sottomarini privati, il nuovo sogno degli esploratori
    Dalle tranquille avventure sulla superficie dell’acqua all’eccitante esplorazione delle profondità dei fondali marini a bordo dell’ultimo e più sensazionale giocattolo marino: il sottomarino personale. Leggero da trasportare in macchina e comodo da tenere nei garage dei superyatch, il nuovo trend subacqueo prenderà il posto dei numerosi sport d’avventura fin’ora sperimentati. Costruito per esplorare i fondali […]
  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]

Categorie

di tendenza