Connect with us
Pubblicità

Politica

Dalzocchio replica a Degasperi: «Preoccupata per certe sue frasi che danneggiano il Trentino»

Pubblicato

-

Per la capogruppo  della lega in consiglio provinciale non ci sono dubbi: «ora è tutto chiaro – dichiara infatti in una nota – il Consigliere Filippo Degasperi è contro l’autonomia e contro i trentini, e le sue dichiarazioni di queste ultime ore non ne sono che l’ennesima conferma. Infatti, in una fase molto delicata – che vede il Presidente Fugatti e le forze politiche aventi a cuore la Provincia in prima linea per una sospensione biennale dell’Accordo di Milano che lasci ai trentini i fondi dei trentini – il Consigliere Degasperi non trova di meglio che darsi alla demagogia politica».

«Un primo assaggio di tale sua discutibile condotta lo si era per la verità già avuto una decina di giorni fa, – aggiunge Mara Dalzocchio – quando il Consigliere in questione – verosimilmente smanioso di pubblicizzare la sua nuova microlista – in un post su Facebook del 2 maggio scorso, aveva definito «televendite» le quotidiane conferenze con cui il presidente Fugatti informava i trentini dei decessi e dei malati da coronavirus. Non pago, il Nostro è tornato alla carica in queste ore con una nuova uscita che lascia letteralmente senza parole».

Il comportamento scatenante di Degasperi sarebbe dovuto al fatto che un suo emendamento non è stato accolto.

PubblicitàPubblicità

Il Consigliere durante la votazione del  disegno di legge 55 a sostegno dell’economia trentina ha infatti adombrato il sospetto che la Giunta Fugatti – tramite la nuova legge anticrisi approvata nella seduta fiume di sabato e domenica – voglia per qualche oscura ragione strizzare l’occhio a soggetti con conti correnti alle isole Cayman o in qualche paradiso fiscale.

Non si capisce bene attraverso quale strano sillogismo l’ex consigliere del movimento cinque stelle sia arrivato a pronunciare questa possibile eventualità visto che a beneficio delle partite ive andranno poco meno di 3.000 euro a fondo perduto che pare difficile pensare che saranno inviate nei paradisi fiscali.

«Un’insinuazione gratuita lesiva anzitutto della serietà dei trentini e di quel forte senso di comunità che, ogni giorno, – continua Dalzocchio – vediamo nei volti delle persone che capiscono quanto sia importante darsi da fare per non lasciare indietro nessuno. In secondo luogo, l’uscita del Consigliere è inaccettabile perché non considera da un lato come la legge approvata sia volta ad aiutare principalmente aziende fino a 9 dipendenti (dunque non multinazionali o colossi con sede in qualche remoto paradiso fiscale), e, dall’altro, come gli ulteriori criteri di individuazione dei beneficiari degli aiuti economici, semplicemente, spettano alle deliberazioni giuntali, motivo per cui i suoi comunque bizzarri emendamenti non sono stati accolti. Tutto qui».

Pubblicità
Pubblicità

«Stupisce che un Consigliere con già 7 anni di esperienza in Provincia non sappia o finga di non sapere di quest’ultimo aspetto, e stupisce soprattutto – come si diceva all’inizio – che, in un momento in cui l’Autonomia stessa del Trentino è al centro di una contesa tra Trento e Roma sull’Accordo di Milano, egli non capisca che non è di polemiche di basso livello bensì di unità e coesione che ora c’è bisogno. A meno che, e sarà certamente così, il Consigliere Degasperi non sappia cose di cui tutti siamo all’oscuro e non sia, lui, il solo ed unico detentore della verità» conclude la nota del Capogruppo della Lega Salvini Trentino, Mara Dalzocchio. (E.C.) 

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
    Un’edilizia circolare sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale risulta una strada imprescindibile per il futuro dello sviluppo economico. Il riciclo dei materiali promette infatti oltre ad una sensibile riduzione dei rifiuti e dell’inquinamento, anche un’ottima soluzione per ottimizzare costi e ricavi. In un simile contesto risulta fondamentale lavorare sulla ridefinizione del ciclo produttivo […]
  • Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
    A pochi chilometri da Cortina tra cieli sconfinati e cattedrali rocciose esiste una camera che regala l’insolita emozione di ritrovarsi a dormire avvolti dall’affascinante magia di un paesaggio unico al mondo. La starlight Room, inclusa tra i dieci hotel più spettacolari del mondo, si trova infatti sopra al rifugio Col Gallina a 2055 metri in […]
  • “Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
    Immagina un angolo di vacanza nel tuo giardino o terrazza, uno spazio accogliente e riservato dove poter dimenticare i problemi quotidiani e immergerti in momenti di benessere e relax da solo o con i tuoi cari. Magari è da un po’ che ci pensi ma qualcosa ti frena. Domande del tipo: “Da dove inizio? Mi […]
  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]
  • In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
    Per ottemperare alle rigide restrizioni imposte per abbattere la pandemia da Coronavirus garantendo contemporaneamente l’emozione del viaggio in aereo, una compagnia aerea giapponese ha riconvertito la propria offerta proponendo ai clienti  eccentriche vacanze virtuali a bordo di aerei finti con occhiali per la realtà virtuale. L’ideatrice di questo stravagante progetto è la Tokyo First Airlines, che permette […]
  • Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
    Negli ultimi anni, le soluzioni green per il trasporto pubblico si sono moltiplicate e concretizzate sempre di più attraverso la produzione di treni riciclabili a basse emissione oppure con l’entrata in servizio di Bus ibridi. A questo si aggiunge l’ultimissimo accordo siglato tra uno dei maggiori colossi di infrastrutture energetiche, Slam e una delle più […]

Categorie

di tendenza