Connect with us
Pubblicità

Trento

Contributi provinciali Covid-19, serve semplificazione e copertura. Forte appello di Confcommercio e Professionisti nei confronti della Provincia.

Pubblicato

-

Appello forte e risoluto da parte di Confcommercio Trentino e i professionisti dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Trento e Rovereto nella giornata odierna.

In una conferenza stampa congiunta è stata chiesta semplificazione e meno burocrazia nella gestione delle domande per potere accedere ai contributi a fondo perduti previsti in seguito all’emergenza Covid-19.

Il Vicepresidente di Confcommercio Trentino Marco Fontanari (foto) ha aperto gli interventi ricordando i numeri potenziali della manovra: 84 milioni di euro a beneficio potenziale di circa 27 mila soggetti. “La sburocratizzazione doveva essere un obiettivo, invece ci troviamo ancora oggi a dovere combattere contro questo”, precisa Fontanari, che aggiungeAbbiamo bisogno di strumenti più snelli e veloci. Non è più tempo degli appelli, devono arrivare azioni concrete. Il mondo delle imprese è pronto e chiede di essere aiutato laddove sia possibile, non vuole essere lasciato solo. Auspichiamo che la copertura ci sia per tutti: si tratta di un contributo che va ad indennizzare un danno generato dall’emergenza Covid, dal lockdown di cui le aziende non sono responsabili. La Provincia si è mossa ed ha messo in campo misure importan

Pubblicità
Pubblicità

ti. Ma il momento è straordinario e come tale necessita di interventi straordinari. Come le aziende dovranno ricorrere in questo periodo anche all’indebitamento, anche la pubblica amministrazione deve poterlo fare, tanto più che dal governo nazionale e dall’Europa giungono segnali di apertura e numeri importanti per le risorse messe a disposizione. Quello che chiediamo con forza è un cambio di mentalità, ed una maggiore considerazione delle imprese: la burocrazia in questa emergenza non deve far affondare definitivamente le imprese.”

Gli fa eco il presidente dell’ODCEC di Trento e Rovereto Pasquale Mazza: Gli strumenti sono stati messi a disposizione, ma devono essere più snelli. Ad oggi abbiamo un timore che è quello del click day, sebbene sia stato scongiurato dall’assessore Spinelli, perché se così fosse non saremmo in grado di assistere i nostri clienti adeguatamente. E per questo è necessario che i fondi vengano rimpinguati nel caso in cui le domande vadano a superare il plafond iniziale. Altro tema è quello degli obblighi da rispettare dopo aver ricevuto il contributo: le aziende devono certificare di avere pagato i fornitori e di impegnarsi a mantenere la forza lavoro fino alla fine del 2021.

Abbiamo segnalato da subito la complessità di questo adempimento; in parte, per quanto riguarda i fornitori l’adempimento è stato già alleggerito. Per quanto riguarda il rispetto dell’obbligo sul mantenimento della forza lavoro, molte imprese segnalano difficoltà nel prevedere che la struttura aziendale possa rimanere intatta anche in futuro, data la situazione con attività che sono riprese solo da pochi giorni. Va fatto qualche passo avanti nella semplificazione a cominciare dalla delega per la presentazione della domanda, che nella modalità attuale è ancora piuttosto complessa”.

Pubblicità
Pubblicità

Anche il direttore di Confcommercio Trentino Giovanni Profumo sottolinea l’importanza di non appesantire le imprese con procedure burocratiche troppo onerose: “Apprezziamo che la provincia abbia previsto misure di sostegno alle piccole realtà, altrimenti escluse dai provvedimenti nazionali. Siamo però preoccupati per le modalità di accesso a queste misure, che rischiano di diventare troppo onerose e quindi inutili. Le nostre imprese sono rimaste chiuse per mesi, e questo si traduce in un danno che difficilmente entro il 2021 potrà dirsi recuperato: se va bene, i ricavi potranno tornare forse ai livelli del 2018 o 2019, ma i guadagni saranno condizionati dai debiti che le aziende sono costrette a contrarre per superare questo momento difficilissimo”.

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo
    L’Italia rincorre la strada per la ripresa e cresce la fiducia dei consumatori che si riavvicina ai livelli pre-pandemia. I dati vengono confermati dall’Istituto nazionale di statistica, Istat che racconta di un’Italia più fiduciosa e... The post Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza