Connect with us
Pubblicità

Rovereto e Vallagarina

Villa Lagarina: dalla Cartiera un buono di 20 mila euro per mille famiglie

Pubblicato

-

Ammonta a 20 mila euro la donazione che la famiglia Zago, proprietaria di Cartiere Villa Lagarina SpA, destina tramite il Comune ai nuclei familiari residenti a Villa Lagarina che hanno subito, da marzo 2020, una riduzione del proprio reddito a causa dell’emergenza sanitaria derivante dalla pandemia Covid-19.

Lunedì 18 maggio la Giunta comunale ha approvato i criteri con cui saranno distribuiti i mille buoni spesa da 20 euro ricevuti in disponibilità e che possono essere spesi alla Coop di Villa Lagarina.

«Un sostegno che va ai cittadini di Villa Lagarina, che è il paese dove io stesso risiedo – ha spiegato Francesco Zago consegnando i buoni alla sindaca – abbiamo voluto dare un aiuto anche ai nostri dipendenti, a ognuno dei quali abbiamo consegnato una tessera ricaricabile del valore di 100 euro».

Pubblicità
Pubblicità

Le domande si possono presentare dal 20 maggio con l’apposito modulo predisposto dal Comune e disponibile sul sito istituzionale. «Destiniamo i buoni spesa alle famiglie che hanno sofferto una riduzione delle entrate in questi ultimi mesi, visto che le situazioni più critiche sono già ben monitorate e ricevono puntuale risposta attraverso i più tradizionali canali dell’assistenza e della solidarietà – ha ricordato la sindaca Romina Baroni – ringrazio di cuore la famiglia Zago per la sensibilità e la generosità che ancora una volta ha dimostrato nei confronti della comunità in cui opera».

«Nonostante il momento difficile – spiega ancora Zago siamo riusciti a lavorare, seppure con un fisiologico calo. Dovevamo dunque esprimere riconoscenza anche ai lavoratori, che si sono dati da fare nonostante il timore che tutti abbiamo per le possibilità di contagio.

Siamo orgogliosi di poter fare la nostra parte in questa fase e abbiamo deciso di dare un segnale su tutti i territori in cui operiamo.

Pubblicità
Pubblicità

È fondamentale che, in casi come questo, ci sia una grande unione tra aziende private ed enti pubblici, istituzioni e cittadini. Per noi è importante essere vicini alle persone, specialmente qui a Villa Lagarina, dove l’azienda è radicata da cinquant’anni, di cui gli ultimi 15 con la nostra guida. Abbiamo dunque voluto contribuire con un piccolo gesto. Ringrazio la sindaca Romina Baroni e l’intero Comune, con cui c’è sempre stata un’ottima collaborazione, molto trasparente. Ovviamente anche con qualche momento di dibattito, come è giusto sia».

Pubblicità
Pubblicità

L’intervento di Pro.Gest SpA (uno dei leader in Europa nel settore della carta) si articola sulle cinque regioni in cui operano alcune aziende del gruppo per un totale messo a disposizione di otto comuni pari a 160mila euro.

Ulteriori 130mila euro sono stati assegnati ai circa 1300 dipendenti, al lavoro su 24 stabilimenti, cui è stata attivata una tessera ricaricabile da 100 euro, da utilizzare in una serie di supermercati, alimentari, ristoranti e bar convenzionati.

Come detto, le domande per ottenere il buono spesa dovranno essere trasmesse tramite e-mail, allegando un documento di identità, alla posta elettronica certificata comunale: villalagarina@legalmail.it; in alternativa si può prendere appuntamento telefonico con l’Ufficio alla persona del Comune (0464 494212 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12).

Il richiedente e la famiglia devono essere residenti nel comune di Villa Lagarina al 30 aprile 2020 e compilando la domanda deve auto-certificare:

a) ogni remunerazione che il nucleo familiare ha percepito nei mesi di gennaio, febbraio, marzo e aprile 2020;

b) che il nucleo familiare ha avuto, al 31/12/2019, un deposito bancario o postale – inclusi titoli di stato, buoni postali, titoli azionari e obbligazionari o investimenti finanziari – di importo inferiore a 3.000 euro;

c) il numero dei componenti il proprio nucleo familiare.

In prima battuta ogni domanda dà diritto a ricevere il corrispettivo di buoni per 2 settimane, secondo 4 fasce di intervento che tengono conto del numero di componenti la famiglia e della media della remunerazione percepita dal nucleo familiare nei mesi di marzo e aprile (inferiore a 750 euro; tra 751 e 1000 euro; tra 1001 e 1500 euro; tra 1501 e 2000 euro).

Gli interventi sono riconosciuti fino all’esaurirsi delle risorse disponibili.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]
  • Sacro Bosco di Bomarzo: un luogo tra sogno e realtà
    Non tutti sanno che nel cuore della Tuscia Laziale, in provincia di Viterbo, si trova un bosco dove immaginazione e paure prendono forma: il Sacro Bosco di Bomarzo, noto ai più come Parco dei Mostri di Bomarzo. In letteratura e nell’arte, il bosco è spesso visto come metafora di caos, turbamento, inquietudine, vita, perdita della […]
  • Arredare green: la scelta di vivere sostenibile
    La connessione fondamentale tra essere umano e natura trova forte legame e accordo con un incredibile risultato in molti settori: dall’abbigliamento, alla arte culinaria fino all’arredamento di spazi interni ed esterni. Per gli appassionati di aree verdi e naturali, la nuova tendenza che guarda al futuro del design è uno sguardo verso Madre Natura, composto […]
  • “ Sentiero dei Parchi”: presto anche l’Italia avrà il suo Cammino di Santiago italiano
    Dai Tg flash, ai treni velocissimi ai fast food fino ai pranzi al volo: viviamo in un mondo in cui la velocità è diventata una dote essenziale e molto ricercata, ma esiste un’alternativa che cerca di promuovere il valore della lentezza e della scoperta. Esistono infatti, diversi modi di viaggiare e dopo lo slow food […]
  • “Regalati il Molise”:case vacanze gratis per rilanciare turismo e piccoli borghi
    Nell’anno in cui l’emergenza sanitaria ha rotto tutti gli schemi del classico turismo legato alle grandi mete e alle vacanze tradizionali, una delle regioni più piccole d’Italia ha deciso di riaprire i confini del turismo con una particolare iniziativa aperta al mondo: “ Regalati il Molise perché il Molise è un regalo speciale”. L’annuncio arriva […]
  • Cortina d’Ampezzo plastic- free: da luglio stop a plastica in ristoranti, bar ed eventi
    Preservare la salute del pianeta e del nostro futuro è diventato una delle urgenze più importanti del momento, tanto da impegnare associazioni governative internazionali e Governi di tutto il mondo per trovare una soluzione efficacie alle problematiche ambientali. Dallo sfruttamento delle energie rinnovabili, alla raccolta differenziata, molte sono le soluzioni fino ad ora utilizzate per […]

Categorie

di tendenza