Connect with us
Pubblicità

Trento

Ad alto rischio la nuova ciclabile via Maccani – Campotrentino

Pubblicato

-

Per l’amministrazione di centro sinistra le piste ciclabili sono un fiore all’occhiello a prescindere che possano essere dei pericoli per pedoni, anziani, bambini, animali e per gli stessi ciclisti.

Un concetto elementare dovrebbe essere quello di non costruire le piste ciclabili laddove non c’è uno spazio sufficiente.

Il trabocchetto peggiore della città, lo sta diventando la nuova ciclabile che collegherà la rotonda di Via Maccani con Campotrentino. Un’opera caldeggiata dalla giunta e orgogliosamente sostenuta dall’assessore Gilmozzi.

Pubblicità
Pubblicità

Vedremo se al primo incidente grave, saranno tutti altrettanto pronti ad assumersi la responsabilità.

Un tratto che è già a rischio altissimo è quello che taglia la zona d’accesso al parcheggio del Poli di Via Maccani con le biciclette che arrivano in velocità dal cavalcavia e con le macchine spesso ferme sulla ciclabile, in attesa di immettersi nel traffico oppure intente ad immettersi dentro il parcheggio del Poli con visuale praticamente pari alla zero.

Proseguiamo e non basta aver ristretto la carreggiata di Via Maccani per costruire la ciclabile pur sapendo che si tratta di una via ad alta densità di traffico di mezzi pesanti, ma la si è anche progettata sul lato più pericoloso: quello ad est dove si trova lo stabilimento di Furlani Carni e qualche centinaio di metri dopo, l’area dell’azienda di trasporti Fercam.

Pubblicità
Pubblicità

Si ipotizza un traffico minimo giornaliero di mezzi in entrata e uscita di circa un centinaio e la valutazione potrebbe essere per difetto.

Qui non stiamo parlando di attaccare il traffico veicolare a favore della mobilità alternativa, qui stiamo parlando di attività produttive e terziarie che non andranno certo a scomparire a breve.

Non sarebbe stato più logico costruire la ciclabile sul lato opposto dove ci possono essere più intersezioni, ma decisamente con un minor livello di rischio?

In considerazione della tipologia di traffico in transito – tir, bilici e camion – è una scelta opportuna l’aver ristretto la carreggiata per far spazio alla ciclabile?

Quando succederà l’incidente grave, Andreatta e la sua giunta saranno chiamati a rispondere di “concorso di colpa”?

Una soluzione potrebbe essere quella di dotare questi passaggi ad alto rischio, di un semaforo che fermi le biciclette in transito fino a quando i mezzi pesanti abbiano superato la ciclabile.

(c.c.)

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Affitto con riscatto, un’ottima opportunità per acquistare casa
    Una possibile alternativa per acquistare casa potrebbe essere l’affitto con riscatto. Negli ultimi anni, la mancanza di liquidità, le garanzie delle banche sempre più stringenti e gli alti tassi di intesse, incidono negativamente sull’acquisto di... The post Affitto con riscatto, un’ottima opportunità per acquistare casa appeared first on Benessere Economico.
  • Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona
    Dopo i danni subiti dalle associazioni sportive a causa delle restrizioni dovute all’emergenza covid, il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del CdM ha destinato un fondo di 50 milioni per Ssd e Asd. Contributi... The post Attivata la seconda sessione di contributi a fondo perduto per Associazioni sportive, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza