Connect with us
Pubblicità

Io la penso così…

Le polemiche ai tempi di facebook: Agnoli versus Ianeselli

Pubblicato

-

Gentile direttore,

in tempi ormai lontani il giornalista socialdemocratico Romolo Mangione chiese a Palmiro Togliatti del PCI perché il suo partito avesse condannato l’uccisione del primo ministro del Congo, Patrice Lumumba, tacendo invece riguardo all’impiccagione del primo ministro ungherese Imre Nagy, eroe della rivolta di Budapest e vittima del colonialismo sovietico comunista.

Mangione voleva mettere all’angolo il “Migliore”, rinfacciandogli la sua evidente doppiezza.

Pubblicità
Pubblicità

Ma Togliatti era l’uomo che aveva difeso l’alleanza tra Stalin ed Hitler nel 1939, per poi schierarsi di nuovo sul fronte antinazista, dopo il 1941: aduso, dunque, ad ogni camaleontica capriola, rispose senza scomporsi, affermando che la condanna di Nagy era giusta, perché costui aveva “commesso delitti contro il suo paese”!

A tanto può arrivare la faziosità di alcuni politici, soprattutto se fortificati dalla convinzione dogmatica di avere sempre e comunque ragione.

Mutatis mutandis, mi è venuto in mente questo episodio leggendo un post, sponsorizzato, del candidato sindaco del Pd Franco Ianeselli, che recita così: “Oggi passeggiata alle Albere. Bello sentirsi liberi, anche solo potersi prendere un the freddo. Meno bello vedere diversi gruppetti di persone senza le distanze e senza mascherine. Non ho la vocazione del censore o da maestrino, però penso a tutto quel che stiamo passando e so che dal rispetto delle regole si gioca il futuro di noi tutti”.

Nel leggere il post la mia prima reazione è stata quella di notare il tipico atteggiamento di certi personaggi: prese le distanze, in modo retorico, dalla figura del censore di latina memoria, procedono praticando la censura del comportamento altrui.

E’ un classico: vantare la propria tolleranza, prima di lanciare strali avvelenati contro qualcuno. Per affermare, implicitamente, di contro, il proprio rigore morale!

Perché, mi si potrebbe chiedere, non esistono forse persone che, sbagliando, non rispettano le regole? E non è giusto che un candidato sindaco lo dica a gran voce?

Certo che ci sono queste persone, risponderei, ma se io fossi stato in campagna elettorale sino al 7 marzo (dicesi 7 marzo), e se poco prima avessi vantato la mia superiorità morale recandomi in un ristorante cinese, non tanto per solidarietà con quel popolo, quanto per poter attaccare altri tacciandoli di xenofobia e razzismo– esattamente come ha fatto Franco Ianeselli-, forse avrei scosso la testa davanti agli indisciplinati, ma non avrei divulgato e sponsorizzato coram populo un post moralista, al fine di ricordare a tutti la mia asburgica coscienza civica!

Memore dell’impertinenza di Mangione, ho allora rammentato al beniamino dei nostri quotidiani locali l’episodio del ristorante cinese. Pronta la risposta di Ianeselli: “Ho sottovalutato, come tanti, ti ricordo però che il virus non lo hanno diffuso gli involtini primavera di quel ristorante in via Prepositura. Invitare lombardi e veneti a sciare in Trentino perché “la neve è più forte del virus” forse sì invece. Ma non è che mi interessano più di tanto i processi ex post, piuttosto pensiamo ad evitare altri errori, dopo tutto quel che abbiamo passato”.

Devo ammettere che leggendo questa risposta non ho potuto non notare che l’atteggiamento di Ianeselli è sempre il medesimo. Bastava ammettere l’errore, e tutto sarebbe finito.

No, Ianeselli si è subito assolto, occultandosi tra i “tanti”, per ripartire immediatamente all’attacco di un suo avversario politico, non senza aver ricordato, ancora una volta, di non amare i processi.

Quasi disarmato di fronte a tanta “innocenza”, ho voluto concludere ricordando al non-censore, non-maestrino, che non ama i processi, quelli a lui stesso, ma solo quelli un po’ generici a chi non porta le mascherine e agli avversari politici, che si può fare politica e polemica anche senza essere faziosi: passi per l’autoassoluzione, passi pure per la denuncia di una dichiarazione del tutto erronea di Fugatti, ma come dimenticare, mentre si accusa l’avversario, che i big del proprio partito – dal sindaco di Milano Giuseppe Sala, al segretario nazionale del partito Nicola Zingaretti, al ministro della Sanità,  del governo che si sostiene, Roberto Speranza – hanno detto e ridetto, quando era ormai chiaro a tutti cosa stava succedendo, che “#Milanononsiferma”, che il cornavirus è meno grave dell’influenza e che l’Italia è prontissima e sicura, più di tutti gli altri paesi d’Europa?

Francesco Agnoli, (Si può fare)

Potete inviare le email al direttore da inserire nella rubrica «io la penso così» scrivendo a: redazione@lavocedeltrentino.it

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità

Necrologi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Legge di Bilancio 2022, qualche anticipazione delle misure
    Da pochi giorni è stato approvato il documento programmatico di bilancio che definisce le linee di intervento che verranno inserite nella manovra finanziaria, incidendo sui principali indicatori macroeconomici e di finanza. Legge di Bilancio 2022,... The post Legge di Bilancio 2022, qualche anticipazione delle misure appeared first on Benessere Economico.
  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Appartamenti moderni fatti in tubi di cemento, Hong Kong trova la soluzione per la crisi immobiliare
    L’improvviso aumento della popolazione, ha portato Hong Kong ad attraversare una crisi immobiliare dettata proprio dalla crescita della domanda di alloggi. Di conseguenza, con i prezzi immobiliari alle stelle e i sempre più scarsi spazi disponibili, l’architetto James Law ha trovato una soluzione davvero innovativa per risolvere il problema della carenza di appartamenti. L’architetto ha […]
  • Verso una caricabatterie universale per tutti i dispositivi mobili, la proposta dell’UE
    Da una proposta presentata dalla Commissione Europea, spunta la possibilità di un carica batterie universale e utilizzabile per qualsiasi dispositivo mobile. Con l’obiettivo di ridurre i rifiuti, la proposta punta quindi ad armonizzare i cavi di ricarica su una serie di dispositivi elettronici venduti nell’Unione Europea. In particolare, è stato proposto di puntare sull’utilizzo del […]
  • In Cile, il meraviglioso hotel interamente ecologico costruito con container ricilati
    Negli ultimi anni, il mondo dei viaggi tende sempre di più verso la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente tanto che la ricerca di spostamenti meno inquinanti, i cottage o le casette in legno immerse nella natura, sono diventate una vera e propria tendenza. La ricerca di alloggi in strutture sempre più originali è in […]
  • Arriva la sedia per sedersi a gambe incrociate ed evitare fastidiosi mal di schiena
    Nonostante la frenesia che caratterizza ogni città, lo stile di vita sedentario di molte persone è piuttosto comune, visto che la maggior parte delle ore si passa fermi e seduti davanti alla scrivania. Questo con il tempo può portare danni più o meno seri al fisico. Infatti, il rischio di incorrere in spiacevoli mal di […]

Categorie

di tendenza