Connect with us
Pubblicità

Politica

Nasce “Si Può Fare”: un’alleanza per Trento

Pubblicato

-

Nasce “Si può Fare”, un movimento che si definisce un’alleanza tra Civici, Popolari e Autonomisti uniti per correre alle elezioni comunali della città di Trento.

Questo gruppo è formato da Progetto Trentino di Silvano Grisenti, da Civica Trentina e da Popoli Liberi-Freie Volkers di Paolo Primon.

Lo scopo del movimento: smuovere ed usare le istituzioni per fare il bene della città e della cittadinanza ascoltandola sempre.

Pubblicità
Pubblicità

I gruppi sono uniti come alternativa alla destra e alla sinistra per proporre, non delle ideologia, non dei grandi personaggi ma dei principi e delle finalità.

Gli ideali che vengono proposti sono quelli che hanno caratterizzato la storia della nostra terra; il principio di autonomia, quello di solidarietà, sussidiarietà e bene comune,  le radici cristiane, la famiglia e la valorizzazione dell’iniziativa privata  e del lavoro.

Una particolare attenzione viene posta nei confronti della salubrità della città, che ora decaduta, dev’essere ristabilita; intransigente dev’essere anche la lotta alla droga.

Pubblicità
Pubblicità

  “Finalmente la nostra città, la città del consiglio potrebbe avere un sindaco donna” si augura Paolo Primon facendo un augurio al candidato sindaco Silvia Zanetti.

Silvia ringrazia tutti coloro che sostengono la sua candidatura e  ribadisce la sua intransigenza nei confronti delle alleanze all’ultimo minuto o con partiti distanti dalle posizioni del movimento.

Il manifesto, l’augurio del movimento è questo:”Il nostro desiderio, per Trento, è quello di una città più sicura, più bella ed attraente, capace di affascinare con la sua storia, i suoi monumenti, la sua vivacità, sia i nostri concittadini, sia i turisti; vorremmo una città accogliente, attenta ai bisogni di chi è più debole, più fragile, in difficoltà. Una città in cui ci siano spazi per gli anziani, come per i giovani, affinchè tutti possano provare un rinnovato senso di appartenenza. Così che i Nostri giovani, invece di avere come obbiettivo, o come necessità, quella di emigrare, possano dire con fierezza:”la Nostra amata città!”, la Nostra comunità.”

Anche Francesco Agnoli ha parlato del manifesto del nuovo movimento: «Abbiamo deciso di presentare oggi un manifesto di principi, e non un programma elettorale. Di programmi ne abbiamo letti molti – ne abbiamo uno anche noi – ma i programmi lasciano un po’ il tempo che trovano: spesso si assomigliano tra loro, parlano un po’ di tutto, in modo più o meno vago… Partiamo dunque con dei principi, perché riteniamo che in politica servono principi, competenze, spirito di servizio. Un po’ come in tutti i lavori».

Secondo Agnoli in una cornice di principi le competenze sono finalizzate ad uno scopo che va oltre quello delle nostre persone, che le supera, che le trascende.

«Certo siamo abituati da tempo ad una politica fatta di grandi personalità. Dopo la crisi delle grandi ideologie abbiamo visto la presenza pervasiva dei leader – ha aggiunto ancora Agnoli – oppure l’apparire di ideologie un po’ fumose, talora anche violente. Per fare capire cosa intendo per ideologia, ricorro ad un esempio, cito un caso locale: un consigliere provinciale, maschio, che ha sostenuto un candidato uomo alle provinciali e che supporta un altro maschio alle comunali (cosa del tutto lecita!), ci ha voluto fare un appunto: “ma perché scrivete sindaco e non sindaca!”. Si guarda il dito e non la luna: abbiamo candidato una donna, qualcuno ama dire “sindaco”, qualcuno preferisce un po’ alla moda “sindaca”, ma farne un motivo di divisione, di scontro, appartiene alla mentalità ideologica, non al riconoscimento di una realtà (che come tale dovrebbe imporsi)».

«Le ideologie, anche se si presentano come progressiste – ha concluso poi – portano contrasti, divisioni, muri; gli ideali, i principi riguardano l’uomo di ieri, di oggi, di domani. Nei nostri principi parliamo ad esempio di promozione della famiglia, una realtà che esiste da sempre, che non scade; parliamo di autonomia, perché la patria è un concetto molto concreto, a differenza di concetti ideologici, come il nazionalismo, da una parte, e il globalismo dall’altra; parliamo di sicurezza e di lotta al degrado, senza farne neppure in questo caso un’ideologia, ma guardando al desiderio di ognuno di vivere in una città dove si possa passeggiare tranquillamente, una città pacifica, serena; parliamo di una città libera dalla droga, perché la libertà da ogni forma di dipendenza è un valore per (quasi) tutti».

 

  

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Coronavirus: Paziente Virtuale evita i test sugli animali
    Grazie alle diverse ricerche ed ai numerosi studi dell’Università di Catania, si rafforza il filo della comunicazione tra il clinico e il laboratorio, dando vita al progetto del Paziente Virtuale. Un progetto completamente italiano che potrebbe finalmente evitare la sperimentazione animale, necessaria per testare farmaci e vaccini anche contro il più recente Coronavirus. Infatti, per […]
  • Sconti e voli gratis ai viaggiatori se bambini piangono o disturbano in aereo, l’idea di una compagnia aerea americana
    Sembra incredibile, ma il binomio aereo – neonato, si posiziona tra i primi posti come motivo di fastidio e disturbo per molti viaggiatori, portando una compagnia area alla decisione di far volare gratis i passeggeri che si trovavano a viaggiare con bambini piangenti a bordo. Ad ovviare questo il problema è JetBlue Airways la compagnia aerea […]
  • Russia registra il primo vaccino al mondo contro il coronavirus
    Dopo mesi di test e di attesa è la Russia a battere tutti e registrare Sputnik il primo vaccino al mondo contro il Coronavirus. Sputnik, il vaccino sviluppato dall’Istituto Gamaleya di Mosca ha ricevuto il via libera dal Ministero della Sanità russo. Citando i media russi, Putin avrebbe rivelato che anche alla figlia è stata […]
  • Piccoli sottomarini privati, il nuovo sogno degli esploratori
    Dalle tranquille avventure sulla superficie dell’acqua all’eccitante esplorazione delle profondità dei fondali marini a bordo dell’ultimo e più sensazionale giocattolo marino: il sottomarino personale. Leggero da trasportare in macchina e comodo da tenere nei garage dei superyatch, il nuovo trend subacqueo prenderà il posto dei numerosi sport d’avventura fin’ora sperimentati. Costruito per esplorare i fondali […]
  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]

Categorie

di tendenza