Connect with us
Pubblicità

Trento

Furti e vandalismo sabato a Povo, l’appello di una mamma dopo il furto di un passeggino

Pubblicato

-

A Povo quella di sabato è stata una serata da dimenticare.

In località Salè ignoti si sono abbandonati ad atti vandalici con i quali hanno rubato e distrutto un po’ di tutto.

Particolare rabbia ha destato il furto di due passeggini, uno dei quali trovato distrutto: ma il “ divertimento” è poi proseguito interessando vasi, carriole, sedie e legna.

Pubblicità
Pubblicità

Insomma tutto quanto si è trovato lungo il cammino dei vandali non è stato risparmiato ed anzi la mamma proprietario del passeggino rubato lancia un appello a chiunque possa trovare un passeggino fucsia abbandonato, a lasciare un messaggio sulla pagina Facebook “ Sei di Povo se…”.

Povo e Villazzano, ma in generale un po’ tutta la collina pare non sia più il salotto buono della città, è confermato infatti il continuo abbandono dei rifiuti.Non si tratta di abbandoni incontrollati, quanto di un mancato ritiro che si ripete frequentemente.

Succede che il parcheggio selvaggio nella frazione di Sprè, impedisca la regolare raccolta delle immondizie i cui sacchi azzurri restano spesso a bordo strada fino alla settimana successiva.

Pubblicità
Pubblicità

Tra i residenti c’è chi segnala che al civico 76 è frequentemente saltata la raccolta del vetro e chi, pur riconoscendo i troppi divieti di sosta in una frazione nella quale il parcheggio resta un grosso problema irrisolto, sarebbe sufficiente che il mezzo di Dolomiti Ambiente entrasse nella via in retromarcia. La soluzione da molti condivisa? Il passaggio più frequente di pattuglie della Polizia Municipale per regolarizzare la situazione nell’interesse della comunità.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza