Connect with us
Pubblicità

Alto Garda e Ledro

Riconfermata anche per il 2020 la bandiera blu d’Europa che sventolerà sui laghi di Levico e Caldonazzo

Pubblicato

-


I Laghi della Valsugana si sono visti riconfermare il prestigioso riconoscimento internazionale della Bandiera Blu d’Europa, grazie all’impegno del territorio nella promozione di un turismo all’insegna della sostenibilità.

Giovedì 14 maggio 2020, in un momento particolare, non direttamente presso l’usuale location del Consiglio Nazionale delle Ricerche ma in diretta streaming, i referenti delle Amministrazioni locali di Caldonazzo, Calceranica al Lago, Levico Terme, Pergine Valsugana e Tenna hanno partecipato alla cerimonia di consegna delle Bandiere Blu d’Europa 2020.

Dunque, una bella notizia, la Bandiera Blu d’Europa sventolerà anche durante la prossima stagione estiva, un po’ diversa dal solito, sulle spiagge dei Laghi di Levico e Caldonazzo a dimostrazione della qualità delle acque, dei servizi a disposizione degli ospiti sui laghi e nelle località lacustri, nonché della gestione sostenibile del territorio.

Pubblicità
Pubblicità

Il riconoscimento viene dato alle località balneari che rispettano criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio, sensibilizzando quindi le scelte politiche verso la cura e l’attenzione all’ambiente.

Tra i numerosi criteri oggetto di valutazione rientrano la qualità delle acque di balneazione, l’educazione e le iniziative ambientali, la spiaggia, gli stabilimenti balneari, il turismo, la pesca e la gestione dei rifiuti.

Questo riconoscimento permette di valorizzazione a livello internazionale i Laghi della Valsugana e rientra nel pieno degli obbiettivi della certificazione di turismo sostenibile che la Valsugana ha ricevuto l’anno scorso, come prima destinazione al mondo, rispettando i criteri del Global Soustainable Tourism Council.

Pubblicità
Pubblicità

E sui laghi si sta anche pensando come accogliere al meglio gli ospiti in sicurezza.

Se da un lato è in fase di definizione un protocollo di gestione delle spiagge pubbliche da parte delle diverse amministrazioni comunali con la Provincia e l’Azienda Sanitaria, dall’altro i privati stanno facendo le prove di simulazione su come potranno essere gestiti gli spazi di loro competenza andando a ridurre sensibilmente il numero di presenze al fine di garantire la massima sicurezza per tutti.

I gestori delle varie attività  preferiscono offrire sicurezza e dare fiducia ai loro avventori pur sacrificando sensibilmente le loro entrate.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande
    Dopo l’annuncio di qualche mese fa, il reddito di libertà ora è pronto per essere erogato a tutte le donne in difficoltà e vittime di violenza. Reddito di libertà, cos’è La misura che prevede un... The post Reddito di libertà, attivata la procedura per l’invio delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

Categorie

di tendenza