Connect with us
Pubblicità

Piana Rotaliana

Mezzolombardo, Vedovelli lancia la sua proposta: «Utilizziamo l’avanzo di amministrazione per la ripartenza post Covid»

Pubblicato

-

«La situazione, soprattutto a livello economico, è drammatica, e non dobbiamo assolutamente lasciar indietro nessuno. Le disponibilità ci sono, allarghiamo con solidarietà i “cordoni della borsa”».

A lanciare il messaggio, accorato e preoccupato, è Konrad Vedovelli, consigliere di Mezzolombardo Partecipa, che in vista del Consiglio comunale di giovedì sera intende presentare un ordine del giorno collegato al primo punto in discussione: l’approvazione del rendiconto dell’esercizio 2019, che presenta un avanzo di amministrazione disponibile di circa 640 mila euro.

«Partendo da questo dato e considerata la situazione di emergenza che stiamo vivendo anche all’interno della nostra comunità – spiega Vedovelli – chiediamo all’amministrazione e al sindaco Girardi di dar seguito a quanto anticipato nelle settimane scorse: una serie di possibili interventi a favore di singoli cittadini, famiglie, esercenti, in attesa di quelli promessi a livello provinciale e nazionale».

Pubblicità
Pubblicità

Per Mezzolombardo Partecipa, dunque, è giunto il momento di mettere a disposizione le risorse accantonate. «La nostra proposta – continua Vedovelli – è di aggiungere ai 640 mila euro di avanzo d’amministrazione le risorse che, purtroppo, non verranno erogate per le manifestazioni previste come Fine Estate a Mezombart, che siamo sicuri avrà nel 2021 un’edizione bellissima (circa 40 mila euro in tutto). Gli amministratori potrebbero poi devolvere parte delle loro indennità da qui a fine anno. Si arriverebbe a una cifra vicina a 700 mila euro».

Diversi, quindi, gli interventi suggeriti «senza nessuna pretesa, ma con spirito propositivo»: ulteriori buoni spesa alimentari alle famiglie bisognose da spendere negli esercizi presenti sul territorio comunale con apposite convenzioni per un periodo di 3 mesi, il rimborso dell’imposta Ica agli esercenti (importo versato nel 2020: circa 40 mila euro), ma anche contributi a favore delle attività economiche che per la sospensione imposta risultano particolarmente esposte a grave crisi economica con possibili ripercussioni sulla ripresa della stessa attività (sostegni da distribuire in base alle domande pervenute con un minimo di 200 e un massimo di 400 euro).

E poi aiuti alle famiglie con figli, in cui uno o entrambi i genitori sono stati costretti a interrompere la propria attività lavorativa.

Pubblicità
Pubblicità

«Pensiamo ad esempio – aggiunge il  consigliere di Mezzolombardo Partecipa – a un contributo per l’azzeramento del costo della colonia estiva ai Piani e delle iscrizioni dei figli alle attività sportive promosse dalle società presenti sul territorio comunale, alla copertura dei costi della tassa rifiuti per alcuni mesi e altri interventi possibili a dare temporaneo sollievo ai nuclei familiari».

A questi si potrebbero aggiungere interventi a favore di singoli cittadini che hanno subito la perdita temporanea o definitiva della propria attività lavorativa. «Parliamo dei tanti lavoratori a tempo determinato impiegati nei locali pubblici (bar, ristoranti, altri esercizi) che non troveranno impiego nei prossimi mesi – spiega Vedovelli –. Gli interventi sarebbero sempre a carattere di copertura di spese e di tasse fisse».

Infine «ogni altra forma di sostegno, intervento pensato e previsto da una regia che tenga conto dei tanti fabbisogni primari e urgenti. Rientrano in questa lista anche possibili interventi per favorire la copertura di rate di mutuo per l’acquisto della prima casa in caso di impossibilità a sostenere la spesa a causa della perdita del lavoro».

