Connect with us
Pubblicità

Arte e Cultura

Al via la nuova edizione del Festival dell’Economia di Trento online

Pubblicato

-

Il Festival dell’Economia, che si svolgerà a Trento dal 24 al 27 settembre sul tema “Ambiente e Crescita“, quest’anno si apre, a partire da venerdì 29 maggio, con una serie di riflessioni online sugli avvenimenti che in poche settimane hanno cambiato il mondo e i cui enormi effetti hanno già iniziato a manifestarsi sull’economia globale.

Gli incontri che si susseguiranno da giugno fino a settembre, ci offriranno la possibilità di comprendere le profonde trasformazioni che l’economia europea e globale stanno attraversando.

Gli appuntamenti giornalieri, sul sito web 2020.festivaleconomia.eu e sui canali social (Facebook, Instagram, Twitter e YouTube), vedranno la presenza di economisti italiani e stranieri, studiosi di numerose discipline, giornalisti e operatori economici oltre ai rappresentanti delle Istituzioni politiche italiane e internazionali.

Pubblicità
Pubblicità

Questi i principali temi, che si alterneranno settimanalmente:

L’economia ai tempi del COVID: conversazioni tra economisti condotte dal direttore scientifico del Festival, Tito Boeri.

Intersezioni: riflessioni condotte da esponenti di numerose discipline che andranno dalla scienza alla storia, dall’antropologia alle neuroscienze e non solo. Politici, studiosi e accademici avranno modo così di analizzare la situazione economica dai rispettivi punti di vista.

Pubblicità
Pubblicità

Appunti per la ripartenza: uno sguardo da parte delle imprese al mondo dell’economia. La reazione delle aziende alla crisi provocata dalla pandemia e le opportunità di innovazione per il futuro.

Le parole chiave dell’economia: una serie di podcast audio, a cura de Lavoce.info, con la partecipazione dell’Università di Trento, nei quali docenti universitari spiegheranno e commenteranno i termini che stanno trasformando le nostre vite.

Consigli di lettura: un approccio ai libri di economia più significativi all’interno del dibattito economico politico nazionale e internazionale.

Cineconomia: anche il cinema parla di economia.

Da segnalare in questa edizione la creazione dell’Archivio digitale del Festival che conterrà le conferenze di tutte le edizioni passate: un ricchissimo patrimonio di idee e contributi reso disponibile a tutti, che comprende oltre 700 video e audio.

L’inaugurazione si terrà online venerdì 29 maggio alle 16.30 e sarà possibile assistervi sul sito del Festival. Interverranno Maurizio Fugatti, Presidente della Provincia Autonoma di Trento, Alessandro Andreatta, Sindaco di Trento, Paolo Collini, Rettore dell’Università degli Studi di Trento, Tito Boeri, direttore scientifico del Festival, Giuseppe Laterza, Editore, Innocenzo Cipolletta, Coordinatore del Comitato Editoriale del Festival, Gregorio De Felice di Head of Research and Chief Economist di Intesa Sanpaolo. Gli interventi saranno moderati dalla giornalista Eva Giovannini.

Alle ore 18.00 la prima conversazione online: Tito Boeri dialoga con Paolo Gentiloni, Commissario Europeo per gli Affari Economici.

Alle 18.45 Tito Boeri conversa con Vittorio Colao, Dirigente d’Azienda, Presidente Comitato Esperti Ec-S.

Alle ore 19.30 lancio del format “L’economia ai tempi del COVID” in cui Tito Boeri e Jean Pisani Ferry saranno intervistati da Regina Krieger, giornalista di Handelsblatt.

A partire dalla prima settimana di giugno si avvicenderanno i diversi interventi, tra cui quello che vedrà l’ex ministro dell’Economia e Finanze, Giulio Tremonti dialogare con il direttore scientifico del Festival, Tito Boeri.

Il Festival dell’Economia di Trento è promosso dalla Provincia autonoma di Trento, dal Comune di Trento e dall’Università degli studi di Trento. Progettato dagli Editori Laterza.

Partner stabile dell’iniziativa si conferma, anche quest’anno, Intesa Sanpaolo. Top sponsor è TIM. Main sponsor Dolomiti Energia. Sponsor del Festival dell’Economia di Trento 2020: Autostrade del Brennero, EF Solare Italia, Exprivia, Fidelity International, Grant Thornton, LeasePlan, Mezzacorona, Rotari. Sostenitore del Festival: Cassa Depositi e Prestiti.

Info su: https://2020.festivaleconomia.eu/

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]
  • La nuova vita dei treni notturni, viaggiare sostenibile e comodo
    Dopo anni i treni notturni tornano di moda. Ultimamente infatti, in Europa hanno rincominciato ad essere più frequentanti e richiesti i treni notturni che permettono di spostarsi tra le principali città durante la notte, dormendo in un vagone dedicato. L’aumento della domanda rispetto a questo servizio è stata tale da spingere molte imprese ferroviarie a […]
  • Panchine giganti in Italia: la ricerca di un’incredibile esperienza
    Colorate, grandi e affacciate su panorami mozzafiato. Si parla delle Big Bench, ovvero delle panchine giganti, un fenomeno ideato dal designer americano Chris Bangle che nel giro di pochi anni si è diffuso in tutto il Bel Paese. Queste installazioni fuori scala, posizionati in piccoli luoghi di sconosciuta bellezza, cambiano la prospettiva del paesaggio, rendendo […]
  • Allargare le braccia e toccare due continenti: le splendide possibilità dell’Islanda
    Per molti, l’America è quel continente lontano ore ed ore di volo, ma sulla Terra esiste un luogo dove Europa ed America sono talmente vicine da essere toccate contemporaneamente, semplicemente allargando le braccia. Questo luogo pazzesco si trova in Islanda ed è considerato uno dei luoghi più spettacolari del mondo. La Silfra Fissure, patrimonio naturale […]

Categorie

di tendenza