Connect with us
Pubblicità

Trento

Trento: manifestazione in Piazza Duomo per dire no al razzismo. Ma chi era veramente George Floyd?

Pubblicato

-

Ieri pomeriggio verso le 16 e 30 Piazza Duomo si è riempita di manifestanti che hanno voluto far sentire la propria vicinanza al popolo afroamericano e hanno voluto ribadire un concetto che a molti parrebbe scontato, ma che in realtà non lo è: siamo tutti uguali e il colore della pelle non fa la differenza.

Ieri erano presenti circa 500 persone e per lo più giovani.

Tantissimi i cartelli presenti per protestare contro l’odio e il razzismo: «Black lives matter», «le vite dei neri contano», «We will not be silent», «No racism» e «Equality» sono sono alcuni.

Pubblicità
Pubblicità

I manifestati si sono poi inginocchiati sui sampietrini per 8 minuti in ricordo di quella lenta agonia che ha portato alla morte di George Floyd. L’uomo, sospettato di aver pagato delle sigarette con una banconota contraffatta, era stato arrestato dalla polizia di Minneapolis.

Pare che l’uomo abbia blandamente resistito all’arresto, e uno dei quattro uomini della polizia, Dereck Chauvin, ha deciso di accanirsi in maniera assurda e ingiusta appoggiandogli un ginocchio sul collo e impedendogli di respirare.

L’atroce video dell’uccisione ha fatto il giro del mondo. Le sue suppliche sul fatto che non riuscisse a respirare non hanno scosso nessuno dei quattro poliziotti presenti e George Floyd è morto così per arresto cardiopolmonare.

Pubblicità
Pubblicità

Tutto il mondo si è indignato di fronte alla semplicità con cui un poliziotto può decidere della vita o della morte di un afroamericano. Questo episodio è stato la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Il caso ha infiammato l’America e George Floyd è diventato il simbolo del razzismo americano contro i neri. Un fenomeno che non si è mai estirpato del tutto.

Tante sono state le città americane e non solo che sono scese in strada contro il razzismo, con manifestazioni a volte pacifiche e a volte violente.

Anche Trento ha fatto sentire la propria voce. La protesta ha voluto far notare che anche in Italia esistono alcune forme di razzismo, basti pensare al caporalato o ai quanti  che esultano per un barcone affogato nel Mediterraneo.

Sull’andamento della manifestazione c’è stato anche l’intervento molto critico del presidente della consulta degli studenti Leonardo Divan: «Quest’oggi mi trovavo per lavoro nella città di Trento. Vorrei condividere con voi una situazione venutasi a creare durante il pomeriggio. Alle ore 16.30 mi sono recato in una caffetteria di Piazza Duomo ed ho notato diverse persone sedute a terra. Sono stato successivamente avvisato di un’adunanza contro il razzismo bianco nei confronti delle persone di colore in America. Nelle ore successive è stata inscenata una vera e propria adunanza con persone che non rispettavano le distanze prescritte dalla legge ed in alcuni casi non avevano neppure le mascherine. È stato un esempio negativo di democrazia partecipata. Dispiace molto che le forze dell’ordine presenti non siano intervenute a distanziare i partecipanti. Le forze dell’ordine non sono ovviamente responsabili di questa condotta, la quale gli sarà stata imposta dal Commissario del Governo. Non posso però, non rilevarlo».

La Commentatrice afro americana ed attivista politica Candace Owens a riguardo fa emergere però un’altra verità: dichiara infatti che, «Tutti fingono che quest’uomo conducesse uno stile di vita “eroico”. Nessuno vuole dire la verità a riguardo».

La verità a cui si riferisce è che Floyd era stato condannato per ben 5 volte a una pena detentiva e che nel 2007 aveva fatto irruzione nella casa di una donna incinta e l’aveva minacciata puntandole la pistola sulla pancia. Il giorno della sua morte Floyd era strafatto di fentanyl e metanfetamine.

La Candance si chiede anche:Perché l’atroce omicidio della ragazzina bianca Tessa Major per mano di 3 minorenni neri non è considerato crimine a sfondo razziale?”.

Parole da prendere in considerazione come un tassello nel mosaico, non per relativizzare la brutalità del poliziotto, ma per indurre a riflettere chi oggi eccita e sostiene i saccheggi e le devastazioni in atto. Dopo le sue parole La Owens è stata minacciata di stupro e di morte dai pacifisti e da chi inneggia al razzismo.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Vacanze nell’aria, in Italia l’incredibile esperienza del viaggio in mongolfiera
    Un turismo diverso, lento ma intenso, sospesi in aria e trasportati dal vento, ma senza la fretta di arrivare. Il fascino di un’escursione in mongolfiera sorprende sempre e regala emozioni difficili da dimenticare. In molte regioni d’Italia le occasioni di viaggiare alla velocità dettata dal vento, ammirando coste e campagne, mare cristallino e vigne, non […]
  • In Italia arriva la prima Beach SPA marina: un’offerta turistica naturale e consapevole
    Gli elementi naturali caratteristici della spiaggia del Salento legati all’acqua salina del mare e all’aria estiva, diventano dei veri percorsi benessere all’interno di una spa che nasce direttamente sulla costa, in spiaggia, all’aria aperta. Un’idea unica per chi ama il mare e l’aria aperta, ma non vuole perdere tutte le conseguenze rigenerati e vitalizzanti tipiche […]
  • Piccoli angoli di paradiso immersi nella natura incontaminata, una perfetta alternativa al mare
    La bellezza incontaminata della natura fatta di scrigni selvaggi e posti da favola, accende la passione per l’Italia e per le sue straordinarie mete che spesso, nascondono scenari incredibili. Non solo acqua di mare, ma anche fiumi, cascate e canyon diventano un luogo ed un’alternativa perfetta per fare il bagno e rilassarsi. Infatti, per chi vuole […]
  • Nuotare nel Reno: un’esperienza unica nel suo genere
    Dalle montagne spettacolari, agli immensi boschi fino alle gole selvagge, la Svizzera circondata dalla sua natura incontaminata diventa inevitabilmente sinonimo di sostenibilità. Questa attenzione si riflette sui consumi, sulla lungimiranza nel riciclaggio della popolazione, ma anche sul turismo. Infatti, il turismo svizzero spinge i suoi visitatori ad entrare quanto più possibile a contatto con l’ambiente […]

Categorie

di tendenza