Connect with us
Pubblicità

Musica

Domani Francesco Guccini compie 80 anni

Pubblicato

-

Forse non si era mai scritto un articolo sul compleanno di Guccini partendo da Vasco Rossi autore della canzone che ci piace ricordare si chiama “Stupendo” ed è un disperato lamento su coloro che in anni passati erano incendiari e una volta adulti si sono trasformati in pompieri.

Le persone cambiano – noi cambiamo – con l’età, e questo è un fatto ineluttabile della vita.

Ecco perché il Francesco Guccini abile scrittore di gialli di oggi è solo il lontano parente del magnifico cantautore di 50 anni fa.

PubblicitàPubblicità

Eppure quelle stesse canzoni, come lui stesso canta nella celebre “Avvelenata”, resistono negli anni e continuano ad appassionare i giovani del 2020.

Confessiamo di non aver capito fino in fondo il significato di una canzone spettacolare come “Dio è morto”, ma forse è solo perché trattandosi di un capolavoro si presta a diversi livelli di lettura.

Il Maestrone giallista è lo stesso cantautore delle osterie, oppure quel poeta è ormai morto? L’Italia del Coronavirus rappresenta la fine della società occidentale come l’abbiamo conosciuta, oppure è un’occasione per bruciare il vecchio e creare qualcosa di nuovo e di più bello (potere permettendo)?

Pubblicità
Pubblicità

Il Dio Guccini sopravvive in eterno appunto grazie alle sue canzoni? O forse è tutta un’illusione, e alla stregua di un’araba fenice Francesco Guccini ha nascosto nel cassetto le ultime canzoni di un album già scritto. 

Il mistero della vecchiaia, che pone una persona di fronte a quella morte che tutto distrugge, viene poeticamente descritto nella canzone “Noi non ci saremo”.

Pubblicità
Pubblicità

La fine dell’umanità avviene a causa di una meteora, o forse di un misterioso contagio. La natura riprende il sopravvento, tutto quello che era stato costruito in anni di pazienti fatiche svanisce in un istante. Girando fra le rovine sperdute delle città, si possono trovare giradischi per poter riascoltare le canzoni del Maestrone?

Nel grande minestrone di una cultura musicale che parte da Bach e arriva fino a Benji & Fede, è davvero difficile poter conoscere le ormai migliaia di brani creati da musici e scrittori. La maggior parte di noi – confessiamolo – di Guccini conosce quelle 3-4 canzoni memorabili. Eppure queste canzoni rappresentano una costante fonte di ispirazione e di idee, perché ogni volta che le ascolti sei diverso tu, e forse sono diverse loro.

Pensiamo che anche Guccini se ne sia accorto, con il passare degli anni. È il destino dei capolavori. A questo sono servite le notti bagnate dal vino nell’osteria di Vito in Cirenaica.

E quelle pastiglie, quelle stanze, sono quelle canzoni. Auguri Maestrone che domani compirà 80 anni.

(c.c.)

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]
  • Uno sguardo a Kazan, un microcosmo di stili e culture che vivono in armonia
    A circa 820 kilometri da Mosca, dove i fiumi Volga e Kazanka si uniscono, si erge da oltre 1000 anni la splendida capitale della repubblica del Tatarstan: Kazan. Il suo splendore e le sue innumerevoli caratteristiche l’hanno portata ad essere nominata, nel 2005, la Terza Capitale della Russia (appellativo a cui può essere ufficialmente associata […]
  • Riscoprire il turismo lento in Italia, con le mini crociere fluviali
    Una parte della penisola Italiana è composta da un piccolo mosaico di isole e canali che insieme rappresentano la perfetta geometria di un mondo pieno di fascino. Riscoprire una dimensione lenta del turismo, attraverso gli imperdibili itinerari fluviali italiani è uno dei modi migliori per visitare questo mondo. Le crociere fluviali in houseboat sono in […]
  • Il rosmarino e le sue innumerevoli caratteristiche che fanno bene alla salute
    Il rosmarino è un arbusto perenne e sempreverde del genere della Salvia, originario dell’area mediterranea. Questa pianta, infatti, cresce nelle zone litoranee, macchia mediterranea, dirupi sassosi e assolati dell’entroterra, dal livello del mare fino alla zona collinare, ma si può trovare e coltivare anche nella zona dei laghi prealpini e nella Pianura Padana. Sin dall’antichità, […]
  • Il messaggio di Banksy colpisce con un video anche la metropolitana londinese
    La decisione tardiva del Governo inglese nel procedere con il Lockdown in Inghilterra, accompagnata dal disappunto di molti cittadini britannici, è stata presa di mira dall’artista britannico Banksy. Lo steet artist britannico dopo aver coperto di divertenti topi il suo bagno mesi fa, torna a colpire facendo della tesa situazione inglese la sua musa ispiratrice, […]

Categorie

di tendenza