«Naturalmente le condizioni che daranno la possibilità di accedere a questi aiuti dovranno essere (rapidamente) certificate e approvate tenendo conto di parametri e disposizioni prefissati – conclude Vedovelli –. Riteniamo che questi interventi siano dovuti: oggi tante persone, tante aziende sono in difficoltà. Le conseguenze della pandemia per alcuni sono e saranno pesanti. Chiediamo al sindaco di aprire il portafoglio dei risparmi, mettendoli a disposizione dei cittadini per offrire un po’ di sollievo».

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis
    In attesa della prima scadenza a fine giugno del blocco dei licenziamenti, per dare una spinta all’occupazione e scongiurare un boom di licenziamenti, il Governo sta pensando ad un “contratto rioccupazione”. Contratto di rioccupazione, cos’è... The post Contratto di rioccupazione e sgravi contributivi: le novità proposte dal Decreto Sostegni Bis appeared first on Benessere Economico.
  • Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro
    Le esperienze enogastronomiche sono ormai parte integrante dell’esperienza turistica offerta dal nostro Paese, tanto che il covid non è riuscito a fermare la sua potenza economica e il suo appeal commerciale. Rapporto sul Turismo Enogastronomico... The post Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro appeared first […]
  • Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo
    Sicuramente, uno dei settori più colpiti dalla pandemia è stato quello del turismo. Per questo motivo sono stati stanziati 130 milioni di euro da investire nel settore, valorizzando i servizi di ospitalità collegati alla trasformazione... The post Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli
    Dal 10 maggio l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile, nella sezione dedicata del sito internet, la dichiarazione dei redditi precompilata. Solo dal 19 maggio sarà invece possibile modificare, integrare ed inviare la Dichiarazione. In alcuni... The post Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese
    Il tema del cambiamento climatico, obiettivo mondiale per i prossimi anni ha ribaltato l’intera economia compresa di piccoli investitori costretti ad organizzarsi verso il nuovo cambiamento. Questo è il motivo che ha spinto Boston Consulting... The post Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese appeared first on Benessere Economico.
  • Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo
    A breve sarà operativo l’esonero dei contributi professionisti per l’anno 2021. Il Decreto attuativo firmato dal Ministro del Lavoro, Orlando dovrà dare operatività alla misura che consentirà di non versare per l’anno in corso contributi... The post Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo appeared first on Benessere Economico.
  • Hotel Sonnenhof: un’oasi di wellness in una location strategica
    Hotel Sonnenhof si trova sulla strada del sole della Val Pusteria e spicca per un design alpino-moderno, un’oasi del wellness semplicemente stupenda e un panorama che non ha eguali. Il nome di questo hotel di Brunico è tutto un programma: soleggiata, infatti, non è solo la posizione del Hotel Sonnenhof – wellness hotel in Alto […]
  • Al Hotel Winkler al Plan de Corones il concetto di vacanza trova un altro livello
    L’Hotel Winkler al Plan de Corones non è un hotel qualsiasi, si tratta infatti di un hotel benessere in Alto Adige con 5 stelle, ma anche uno sport hotel nelle leggendarie Dolomiti, un family resort che propone tanto spazio per grandi e piccoli, un design hotel nel cuore della natura. La particolarità di questo hotel […]
  • Purmontes: uno chalet di lusso in Alto Adige
    Naturale. Autentica. Contemporanea. Senza tempo. Pregiata. Questi sono gli aggettivi che definiscono il nuovo modo d’intendere un’esperienza di villeggiatura esclusiva, nello chalet Purmontes, uno chalet di lusso in Alto Adige. Purmontes spicca per un concetto unico che fonde l’uomo e la natura in un Tutto armonioso. La modernità è sapientemente combinata al passato, le tradizioni […]
  • Hotel Lanerhof, in Val Pusteria per rilassarsi con ogni comfort
    “Sempre sorprendente, sempre diverso, sempre unico e assolutamente indimenticabile. Questa è la vera vacanza all’Hotel Lanerhof, alle porte delle Dolomiti!” Situato nel pittoresco paesino di Mantana, un luogo delizioso dove è possibile ritirarsi in totale distensione per godersi al meglio la magia della varietà. In questo hotel in Val Pusteria è possibile fare esperienze esclusive […]

Categorie

di tendenza