Connect with us
Pubblicità

Vetrina Immobiliare

Erogazione mutui immobiliari: nel 4° trimestre 2019 a Trento + 10,5%

Pubblicato

-

Relativamente all’erogazione di mutui immobiliari ci sono dei miglioramenti percentuali in Trentino, ma non in Alto Adige.

Questo potrebbe far pensare ad una possibile possibile ripresa del mercato.

La città di Trento ha chiuso il terzo quadrimestre del 2019 con un +10,5%, Bolzano con – 8,5.  Ancora più interessante il dato di Trento se rapportato al -8,4 % di due anni. Purtroppo il primo semestre del 2020 è stato caratterizzato dall’emergenza Covid che finirà per sfalsare tutti i dati annuali. Vediamo nel dettaglio la situazione delle due Province.

Pubblicità
Pubblicità

Le famiglie trentine e altoatesine hanno ricevuto finanziamenti per l’acquisto dell’abitazione per 369,2 milioni di euro, che collocano la regione all’11° posto per totale erogato in Italia, con un’incidenza del 2,41%; rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente in regione si registra una variazione delle erogazioni pari a +1,3%, per un controvalore di +4,8 milioni di euro.

Se si osserva l’andamento delle erogazioni sui 12 mesi, e si analizzano quindi i volumi dell’intero anno solare 2019, la regione Trentino-Alto Adige mostra una variazione negativa pari a -8,5%, per un controvalore di -97,2 milioni di euro. Sono dunque stati erogati in questi ultimi dodici mesi 1.052,9 milioni di euro, volumi che rappresentano il 2,15% del totale nazionale.

PROVINCE DEL TRENTINO-ALTO ADIGE – Nel quarto trimestre 2019 le province del Trentino-Alto Adige hanno evidenziato il seguente andamento.

Pubblicità
Pubblicità

La provincia di Bolzano ha erogato volumi per 190,0 milioni di euro, facendo registrare una variazione rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno pari a -6,0%. Nell’ultimo anno, invece, sono stati erogati 549,6 milioni di euro, pari a -8,5%.

Nella provincia di Trento sono stati erogati volumi per 179,2 milioni di euro, corrispondenti a una variazione rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente pari a +10,5%. Nei precedenti dodici mesi sono stati erogati 503,3 milioni di euro (-8,4%).

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]
  • Kylie Skin, la linea beauty di Kylie Jenner
    “La cura della pelle e il trucco vanno di pari passo e Kylie Skin è qualcosa che ho sognato subito dopo Kylie Cosmetics. Ci ho lavorato per quella che sembra una vita, quindi non posso credere che sia finalmente arrivato! Costruire la mia linea di trucco da zero mi ha insegnato molto e sono così […]
  • The Ordinary – The Balance Set: la skin care di qualità adatta a tutte le tasche
    The Ordinary è un marchio di DECIEM (società ombrello di brand focalizzati su trattamenti avanzati di bellezza) in continua evoluzione di trattamenti per la skin care. The Ordinary offre trattamenti clinici elettivi di cura per la pelle a prezzi onesti. The Ordinary è “Formulazioni cliniche con onestà”. Tutti i prodotti DECIEM,  compresi quelli del brand The Ordinary, […]

Categorie

di tendenza