Connect with us
Pubblicità

Trento

Laboratori FEM, eseguiti oltre 10 mila tamponi: oggi la visita del governatore Fugatti

Pubblicato

-

Visita questa mattina del Presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, accompagnato dal direttore dell’APSS di Trento, Paolo Bordon, e dal direttore generale del Dipartimento Salute della PAT, Giancarlo Ruscitti, ai laboratori della Fondazione Edmund Mach, impegnati nelle analisi dei tamponi per la ricerca del coronavirus, dove hanno incontrato e ringraziato i ricercatori e i tecnici che fin dallo scoppio dell’emergenza si stanno fortemente impegnando nell’attività di supporto all’Azienda sanitaria trentina.

Erano presenti il presidente FEM, Mirco Maria Franco Cattani, il direttore generale Mario Del Grosso Destreri, la dirigente del Centro Ricerca e Innovazione Annapaola Rizzoli con i coordinatori Heidi Hauffe, Kieran Thuoy e Massimo Pindo che hanno illustrato le varie fasi dell’attività.

La prima tappa ha riguardato la struttura dove si ricevono quotidianamente i tamponi provenienti dal Laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’Ospedale S. Chiara e dove è stato allestito un vero e proprio laboratorio per l’estrazione dell’Rna.

Pubblicità
Pubblicità

La visita è proseguita al Palazzo della Ricerca e della Conoscenza presso la Piattaforma di Sequenziamento dove avviene la seconda fase che individua l’eventuale segnale della presenza del RNA del virus con la trasmissione dei risultati via software al Laboratorio del Santa Chiara di Trento dove vengono e validati.

“ll ruolo che ha avuto la FEM in questi mesi nel contesto del sistema sanitario trentino è stato centrale –  ha spiegato il presidente PAT, Maurizio Fugatti – perché i numeri che abbiamo raggiunto in tema di tamponi effettuati è dovuto a un sistema che si è messo insieme, grazie ad Apss, Cibio e FEM. Diecimila tamponi effettuati ad oggi con una potenzialità di 1200 al giorno, dimostra che quando il Trentino vuole fare squadra ci riesce. Questo strumento diventa importante rispetto ad un’eventuale situazione critica che si dovesse ripresentare.  Ringrazio, pertanto, i ricercatori che si sono prestati all’interno di FEM, ma anche per aver creduto in questa scommessa, convertendo la sua missione nell’agricoltura a supporto della sanità”.

“E’ un grande aiuto – ha aggiunto il direttore APSS, Paolo Bordon quello che la Fondazione Mach ha fornito e sta fornendo tutt’ora, mettendo disposizione le sue eccellenze professionali e tecnologiche, condividendo una mission, quella di essere utile nella lotta contro il Covid 19”.

Pubblicità
Pubblicità

“I ricercatori FEM – ha evidenziato il presidente FEM, Mirco Maria Franco Cattani – si sono immediatamente dedicati con profondo senso civico e responsabilità sociale distinguendosi nell’attività di analisi dei tamponi pervenuti da APSS, prodigandosi fin da subito nell’approntamento delle macchine e nell’uso delle stesse in osservanza del protocollo sanitario in perfetta sintonia tecnica e collaborazione con l’attività svolta dall’APSS e da CIBIO”.

Attività e fasi.  L’attività analitica che si sta svolgendo a San Michele, che ad oggi ha riguardato circa 10.000 tamponi, vede la collaborazione di circa 30 ricercatori, tecnologi e tecnici di oltre 10 unità di ricerca della Fondazione Mach (Genetica della conservazione, Nutrizione e nutrigenomica, Genetica e miglioramento genetico dei fruttiferi, Biologia e fisiologia vegetale, idrobiologia, Ecogenomica, Metabolomica, Qualità Sensoriale, Patologia vegetale e microbiologia applicata ed ecologia applicata, qualità sensoriale nonché la piattaforma di sequenziamento).

In poche settimane, come tanti laboratori di ricerca in Europa, questi scienziati si sono rimboccati le maniche per mettere in piedi un nuovo laboratorio con le attrezzature già disponibili ed effettuare le analisi in stretto raccordo con il Laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’Ospedale S. Chiara.

Gli scienziati coinvolti, a turni di 6 persone, da quando la mattina presto ricevono i tamponi inattivati alla FEM, hanno 12 ore di tempo per fornire i risultati all’APSS. Il lavoro si divide in due fasi e in due laboratori, dove i protocolli utilizzati sono identici a quelli applicati al S. Chiara. Nella prima fase, in un laboratorio isolato e elevati standard di sicurezza, l’RNA virale viene estratto da una piccola parte del liquido contenuto in ogni tampone, utilizzando un kit dei reagenti e un sistema altamente automatizzato che permette l’estrazione da 96 campioni alla volta. Le “eluizioni” (cioè l’Rna estratto) sono quindi trasportate alla Piattaforma di Sequenziamento nel Palazzo Ricerca e Conoscenza per la seconda fase.

