Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

Elezioni Trento: a volte basta cambiare per mutare prospettiva

Pubblicato

-

Spett.Le direttore,

Il quadro politico per le comunali è ancora troppo in fibrillazione, ma una cosa è assolutamente chiara. Le due maggiori coalizioni che sostengono l’ex sindacalista della CGIL Ianeselli da una parte e l’avv. Baracetti dall’altra, sono oggettivamente sbilanciate agli estremi.

Ecco spiegato semplicemente perché secondo me non sono affatto casuali le prese di posizione di qualche partito del centrodestra, Agire in particolare, che a fronte del periodo emergenziale ha colto l’occasione per porre una questione politica di merito e di metodo arrivando a mettere in discussione persino il candidato Sindaco.

Pubblicità
Pubblicità

Non posso certo sapere come andrà a finire nel centrodestra, quello che però appare evidente è l’opportunità di allargamento dell’area centrista.

Operazione che si presenta tutta in salita anche per la tendenza al ritorno di una stagione di bipolarismo politico, ma che rappresenta al contempo anche l’unica vera alternativa ai due schieramenti. Un’opportunità anche per sperimentare nel capoluogo quello che potrebbe essere il futuro della politica trentina e forse anche a livello nazionale.

Nella terra che fu di De Gasperi, Kessler e Andreatta per citarne alcuni, non dovrebbe sorprenderci una simile intuizione. In fin dei conti l’anomalia trentina, l’autonomia speciale deve renderci più consapevoli di certe mutazioni. E’ noto che la maggioranza dei trentini non siano affatto estremisti e se le sono diventati è perché non hanno potuto avere scelte alternative.

Pubblicità
Pubblicità

L’elevato astensionismo al voto sono la prova di quello che sto affermando. Se circa il 40% degli elettori non va più a votare non è solo da catalogare come mera antipolitica, ma sono convinto vi siano anche altri motivi. Per questo la politica deve perlomeno impegnarsi a proporre nuove strade che potrebbero recuperare almeno in parte questo evidente gap di democraticità della comunità.

Nella situazione attuale anche chi vince le elezioni è comunque politicamente più debole perché è venuto a mancare nel tempo un pezzo importante di elettorato attivo.

Per consolidare l’area di centro serve però un grande sforzo di responsabilità e di generosità collettiva e meno individualismo per trovare la candidata o il candidato ideale a rappresentare questa visione politica. Sono convinto che molti trentini apprezzerebbero lo sforzo di unità e cercherebbero perlomeno di capire le proposte concrete messe in campo.

Abbiamo sempre più bisogno di donne e uomini con competenza perché la retorica serve, ma non se è fine a sé stessa, soprattutto nelle elezioni comunali dove è importante confrontarsi sulla visione della Trento del futuro dopo 5 anni in cui i litigi interni alla maggioranza, i rimpasti di Giunta, i congressi dei partiti hanno rubato tempo importante per mettere in campo le azioni necessarie allo sviluppo.

Questo nei prossimi anni non ce lo possiamo più permettere, il Coronavirus ha cambiato profondamente la vita di tutti noi e credo potrà cambierà anche la politica. Finalmente abbiamo capito l’importanza di riorganizzare la macchina burocratica per renderla più efficiente ed efficace, per spingere sulla digitalizzazione, per semplificare e velocizzare le procedure amministrative, per ripensare lo sviluppo urbanistico e la mobilità urbana che diventeranno asset sempre più strategici per il futuro del capoluogo.

Per rendere operative tutte queste cose, servono però persone che abbiano un grande bagaglio di competenze e capacità di gestione amministrativa. La fiducia ovviamente dovranno darla gli elettori e che auspico abbiano il coraggio di provare a dare fiducia anche ad altri protagonisti.

A volte basta cambiare per mutare prospettiva.

Dott. Andrea Merler – Esperto in materia di sicurezza sul lavoro

Potete inviare le email al direttore da inserire nella rubrica «io la penso così» scrivendo a: redazione@lavocedeltrentino.it

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Categorie

di tendenza