Connect with us
Pubblicità

Trento

Contributi provinciali Covid-19, serve semplificazione e copertura. Forte appello di Confcommercio e Professionisti nei confronti della Provincia.

Pubblicato

-


Appello forte e risoluto da parte di Confcommercio Trentino e i professionisti dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Trento e Rovereto nella giornata odierna.

In una conferenza stampa congiunta è stata chiesta semplificazione e meno burocrazia nella gestione delle domande per potere accedere ai contributi a fondo perduti previsti in seguito all’emergenza Covid-19.

Il Vicepresidente di Confcommercio Trentino Marco Fontanari (foto) ha aperto gli interventi ricordando i numeri potenziali della manovra: 84 milioni di euro a beneficio potenziale di circa 27 mila soggetti. “La sburocratizzazione doveva essere un obiettivo, invece ci troviamo ancora oggi a dovere combattere contro questo”, precisa Fontanari, che aggiungeAbbiamo bisogno di strumenti più snelli e veloci. Non è più tempo degli appelli, devono arrivare azioni concrete. Il mondo delle imprese è pronto e chiede di essere aiutato laddove sia possibile, non vuole essere lasciato solo. Auspichiamo che la copertura ci sia per tutti: si tratta di un contributo che va ad indennizzare un danno generato dall’emergenza Covid, dal lockdown di cui le aziende non sono responsabili. La Provincia si è mossa ed ha messo in campo misure importan

Pubblicità
Pubblicità

ti. Ma il momento è straordinario e come tale necessita di interventi straordinari. Come le aziende dovranno ricorrere in questo periodo anche all’indebitamento, anche la pubblica amministrazione deve poterlo fare, tanto più che dal governo nazionale e dall’Europa giungono segnali di apertura e numeri importanti per le risorse messe a disposizione. Quello che chiediamo con forza è un cambio di mentalità, ed una maggiore considerazione delle imprese: la burocrazia in questa emergenza non deve far affondare definitivamente le imprese.”

Gli fa eco il presidente dell’ODCEC di Trento e Rovereto Pasquale Mazza: Gli strumenti sono stati messi a disposizione, ma devono essere più snelli. Ad oggi abbiamo un timore che è quello del click day, sebbene sia stato scongiurato dall’assessore Spinelli, perché se così fosse non saremmo in grado di assistere i nostri clienti adeguatamente. E per questo è necessario che i fondi vengano rimpinguati nel caso in cui le domande vadano a superare il plafond iniziale. Altro tema è quello degli obblighi da rispettare dopo aver ricevuto il contributo: le aziende devono certificare di avere pagato i fornitori e di impegnarsi a mantenere la forza lavoro fino alla fine del 2021.

Abbiamo segnalato da subito la complessità di questo adempimento; in parte, per quanto riguarda i fornitori l’adempimento è stato già alleggerito. Per quanto riguarda il rispetto dell’obbligo sul mantenimento della forza lavoro, molte imprese segnalano difficoltà nel prevedere che la struttura aziendale possa rimanere intatta anche in futuro, data la situazione con attività che sono riprese solo da pochi giorni. Va fatto qualche passo avanti nella semplificazione a cominciare dalla delega per la presentazione della domanda, che nella modalità attuale è ancora piuttosto complessa”.

Pubblicità
Pubblicità

Anche il direttore di Confcommercio Trentino Giovanni Profumo sottolinea l’importanza di non appesantire le imprese con procedure burocratiche troppo onerose: “Apprezziamo che la provincia abbia previsto misure di sostegno alle piccole realtà, altrimenti escluse dai provvedimenti nazionali. Siamo però preoccupati per le modalità di accesso a queste misure, che rischiano di diventare troppo onerose e quindi inutili. Le nostre imprese sono rimaste chiuse per mesi, e questo si traduce in un danno che difficilmente entro il 2021 potrà dirsi recuperato: se va bene, i ricavi potranno tornare forse ai livelli del 2018 o 2019, ma i guadagni saranno condizionati dai debiti che le aziende sono costrette a contrarre per superare questo momento difficilissimo”.

 

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Coronavirus: Paziente Virtuale evita i test sugli animali
    Grazie alle diverse ricerche ed ai numerosi studi dell’Università di Catania, si rafforza il filo della comunicazione tra il clinico e il laboratorio, dando vita al progetto del Paziente Virtuale. Un progetto completamente italiano che potrebbe finalmente evitare la sperimentazione animale, necessaria per testare farmaci e vaccini anche contro il più recente Coronavirus. Infatti, per […]
  • Sconti e voli gratis ai viaggiatori se bambini piangono o disturbano in aereo, l’idea di una compagnia aerea americana
    Sembra incredibile, ma il binomio aereo – neonato, si posiziona tra i primi posti come motivo di fastidio e disturbo per molti viaggiatori, portando una compagnia area alla decisione di far volare gratis i passeggeri che si trovavano a viaggiare con bambini piangenti a bordo. Ad ovviare questo il problema è JetBlue Airways la compagnia aerea […]
  • Russia registra il primo vaccino al mondo contro il coronavirus
    Dopo mesi di test e di attesa è la Russia a battere tutti e registrare Sputnik il primo vaccino al mondo contro il Coronavirus. Sputnik, il vaccino sviluppato dall’Istituto Gamaleya di Mosca ha ricevuto il via libera dal Ministero della Sanità russo. Citando i media russi, Putin avrebbe rivelato che anche alla figlia è stata […]
  • Piccoli sottomarini privati, il nuovo sogno degli esploratori
    Dalle tranquille avventure sulla superficie dell’acqua all’eccitante esplorazione delle profondità dei fondali marini a bordo dell’ultimo e più sensazionale giocattolo marino: il sottomarino personale. Leggero da trasportare in macchina e comodo da tenere nei garage dei superyatch, il nuovo trend subacqueo prenderà il posto dei numerosi sport d’avventura fin’ora sperimentati. Costruito per esplorare i fondali […]
  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]

Categorie

di tendenza