Connect with us
Pubblicità

Trento

Bar Skyline di Cadine: lo sfogo di Claudio Angelino

Pubblicato

-

La strana storia del Bar Skyline di Cadine: in dieci giorni d’apertura ignoti hanno fatto in modo che ci fossero 4 interventi delle forze dell’ordine, allertate per presunti assembramenti esterni al locale.

L’anonima voce avrà chiamato per un profondo senso di legalità, oppure per qualche problema di vicinato?

Lasciamo di libera interpretazione la scelta, certo è che i gestori dei locali già alle prese con i molteplici problemi legati alla riapertura non possono certo anche farsi garanti della regolarità esterna.

Pubblicità
Pubblicità

Per farlo dovrebbero assumere dei bodyguard che intervengano per allontanare i clienti. A parte ogni altra considerazione sarebbe un’ulteriore spesa.

Consideriamo anche che in una realtà piccola come Cadine, lo Skyline diventa uno dei pochi luoghi di aggregazione serale, al di la dell’età della clientela.

A questo punto? Stando alle molte espressioni di solidarietà arrivate ai gestori del bar dalla clientela, la scelta dovrebbe essere una sola: continuare a restare aperti.

Pubblicità
Pubblicità

E’ anche vero che in un momento di difficoltà come questo i clienti si potrebbero demotivare ed abbandonare. Forse l’anonima voce potrebbe anche pensare all’aspetto economico di un’attività e magari scegliere la strada di un contatto personale per provare a risolvere la questione col minor danno possibile. Leggiamo l’amaro sfogo di Claudio Angelino: “Ho solo una domanda per colui o colei che ha chiamato 4 volte i vigili in 10 giorni per assembramenti presso lo Skyline Bar: perché questa frustrazione?
Se sei di cadine sai benissimo che il bar è gestito da una coppia di ragazzi che stanno provando a salvare una attività che funzionava prima del lockdown, ma che ovviamente ora deve in qualche modo rimettersi in piedi!!! Quale è l’obbiettivo? Farci chiudere? Beh sappiate che i vigili sono venuti, e mi hanno detto che per quanto riguarda loro la situazione è gestita bene per quanto comprendono sia difficile!!!! Quindi a te che guardi dalla finestra e magari 2 mesi fa hai messo una lenzuolo con scritto “ANDRÀ TUTTO BENE” voglio solo dire fatti una vita, e lasciaci lavorare per quanto possibile in pace. Quindi per tutti coloro che desiderano venire a bersi un caffè o mangiare un gelato o bersi 50 birre dico : VENITE PURE, noi abbiamo tutte le nostre cose a posto e cerchiamo di garantirvi la miglior sicurezza possibile, il resto ce lo dovete mettere VOI, ricordando che siamo tutti esseri umani e che talvolta si può sbagliare, credo che il rispetto del lavoro degli altri DOVREBBE essere un punto fondamentale del nostro carattere. Detto ciò, vi aspetto a braccia aperte (almeno ad un metro) e con il sorriso ( coperto dalla mascherina).”

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Vestiti digitali: l’abito che compri, indossi ma non esiste
    Dietro al glamour e allo scintillio dei vestiti nuovi, appena usciti dai negozi, il mondo della moda si ritrova in una fase epocale di cambiamento trainata dalla trasformazione dei comportamenti di acquisto dei prodotti, dalle diverse esigenze dei consumatori e soprattutto dalla forte rivoluzione digitale. In ambito fashion infatti, i cambiamenti più significativi riguardano la […]
  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]

Categorie

di tendenza