Connect with us
Pubblicità

Val di Non – Sole – Paganella

Predaia e la “Fase 2”, il sindaco Forno: «Cerchiamo di dare una mano alle categorie più penalizzate»

Pubblicato

-

Il sindaco di Predaia Paolo Forno ha voluto fare un grande in bocca al lupo alle attività che stanno cercando di ripartire

La cosiddetta “Fase 2” è entrata nel vivo anche a Predaia e così il sindaco Paolo Forno ha deciso di impugnare – in senso figurato – carta e penna e di scrivere ai propri cittadini.

Lo ha fatto attraverso il suo profilo Facebook, dove ha pubblicato un post ricco di informazioni e aggiornamenti riguardanti la situazione attuale nel Comune di Predaia, ma anche di speranza per chi ora sta cercando di ripartire dopo un periodo particolarmente complicato.

Per prima cosa vi confermo che il numero dei contagi è fermo a 1, un dato assolutamente rassicurante figlio dei vostri comportamenti virtuosi – esordisce il sindaco –. In queste settimane ho continuato ad incontrare diversi operatori economici per capire cosa l’amministrazione potesse fare in questa delicata fase”.

Pubblicità
Pubblicità

Per quanto riguarda bar, ristoranti e alberghi, l’amministrazione ha raccolto le richieste di occupazione del suolo pubblico adiacente alle strutture. “Il nostro ufficio commercio sta predisponendo tutte le pratiche per rispondere positivamente a tutti – continua Forno –. Speriamo che questo sia di aiuto a queste categorie che stanno subendo particolarmente i danni causati dall’emergenza sanitaria”.

Con il mondo agricolo sono stati poi attivati dei progetti per l’occupazione nelle campagne, in modo da fronteggiare il duplice problema della disoccupazione e della mancanza della manodopera agricola.

Abbiamo inoltre risposto positivamente alle richieste dei saloni (parrucchiere, estetiste, ecc.) di poter avere un orario di apertura più esteso e flessibile – ricorda il primo cittadino –. Con il Consorzio Bim Adige abbiamo attivato il Progetto occupazionale 2020 che presto darà lavoro ad alcuni nostri concittadini attualmente disoccupati. Sono partite le squadre dell’Intervento 19 che si stanno occupando della manutenzione del verde pubblico”.

Pubblicità
Pubblicità

Sono anche state riaperte le biblioteche di Predaia e in collaborazione con le Pro Loco di Taio e Coredo è stata organizzata la riapertura dei campi da tennis.

Le attività culturali e quelle estive procedono nella pianificazione, in attesa di maggiori dettagli sulle misure da osservare.

Per il sindaco merita un capitolo a parte l’apertura dei parco giochi. “Trovo personalmente e concettualmente assurdo che i bambini non possano accedere ai giochi, ma in questo momento sono state imposte delle misure davvero troppo rigide: sanificazione ad ogni utilizzo, monitoraggio costante dell’area, ecc. – spiega il sindaco –. Nella seduta di giunta di domani affronteremo il problema con l’intenzione di risolverlo al più presto”.

In conclusione, Forno ci tiene a rivolgere dei ringraziamenti particolari: “Ringrazio tutto il personale del comune di Predaia, i colleghi della giunta comunale e sindaci della Val di Non, le forze dell’ordine, la Comunità della Val di Non, il Consorzio dei Comuni e la Provincia di Trento per il supporto e la collaborazione. Un caro saluto a tutti e un grande in bocca al lupo a tutte le attività che stanno cercando di ripartire. Non vi lasceremo soli!”.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • La ferrovia panoramica tra i colori dell’autunno: in viaggio con il Treno del Foliage
    Come ogni anno la natura in autunno torna a proiettare uno dei suoi migliori film, riempiendo e infiammando scorci panoramici con i caldi colori tipici di questa affascinante stagione. Uno dei modi migliori per riscoprire e vivere l’autunno e i suoi colori è la magica esperienza del viaggio lento regalato dai finestrini dell’incredibile Treno del […]
  • Il mega – yacht a forma di cigno: la straordinaria opera futurista dell’industria navale italiana
    La sintesi tra i confini della tecnologia e i massimi livelli di design applicati alla nautica è stata svelata e prende il nome decisamente caratteristico di “Avanguardia”, il nuovo yacht che nei prossimi mesi si farà sicuramente notare nei mari di tutto il mondo. Quest’opera avveniristica dell’industria navale salta agli occhi per la sua inconfondibile forma […]
  • Pacchetti “antistress “ in hotel di lusso: giornate alla ricerca del benessere
    Alternare il lavoro con il riposo, mettendo in pausa la routine quotidiana aggiunge una diversione alla vita e permette la splendida occasione di fare esperienze insolite, conoscere luoghi, persone e sopratutto non avere un’agenda giornaliera. In una società iperattiva è quindi indispensabile la ricerca dell’equilibrio perduto anche solo attraverso esclusivi pacchetti antistress in hotel di […]
  • Un solo tavolo al ristorante stellato, l’elegante genialità della ristorazione
    Il meglio delle esperienze che Venezia possa offrire è racchiuso in un luogo dove la declinazione dell’esperienza sarà il miglior servizio. Un posto non convenzionale che può essere scelto solo da coloro che accettano di non porre condizioni. Con geniale eleganza, Il Ristorante “Oro” dell’hotel Cipriani a Venezia rinasce mettendo in luce un dettaglio unico […]
  • A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
    Un’edilizia circolare sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale risulta una strada imprescindibile per il futuro dello sviluppo economico. Il riciclo dei materiali promette infatti oltre ad una sensibile riduzione dei rifiuti e dell’inquinamento, anche un’ottima soluzione per ottimizzare costi e ricavi. In un simile contesto risulta fondamentale lavorare sulla ridefinizione del ciclo produttivo […]
  • Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
    A pochi chilometri da Cortina tra cieli sconfinati e cattedrali rocciose esiste una camera che regala l’insolita emozione di ritrovarsi a dormire avvolti dall’affascinante magia di un paesaggio unico al mondo. La starlight Room, inclusa tra i dieci hotel più spettacolari del mondo, si trova infatti sopra al rifugio Col Gallina a 2055 metri in […]
  • “Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
    Immagina un angolo di vacanza nel tuo giardino o terrazza, uno spazio accogliente e riservato dove poter dimenticare i problemi quotidiani e immergerti in momenti di benessere e relax da solo o con i tuoi cari. Magari è da un po’ che ci pensi ma qualcosa ti frena. Domande del tipo: “Da dove inizio? Mi […]
  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]

Categorie

di tendenza