Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

Il progetto centrista Carli – Zanetti nuovo approdo dei delusi del PATT

Pubblicato

-

Spett.Le Direttore,

Il lockdown degli ultimi mesi ci ha portato in dote una novità nello scenario politico per le prossime comunali di Trento. Si torna a parlare di grandi manovre al Centro.

La questione che si pone è però quali e soprattutto quanti centri ci sono?

PubblicitàPubblicità

Nella coalizione di SiAmo Trento possiamo fare riferimento a Italia Viva dell’ex senatrice del centrodestra Donatella Conzatti che schiera vari transufughi provienienti dall’UPT e dal Partito democratico.

Assieme all’ex sindacalista della Cgil anche i pochi reduci dell’UPT (non più del Cantiere Civico Democratico del 2015) e Azione di Calenda e di Mario Raffaelli, un altro volto nuovo della politica trentina.

Come non dimenticare poi Paolo Piccoli, il notaio-Presidente del giornale l’Adige, democristiano di lungo corso prestato alla causa di sinistra perché non sia mai che una campagna elettorale possa essere fatta senza un giornale a servizio del Candidato che parte con i favori del pronostico.

Pubblicità
Pubblicità

Nel centrodestra troviamo ancora Forza Italia, ben lontana da quelli che furono i fasti berlusconiani di un tempo e che in Trentino non ha mai veramente sfondato, ma che rappresenta pur sempre i liberal-popolari.

Al centro dello scacchiere, in posizione di baricentro rispetto alle due coalizioni situate agli estremi, sono rimasti la candidata di SI PUO’ FARE Silvia Zanetti e l’ex consigliere provinciale Marcello Carli, sostenuto dalla DC e da Agire di Cia che è recentemente fuoriuscita dal centrodestra.

In questo quadro così frastagliato, colgo però anche un’opportunità unica per molti centristi e per quella parte piu’ pura del mondo autonomistico che si è vista costretta a “digerire il rospo” del patto Rossi-Ianeselli stipulato verosimilmente più per un mero scambio di favori reciproci piuttosto che per questioni di ideologia e di visione politiche.

Questa occasione va colta al più presto semplicemente per un motivo: il centro, almeno in Trentino, è sempre stato importante per il buon governo dell’autonomia e per riequilibrare le coalizioni.

Per provare a rendere finalmente operativo questo progetto politico  servono visione politica, generosità e lungimiranza.

Sono qualità che un politico dovrebbe possedere nel suo DNA e che deve mettere in campo anche quando l’egocentrismo sembra possa prendere il sopravvento. Sembra banale, ma non lo è affatto perché anche la Politica ha le sue regole e quella più importante prevede che siano i partiti a decidere di coalizzarsi a sostegno di un progetto politico e a scegliere – tutti assieme-quale sia il Leader più adatto a rappresentarlo.

L’appello che mi sento di lanciare è rivolto a Silvia Zanetti e allo stesso Marcello Carli che possono ovviamente cogliere questa possibilità oppure decidere di non coglierla affatto.  Da una cosa però non si puo’ mai scappare: “o la Politica la si fa o la si subisce”. 

Andrea Merler (nella foto)

Potete inviare le email al direttore da inserire nella rubrica «io la penso così» scrivendo a: redazione@lavocedeltrentino.it

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]

Categorie

di tendenza