Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

L’Unità Pastorale Divina Misericordia non va in vacanza e anzi rilancia con “C’è campo!”: 10 settimane di divertenti attività per bambini e ragazzi

Pubblicato

-

Gli organizzatori del progetto "C'è campo!" insieme al referente tecnico Alessandro Rigatti, primo da sinistra

L’Unità Pastorale Divina Misericordia ha deciso anche quest’anno di non andare in vacanza: per rispondere concretamente alle esigenze delle famiglie in tempo di Covid-19, ha ideato e realizzato il progetto “C’è campo!”, dedicato a bambini e ragazzi.

Si tratta di simpatiche attività didattiche e ludiche da svolgere all’aperto, a piccoli gruppi, durante l’estate 2020.

L’idea è quella di garantire alle famiglie quella boccata d’ossigeno che da tempo cercano e di offrire un’importante occasione di socializzazione dopo un periodo in cui bambini e ragazzi sono dovuti rimanere chiusi in casa, lontani dalle proprie amicizie.

Pubblicità
Pubblicità

Si tratta di dieci settimane estive dedicate ai ragazzi della scuola elementare e della scuola media per giocare, imparare, stare a contatto con la natura, insieme agli amici. Ma sempre in sicurezza, in piccoli gruppi, alla giusta distanza e all’aria aperta, seguendo tutte le disposizioni nazionali e provinciali per evitare il contagio da Coronavirus.

Saranno allestite due tensostrutture all’esterno della canonica di Revò e dell’ex asilo di Brez per cinque turni di due settimane ciascuno (cinque mattine e cinque pomeriggi) già a partire da lunedì 15 giugno.

È possibile iscriversi a uno, due, tre, quattro o anche tutti e cinque i turni previsti, al costo di 30 euro a settimana.

Pubblicità
Pubblicità

Per iscriversi basta inviare una mail all’indirizzo attivitagiovaniliup@gmail.com entro il lunedì precedente l’inizio di ogni turno, compilare il modulo online che si riceve in risposta e attendere le istruzioni.

Pubblicità
Pubblicità

Una proposta che il Piano Giovani di Zona “Carez” del Comune di Novella ha deciso di accogliere favorevolmente e finanziare attraverso il primo bando annuale.

Si rinnova dunque con piacere il sodalizio ormai consolidato da anni tra le parrocchie dell’Unità Pastorale e il Piano Giovani – spiega il referente tecnico Alessandro Rigatti –. Piano Giovani che ha ritenuto questa proposta perfettamente rispondente agli obiettivi previsti, ai bisogni attualissimi delle famiglie del territorio, promuovendo la capacità di alcuni giovani delle parrocchie di adattarsi ai contesti e valorizzando la loro capacità di rispondere sempre con strumenti originali e innovativi a esigenze nuove”.

Fino all’anno scorso grazie all’Unità Pastorale Divina Misericordia venivano realizzate ogni estate una settimana di campo estivo residenziale tra i monti per i bambini della scuola elementare e un’analoga settimana per i ragazzi delle medie, a cui partecipavano in totale circa novanta persone.

Quest’anno, a causa del Coronavirus, qualcosa di questo tipo è ovviamente impossibile a farsi – spiegano Elisabetta e Lorenzo Ferrari, portavoce della parrocchia nonché promotori dell’iniziativa –. Davanti a ciò, è normale che il primo pensiero sia quello di non fare nulla. Ma la nostra idea è stata l’opposto, abbiamo voluto rilanciare: non possiamo fare una settimana? Ne facciamo dieci! Così nasce “C’è campo!”, per dire che il campo estivo non è morto, anzi è moltiplicato, per ridare ai ragazzi la gioia di poter imparare e giocare con gli amici, sempre in sicurezza”.

Con questo progetto si cerca inoltre di valorizzare le competenze acquisite dai giovani animatori in anni di attività sul campo e affinate nei diversi corsi proprio di animazione promossi dall’Unità Pastorale Divina Misericordia in collaborazione con il Piano Giovani di Zona “Carez”.

Anni fa lanciammo un hashtag per le nostre attività estive: #lunitàpastoralenonvainvacanza – concludono i fratelli Ferrari –. Quest’anno, in cui la situazione tutt’altro che semplice farebbe venire la tentazione di mollare tutto, questo slogan diventa invece ancora più vero, perché come e più che nelle scorse estati… C’è campo!”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Il rosmarino e le sue innumerevoli caratteristiche che fanno bene alla salute
    Il rosmarino è un arbusto perenne e sempreverde del genere della Salvia, originario dell’area mediterranea. Questa pianta, infatti, cresce nelle zone litoranee, macchia mediterranea, dirupi sassosi e assolati dell’entroterra, dal livello del mare fino alla zona collinare, ma si può trovare e coltivare anche nella zona dei laghi prealpini e nella Pianura Padana. Sin dall’antichità, […]
  • Il messaggio di Banksy colpisce con un video anche la metropolitana londinese
    La decisione tardiva del Governo inglese nel procedere con il Lockdown in Inghilterra, accompagnata dal disappunto di molti cittadini britannici, è stata presa di mira dall’artista britannico Banksy. Lo steet artist britannico dopo aver coperto di divertenti topi il suo bagno mesi fa, torna a colpire facendo della tesa situazione inglese la sua musa ispiratrice, […]
  • Ferrarelle punta sulla sostenibilità ambientale: bottiglie in plastica riciclata ad impatto zero
    Dai sacchetti per gli alimenti, alle bottiglie fino ai più comuni oggetti per la casa: l‘utilizzo incontrollato della plastica a livello globale, ha portato verso lo studio di specifiche procedure per il riciclo, utili a recuperare un materiale praticamente indistruttibile ma altamente inquinante. Questo, è uno dei motivi che ha spinto Ferrarelle, unica azienda di acqua […]
  • Dai semi di mela un olio “green” per uso alimentare e cosmetico
    Da assaggiare cruda nell’insalata o cotta nella torta, fino alle bevande con succhi, centrifugati e la versione alcolica, il sidro: le mele sono in assoluto uno dei frutti più versatili nonché sani da utilizzare in cucina. Nonostante la mela sia un frutto quasi completamente commestibile, il residuo di una lavorazione ad uso industriale è il […]
  • Lago Nero e Cornisello: luoghi mozzafiato incastonati tra le Dolomiti di Brenta
    Tra le spettacolari Dolomiti di Brenta è possibile trovare dei paesaggi davvero mozzafiato. Alcuni di questi è possibile immortalarli in Val Nambrone, una diramazione della Valle di Campiglio, che porta alle cime del gruppo della Presanella. Questa zona è famosa soprattutto per i suoi laghi alpini tra cui il Lago Nero ed i laghi di […]
  • Vestiti digitali: l’abito che compri, indossi ma non esiste
    Dietro al glamour e allo scintillio dei vestiti nuovi, appena usciti dai negozi, il mondo della moda si ritrova in una fase epocale di cambiamento trainata dalla trasformazione dei comportamenti di acquisto dei prodotti, dalle diverse esigenze dei consumatori e soprattutto dalla forte rivoluzione digitale. In ambito fashion infatti, i cambiamenti più significativi riguardano la […]
  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]

Categorie

di tendenza