Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Parco Naturale Adamello Brenta: via agli incentivi per lo sfalcio di aree private

Pubblicato

-

Il Parco Naturale Adamello Brenta ha approvato la concessione di contributi per lo sfalcio di superfici private all’interno dell’area protetta.

Le domande dovranno essere presentate entro il 30 giugno prossimo.

I lavori per i quali è possibile inoltrare domanda di incentivo per l’anno 2020 riguardano lo sfalcio di aree attualmente coltivate a prato presenti entro i confini del Parco Naturale Adamello Brenta.

Pubblicità
Pubblicità

Possono inoltrare domanda di incentivo i soggetti privati e gli enti pubblici titolari di un valido diritto di disponibilità del bene immobile sul quale si effettua l’intervento (diritto di proprietà, usufrutto, contratto di locazione, contratto di affitto, comodato, concessione, ecc.).

Nei casi diversi dalla proprietà, chi inoltra la domanda deve dichiarare che l’intervento per il quale si chiede la concessione di incentivo rientra tra le operazioni esercitate in base al diverso diritto di disponibilità.

Nel caso di più soggetti titolari del diritto di disponibilità dello stesso bene immobile, la domanda deve essere presentata dal soggetto, o cumulativamente dai soggetti, in possesso di idoneo titolo di legittimazione alla esecuzione dell’intervento.

Pubblicità
Pubblicità

La domanda deve essere presentata tramite posta ordinaria all’indirizzo Parco Naturale Adamello Brenta via Nazionale, 24 – 38080 Strembo, oppure via mail a uno dei seguenti indirizzi: info@pec.pnab.itinfo@pnab.it

Dovrà quindi essere eseguito almeno uno sfalcio nel corso della stagione estiva (entro il 21 settembre) con l’asporto del materiale falciato.

L’incentivo che il Parco erogherà per lo sfalcio con asportazione dell’erba è quantificato in 400 euro ad ettaro fino al raggiungimento della somma massima disponibile a bilancio per l’anno in corso.

Non rientrano negli interventi beneficianti di incentivi gli sfalci su particelle che beneficiano già di agevolazioni finanziarie previste da interventi comunali, provinciali, statali o comunitari.

Le domande devono essere presentate utilizzando gli appositi moduli predisposti dall’Ente Parco e scaricabili dal sito web del Parco.

Le domande di incentivo verranno esaminate secondo l’ordine cronologico in cui saranno pervenute, fino ad esaurimento dei fondi stanziati per l’anno in corso.

Nel caso di esaurimento dei fondi, le domande saranno considerate prioritariamente nel corso dell’anno successivo, previa comunicazione da parte dell’interessato, entro il 31 gennaio 2021, del permanere dell’interesse alla concessione dell’incentivo.

La liquidazione del contributo avverrà ad avvenuto sopralluogo dei lavori eseguiti e valutazione delle condizioni di ammissibilità.

Tutte le info utili sono reperibili sul sito internet del Parco www.pnab.it

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis
    In attesa della prima scadenza a fine giugno del blocco dei licenziamenti, per dare una spinta all’occupazione e scongiurare un boom di licenziamenti, il Governo sta pensando ad un “contratto rioccupazione”. Contratto di rioccupazione, cos’è... The post Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis appeared first on Benessere Economico.
  • Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro
    Le esperienze enogastronomiche sono ormai parte integrante dell’esperienza turistica offerta dal nostro Paese, tanto che il covid non è riuscito a fermare la sua potenza economica e il suo appeal commerciale. Rapporto sul Turismo Enogastronomico... The post Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro appeared first […]
  • Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo
    Sicuramente, uno dei settori più colpiti dalla pandemia è stato quello del turismo. Per questo motivo sono stati stanziati 130 milioni di euro da investire nel settore, valorizzando i servizi di ospitalità collegati alla trasformazione... The post Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli
    Dal 10 maggio l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile, nella sezione dedicata del sito internet, la dichiarazione dei redditi precompilata. Solo dal 19 maggio sarà invece possibile modificare, integrare ed inviare la Dichiarazione. In alcuni... The post Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese
    Il tema del cambiamento climatico, obiettivo mondiale per i prossimi anni ha ribaltato l’intera economia compresa di piccoli investitori costretti ad organizzarsi verso il nuovo cambiamento. Questo è il motivo che ha spinto Boston Consulting... The post Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese appeared first on Benessere Economico.
  • Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo
    A breve sarà operativo l’esonero dei contributi professionisti per l’anno 2021. Il Decreto attuativo firmato dal Ministro del Lavoro, Orlando dovrà dare operatività alla misura che consentirà di non versare per l’anno in corso contributi... The post Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo appeared first on Benessere Economico.
  • Hotel Sonnenhof: un’oasi di wellness in una location strategica
    Hotel Sonnenhof si trova sulla strada del sole della Val Pusteria e spicca per un design alpino-moderno, un’oasi del wellness semplicemente stupenda e un panorama che non ha eguali. Il nome di questo hotel di Brunico è tutto un programma: soleggiata, infatti, non è solo la posizione del Hotel Sonnenhof – wellness hotel in Alto […]
  • Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
    L’Hotel Winkler al Plan de Corones non è un hotel qualsiasi, si tratta infatti di un hotel benessere in Alto Adige con 5 stelle, ma anche uno sport hotel nelle leggendarie Dolomiti, un family resort che propone tanto spazio per grandi e piccoli, un design hotel nel cuore della natura. La particolarità di questo hotel […]
  • Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
    Naturale. Autentica. Contemporanea. Senza tempo. Pregiata. Questi sono gli aggettivi che definiscono il nuovo modo d’intendere un’esperienza di villeggiatura esclusiva, nello chalet Purmontes, uno chalet di lusso in Alto Adige. Purmontes spicca per un concetto unico che fonde l’uomo e la natura in un Tutto armonioso. La modernità è sapientemente combinata al passato, le tradizioni […]
  • Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
    “Sempre sorprendente, sempre diverso, sempre unico e assolutamente indimenticabile. Questa è la vera vacanza all’Hotel Lanerhof, alle porte delle Dolomiti!” Situato nel pittoresco paesino di Mantana, un luogo delizioso dove è possibile ritirarsi in totale distensione per godersi al meglio la magia della varietà. In questo hotel in Val Pusteria è possibile fare esperienze esclusive […]

Categorie

di tendenza