Qui, utilizzando un altro kit di reagenti ed un sistema robotizzato si tenta di amplificare una parte dell’RNA del virus SARS-cov2-2019 da ogni campione.  La fase di amplificazione è in sostanza quella che individua l’eventuale segnale della presenza del RNA del virus SARS-cov2-2019 e che può rendere un tampone “positivo”. Va aggiunto che ad ogni amplificazione si affianca sempre un ‘controllo interno’ che garantisce non vi siano ‘falsi negativi’. I risultati sono trasmessi via software al Laboratorio del S Chiara di Trento dove vengono e validati.

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Al MART di Rovereto è arrivata la mostra “Caravaggio. Il contemporaneo”
    Michelangelo Merisi, in arte Caravaggio, è un pittore italiano nato a Milano nel 1571 e deceduto a Porto Ercole nel 1610. Questo incredibile autore, che si è formato a Milano e che ha lavorato a Roma, Napoli, Malta e in Sicilia fra il 1593 e il 1610, ha raggiunto la notorietà nel XX secolo dopo un […]
  • Arriva la crociera “ no where”: navigare in mare aperto senza scali né meta
    Dopo i voli verso il nulla annunciati da diverse compagnie aeree in Asia, ora, per riconquistare la fiducia dei viaggiatori e dei turisti di tutto il mondo arrivano anche viaggi in nave senza destinazione, le crociere “no where”. Si tratta di navigazioni in barca in mare aperto ma senza scali con andata e ritorno e […]
  • Il periodo di quarantena all’estero diventa un’opportunità di turismo: la Norvegia e il suo fascino
    Nonostante un periodo di limitazioni, viaggiare per turismo è diventato un imperativo, esiste infatti chi ha inventato proposte decisamente non convenzionali per trasformare l’attuale situazione di emergenza in una vera opportunità di turismo. Si parla in particolare del “Loften Quartine Tour”, un “pacchetto sicuro” pensato da Quality Group e marchiato da Il Diamante che punta […]
  • A Londra il vecchio taxi cambia stile: a bordo Playstation 4 e Apple TV
    Uno dei simboli della città di Londra, i tipici taxi neri Balck Cab dall’estetica retrò che percorrono le strade della capitale inglese, è stato finemente rivisitato in chiave moderna, realizzandone una versione di lusso ma fedele all’originale. Mantenendo la stessa funzione, un rivenditore di auto di fascia alta, ha realizzato un’edizione premium limitata di alto […]
  • Smart working in camere di lusso:la nuova tendenza è l’ufficio in hotel
    Per molte realtà imprenditoriali Il lavoro remoto sta diventando una soluzione sempre più stabile e di conseguenza si prefigura la necessità di renderlo meno casalingo possibile per preservare sia la produttività e soprattutto gli equilibri famigliari. Il metodo perfetto per conciliare le varie esigenze aumentando il rendimento del lavoratore senza gravare sulla famiglia, è stato […]
  • Pumpkin Spice Latte: le varianti più golose della ricetta più apprezzata durante l’autunno!
    Ideata da Starbucks nel 2003 e definitamente rivisitata nel 2015, la ricetta del Pumpkin Spice Latte è diventata negli anni uno dei must stagionali per quanto riguarda l’autunno. La bevanda, a base di zucca, caffè, latte e cannella, è particolarmente apprezzata negli Stati Uniti ma sta iniziando a farsi conoscere anche nel resto del mondo. […]
  • Botticelli va all’asta: raro dipinto, valore stimato 80 milioni di dollari
    La straordinaria stagione del Rinascimento italiano ammirato da tutto il mondo grazie al domino culturale, economico e sopratutto artistico di quegli anni, attira nuovamente l’attenzione a causa del recente annuncio d’asta di un capolavoro del Botticelli. La nota casa d’Aste Sotheby’s ha infatti comunicato che nel gennaio 2021 verrà messo all’asta un magnifico dipinto del […]
  • Domus Aventino: a Roma un museo archeologico all’interno del nuovo condominio, da novembre aperto a tutti
    L’Italia come sempre è una meravigliosa sorpresa. Durante dei lavori per la riconversione di alcuni uffici della Bnl in appartamenti di lusso nel centro di Roma, sono affiorati dei mosaici e una sontuosa residenza romana. La bellezza della scoperta ha spinto l’idea di valorizzazione del ritrovamento che convivesse sinergicamente con il complesso residenziale. Si parla […]
  • Spostarsi con un taxi volante: dal 2023 inizia il progetto Volocopter 2X
    Negli ultimi anni l’idea di mobilità cittadina sta cambiando ed evolvendo in nuovi modelli di business affacciandosi ed avvicinandosi sul mercato automobilistico. Per ovviare al problema del fiume di automobili e veicoli senza fine, tipici di un traffico congestionato, la compagnia tedesca Volocopter in parntership con la Japan airlines ha annunciato la possibilità di sfruttare […]

Categorie

di tendenza