Connect with us
Pubblicità

Valsugana e Primiero

Grave in ospedale Lino Plancher: ex capofrazione di Faida

Pubblicato

-

Pubblicità

Pubblicità

Grave in ospedale il conosciutissimo Lino Plancher, un ex infermiere in pensione residente a Faida sull’altopiano di Pinè; l’ottantatreenne sarebbe caduto durante il pomeriggio di due giorni fa all’interno della  sua abitazione situata nei pressi della  piazza di paese.

L’anziano sarebbe caduto sbattendo la testa e perdendo i sensi; non si è ancora capito come la caduta sia avvenuta.

Per fortuna il figlio Michele, che abita al piano superiore della casa, si è accorto subito della caduta de padre ed ha subito chiamato i soccorsi.

Pubblicità
Pubblicità

Tempestivamente sono arrivate le ambulanze ed il personale sanitario che dopo aver stabilizzato il paziente sul posto, lo ha trasportato all’spedale Santa Chiara di Trento.

L’ex- infermiere è stato ricoverato nell’ospedale con condizioni gravi, la speranza è che si rimetta presto.

La notizia ha prodotto molta paura e rammarico nella frazione di Faida e sull’Altopiano di Pinè poiché Lino era una persona molto conosciuta e rispettata nel paese; egli aveva fatto il capofrazione della Asuc di Faida ed era anche stato consigliere comunale dell’Altopiano.

Pubblicità
Pubblicità

Un suo grande merito è stato quello di unire alcuni imprenditori e personaggi locali nella creazione dell’impianto di skilift Bucaneve che si  estendeva su una parte di Costalta.

L’impianto sciistico ha insegnato il bellissimo sport a moltissimi pinaitri ed era oltretutto una grande fonte di turismo; purtroppo  la struttura, risalente agli anni 80, è oggi chiusa.

Plancher, nonostante la veneranda età è ancora oggi molto presente all’interno della comunità e coltiva ancora oggi la sua passione per gli orti e per la coltivazione di piccoli frutti.

Tutti coloro che lo conoscono sperano di rivederlo presto camminare per le strade della Faida ed elargire consigli, chiacchierare e ascoltare gli amici e i conoscenti.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
Trento1 settimana fa

Caro bollette, supermercati Eurospin: «Abbiamo perso ogni speranza»

Trento2 settimane fa

Caro energia: dalla provincia arrivano 180 euro per ogni famiglia

Trento3 settimane fa

Autovelox e semafori intelligenti in funzione dal 19 settembre. Ecco dove sono installati

Arte e Cultura3 settimane fa

A Riva del Garda Serena Dalla Torre si riconferma campionessa italiana di Body Painting

Trento2 settimane fa

Dopo 20 anni di amore Tony Menegatti sposa la sua Laura

Rovereto e Vallagarina4 settimane fa

Rovereto: protesta per le urla alle Fucine, 72 enne massacrato dalla «Baby Gang»

Valsugana e Primiero3 settimane fa

Impiccato in garage, i Carabinieri di Borgo compiono il miracolo

Trento2 settimane fa

Il comune fa cassa: 104 multe in sole 3 ore grazie ai nuovi semafori «intelligenti»

Trento5 giorni fa

Ritrovata la 18 enne scomparsa sabato dopo la scuola

Trento1 giorno fa

Relazione della D.I.A.: in Trentino presenti le Mafie Calabresi, nigeriane e albanesi

Politica6 giorni fa

Elezioni 2022, ecco i primi trombati eccellenti

Io la penso così…3 giorni fa

Giulia Torelli: Le turbe psichiche di questo soggetto sono particolarmente evidenti

Trento3 settimane fa

Morto a soli 61 anni Luca Mazzalai, partecipò ad oltre 20 edizioni della Trento Bondone

Val di Non – Sole – Paganella3 giorni fa

Dramma in Val di Non: il corpo di una donna recuperato nella forra del torrente Pongaiola

Trento4 settimane fa

Trento, lavorare per le cooperative sociali a 4 euro l’ora: «Non ce la facciamo a vivere»

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

di tendenza