Connect with us
Pubblicità

Politica

Elezioni comunali: scintille fra Silvia Zanetti e Lorenzo Rizzoli

Pubblicato

-

Dibattito sempre più infuocato, in vista delle elezioni comunali.

Non solo per quello che stiamo vendendo in questi giorni – in primis i dubbi di Agire e di altri membri del centro destra sulla candidatura  Baracetti e la discesa in campo di Marcello Carli – ma anche per le polemiche “interne” a Si può fare, l’aggregazione di civici, popolari ed autonomisti capitanata da Silvia Zanetti, Francesco Agnoli (ex Civica Trentina di Rodolfo Borga) e Silvano Grisenti (Progetto Trentino).

A più riprese in questi giorni Lorenzo Rizzoli, di #inMovimento, ha preso le distanze proprio dalla candidata sindaco Zanetti, nonostante avesse lasciato intendere, in passato, di aderire al progetto di Si può fare.

Pubblicità
Pubblicità

La delusione di Rizzoli è palpabile e pubblica: “Facce nuove ma vecchio modo di fare politica. Sono a capo di un movimento politico nuovo (#inMovimento) e devo dire che rimango basito nel leggere la solita politica degli attacchi agli avversari.  Dalle facce nuove (la candidata sindaco Zanetti appunto) mi aspetto contenuti, temi, proposte, risposte ai problemi della gente. Invece no: attacchi nutriti da non so quale astio, soprattutto da parte della candidata sindaco.  Non condivido per nulla il linguaggio e questo modo di fare politica. Mi sarei aspettato altro. Invece….nulla…”,

Rizzoli si riferisce ad un articolo di Francesco Agnoli su Franco Ianeselli, pubblicato proprio da la Voce del Trentino,  e ad alcuni post di Silvia Zanetti, critici verso l’attuale sindaco Andreatta e verso Ianeselli stesso.

A Rizzoli non è piaciuto affatto – risponde Agnoli– l’ultimo post di Zanetti, quello polemico nei confronti dell’atteggiamento di Ianeselli, che un giorno si presenta come esponente del laicismo più aggressivo, un altro come fan del mondo cattolico, e un altro ancora come ammiratore del mondo islamico. Ianeselli, un tempo molto polemico, oggi fa il piacione, ma un candidato sindaco che ha paura di dire buon Natale, perché espressione cristiana, ma si sbraccia per augurare buon Ramadam, lascia un po’ perplessi. Non è questione di polemica: la politica è fatta anche di valori, di principi, da cui nascono poi le iniziative concrete. Detto questo mi sembra che al di là di qualche critica legittima ai  competitori politici, abbiamo anche fatto diverse proposte in positivo, sugli asili e la scuola, sull’emergenza della mancanza di lavoratori agricoli ecc. In ogni modo ogni suggerimento è benvenuto: Rizzoli è una persona intelligente e competente e come noi vuole provare a fare qualcosa di concreto per la città, per una sua rinascita”.

Pubblicità
Pubblicità

Ecco il post incriminato di Zanetti

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza