Connect with us
Pubblicità

Trento

Bonus aprile per gli operai agricoli: l’Inps dispone i pagamenti sui conti correnti

Pubblicato

-

«Grazie al nostro impegno, è stato riconosciuto agli Operai Agricoli Stagionali anche per il mese di aprile, il bonus Covid- 19. L’importo questa volta è di 500 euro» – queste le parole del segretario della Fai Cisl Trentino Fulvio Bastiani (foto)

La buona notizia è che l’Inps a pochi giorni dalla pubblicazione del Decreto Rilancio  sulla gazzetta ufficiale ha disposto i pagamenti  in modo automatico nei confronti dei Lavoratori che hanno fatto domanda del Bonus nel mese di marzo.

Purtroppo non sono state accolte le richieste del sindacato circa il metodo di pagamento ( accredito per tutti sul conto corrente ) quindi, le persone che hanno ricevuto il pagamento domiciliato presso Poste Italiane per il primo bonus riceveranno anche il bonus di 500 euro con la stessa modalità.

Pubblicità
Pubblicità

Attenzione però! Se per i 600 euro Poste Italiane  ha pagato il bonus anche se si era sprovvisti della lettera di avviso Inps,  per riscuotere questa nuova somma, è necessario attendere la lettera che Poste Italiane recapiterà agli interessati al loro indirizzo in questi giorni.

Con questa lettera,  accompagnata dal documento personale di riconoscimento e il codice fiscale sarà possibile recarsi presso un ufficio postale per incassare la somma.

«Come già ricordato chi ha ricevuto invece l’accredito del primo bonus direttamente sul proprio conto corrente, controlli presso la propria banca: in questo caso i pagamenti sono già iniziati e proseguiranno nei prossimi giorni. La Fai Cisl del Trentino resta sempre a disposizione di tutti gli iscritti per eventuali ulteriori informazioni»conclude il segretario della Fai Cisl Trentino

Pubblicità
Pubblicità

 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza