Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

«Non possiamo attendere oltre, a Rovereto pochi controlli e mancano le telecamere. Serve la presenza costante delle forze dell’ordine»

Pubblicato

-

Dopo il raid all’ex Bimac il presidente dell’Unione Commercio e Turismo Marco Fontanari torna ad invocare misure a tutela della cittadinanza e del patrimonio immobiliare

“La situazione è molto seria, troppi gli episodi di vandalismi o attentati avvenuti a Rovereto negli ultimi mesi e anni e rimasti senza colpevoli. Non si può più attendere oltre, serve un piano d’azione coordinato e costante per il presidio del territorio con la presenza massiccia delle Forze dell’ordine ed un sistema di videosorveglianza che oggi manca ancora, nonostante sia stato più volte annunciato ma mai attuato”.

All’indomani dell’ennesimo attacco alla città della quercia, con i pesanti danneggiamenti a cantiere dell’ex Bimac e l’incendio che avrebbe potuto avere ben più gravi conseguenze, il presidente dell’Unione Commercio e Turismo di Rovereto e Vallagarina Marco Fontanari torna a chiedere con forza, e non è certo la prima volta, un presidio più efficace del territorio, una presenza delle forze dell’ordine più costante e capillare, in particolare nelle ore serali e notturne, “perchè è percezione diffusa che Rovereto, la seconda città del Trentino, non sia tutelata: vediamo in giro gruppi di persone che circolano senza un perchè, molti dormono in immobili dismessi, non si sa cosa facciano per vivere. Sappiamo che a Rovereto c’è un problema molto serio legato al consumo di droghe, anche davanti alle scuole e nei parchi pubblici, qui si concentra, purtroppo, da troppi anni, l’attività di gruppi anarchici che si sono resi protagonisti di attentati, gravi danneggiamenti, raid che non possiamo più tollerare.

PubblicitàPubblicità

I responsabili di questi atti criminosi devono essere individuati, ne va del futuro della nostra città e dei suoi residenti, che chiedono di poter vivere in una città sicura e protetta dalle forze dell’ordine. Invochiamo l’immediata attuazione di un sistema di videosorveglianza che, è noto, costituisce un forte deterrente alle azioni delinquenziali.

Ci chiediamo come sia possibile che cantieri che ospitano lavori di milioni di euro non siano già ora adeguatamente protetti e video controllati. Anche questo è un aspetto al quale porre subito rimedio, non c’è più tempo da perdere, da anni insistiamo sulla sicurezza, abbiamo anche sottoscritto un protocollo nazionale per mettere in rete le nostre telecamere aziendali, tutto per raggiungere gli obiettivi prefissati”.

Proprio nel giorno in cui un’indagine Confcommercio a livello nazionale rivela che molti imprenditori denunciano la presenza di fenomeni di criminalità e la pressione dell’usura sulle aziende del Terziario nel durissimo periodo Covid-19, l’Unione Commercio e Turismo di Rovereto e Vallagarina lancia un nuovo grido d’allarme: “Non possiamo attendere oltre, chiediamo alle Forze dell’ordine e alle istituzioni di attivare immediatamente ogni strumento possibile per evitare il ripetersi di tali episodi e dispiegare sul territorio tutte le forze disponibili. Rinnoviamo la nostra completa disponibilità a collaborare ed a mettere in campo ogni azione da parte degli operatori economici che possa essere di aiuto e supporto. Ricordiamo che già nel 2011 era stato siglato dal Presidente nazionale di Confcommercio Carlo Sangalli e dalll’allora Ministro dell’Interno Roberto Maroni un Protocollo quadro per la Legalità e la Sicurezza delle Imprese. Noi ci siamo, pronti a far ela nostra parte ma serve uno sforzo immediato da parte delle istituzioni”.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]
  • Uno sguardo a Kazan, un microcosmo di stili e culture che vivono in armonia
    A circa 820 kilometri da Mosca, dove i fiumi Volga e Kazanka si uniscono, si erge da oltre 1000 anni la splendida capitale della repubblica del Tatarstan: Kazan. Il suo splendore e le sue innumerevoli caratteristiche l’hanno portata ad essere nominata, nel 2005, la Terza Capitale della Russia (appellativo a cui può essere ufficialmente associata […]
  • Riscoprire il turismo lento in Italia, con le mini crociere fluviali
    Una parte della penisola Italiana è composta da un piccolo mosaico di isole e canali che insieme rappresentano la perfetta geometria di un mondo pieno di fascino. Riscoprire una dimensione lenta del turismo, attraverso gli imperdibili itinerari fluviali italiani è uno dei modi migliori per visitare questo mondo. Le crociere fluviali in houseboat sono in […]
  • Il rosmarino e le sue innumerevoli caratteristiche che fanno bene alla salute
    Il rosmarino è un arbusto perenne e sempreverde del genere della Salvia, originario dell’area mediterranea. Questa pianta, infatti, cresce nelle zone litoranee, macchia mediterranea, dirupi sassosi e assolati dell’entroterra, dal livello del mare fino alla zona collinare, ma si può trovare e coltivare anche nella zona dei laghi prealpini e nella Pianura Padana. Sin dall’antichità, […]

Categorie

di tendenza