Connect with us
Pubblicità

Società

Oggi è la 62° festa della mamma in Italia

Pubblicato

-

Oggi, seconda domenica di maggio, si festeggia la festa della mamma.

La prima celebrazione negli Stati Uniti risale al 1908, ma la prima ufficializzazione avviene qualche anno più tardi e precisamente nel 1914 grazie al presidente Woodrow Wilson.

Mentre in altri paesi sono previste altre date per festeggiare la mamma, in Italia questa ricorrenza viene ufficializzata nel 1958  e celebrata come negli Stati Uniti nella seconda domenica di maggio.

Pubblicità
Pubblicità

Perché nasce questa festa in cui i figli festeggiano colei che non solo li ha portati in questo mondo, ma è capace di un amore incondizionato?

A questo punto non possiamo che parlare di Julia Ward Howe nata nel maggio del 1819 e morta all’età di 91 anni, una donna che oltre essere madre,  fu anche scrittrice di numerosi articoli, poetessa su argomenti come l’uguaglianza e il ruolo delle donne.

Fu Julia Ward Howe che promosse il  “Mother’s Day for Paece”, ossia il“ Giorno della Mamma per la Pace” il concetto di materno in ogni caso è universale ed eterno: nella mitologia troviamo tantissime dee e simboli che rappresentano la maternità e la fertilità.

Pubblicità
Pubblicità

Forse la più conosciuta è Iside i cui poteri magici erano maggiori di quelli degli altri dei avendo anche il potere di proteggere il regno dai suoi nemici, di governare il cielo e la terra e di influire sul destino di tutti.

Il materno quindi non è solo creatore, ma protegge, avvolge la propria creatura.

Questo non vuol dire che sia positivo per sempre, come una pianta per crescere bene deve essere potata, così i piccoli degli animali vengono prima protetti, poi istruiti e infine allontanati perché possano vivere in modo autonomo.

Ma cosa succede nell’essere umano? – Il tempo dedicato alla protezione e all’educazione si prolunga negli anni e i bambini che poi diventano ragazzi e infine adulti raggiungono una maturità che permette loro di lavorare, amare e realizzare i propri obiettivi, ma questo solo grazie alla capacità delle madri di lasciare andare, di coadiuvarsi con la forza paterna che dà limiti e che aiuta ad uscire i figli da quell’uroboros di amore e protezione fondamentale nei primi anni di vita

Quindi la seconda domenica di maggio si festeggia la mamma che protegge, che coccola, che cura, che aiuta, che avvolge la vita dei figli semplicemente con la propria presenza, ma si festeggia la mamma anche quando sgrida, pone limiti, manda i figli dal papà, quando delega e si allontana, quando non è solo mamma, ma è anche donna e persona che lavora.

Nei primi anni  per festeggiare la mamma veniva offerto un garofano rosso, ora possiamo vedere le cose più svariate partendo dai disegni dei più piccoli, a fiori, piante, all’oggettistica più o meno costosa.

Certo vi è stata una commercializzazione di questa festa come del resto di tutte le altre ricorrenze, ma non per questo non è meno importante omaggiare la propria madre, quella donna capace di fare mille cose e sostenerci in ogni nostra situazione, magari sbagliando, commettendo errori che poi immancabilmente le verranno rinfacciati, ma comunque si è impegnata cercando di fare del proprio meglio.

Auguri mamma!

Pubblicità
Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey
    L’anno del Covid è stato anche l’anno dello smart working, un’autentica rivoluzione per molti lavoratori e l’Istituto Mckinsey fa luce sulle trasformazioni a cui il mondo del lavoro dovrà adeguarsi. Il report Mckinsey Alla crisi... The post Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey appeared first on Benessere Economico.
  • Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo
    Le dinamiche di internet hanno ormai cambiato le logiche di progettazione e di prenotazione della vacanza. A questo, si aggiungono gli sconvolgimenti finanziari che sono alla base delle crisi economiche innescando meccanismo viziosi. Il mercato... The post Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo appeared first on Benessere Economico.
  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare
    La svolta crescente dell’online parla anche di risparmio e sostenibilità ecco perché le bollette cartacee sono ormai superate. L’arrivo del digitale ha convertito molti utenti ad entrare nel circuito delle bollette online, pagabili su rete... The post Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare appeared first on Benessere Economico.
  • Lotta all’evasione: arrivano gli “agenti 007” del fisco
    L’Agenzia delle Entrate rinforza l’organico e assume due mila “ agenti segreti” per potenziare la lotta all’evasione. Con i fondi del Recovery Fund arriveranno anche nuove assunzioni mirate proprio a rinforzare il campo della lotta... The post Lotta all’evasione: arrivano gli “agenti 007” del fisco appeared first on Benessere Economico.
  • Un ponte sottomarino galleggiante: l’incredibile scommessa della Norvegia
    Un tunnel che galleggia a mezz’acqua nel mezzo di un fiordo, con macchine che sfrecciano su entrambe le direzioni e poco sotto un abisso blu profondo oltre mille metri. Si tratta della scommessa della Norvegia, un progetto avveniristico essenziale per superare il principale problema di trasporto nel Paese. Lo studio realizzato da un team di […]
  • E’ consigliabile scegliere letture rilassanti, leggere brutte notizie fa male
    Leggere cattive notizie fa male. L’espressione che descrive la tendenza di continuare a guardare e navigare ossessivamente tra le notizie cattive anche se risultano tristi scoraggianti o deprimenti è stata rinominata dall’inglesismo: Doomscrolling. Il termine è composto da due parole: “doom” che riporta a tutto ciò che è catastrofico e, “ scrolling” si riferisce al […]
  • Le foreste rinascono dai fondi del caffè
    Troppe volte siamo stati abituati a gettare cose che, a differenza dall’aspetto, possono essere davvero utili per le persone, la natura e la vita. Così come risveglia milioni di persone in tutto il mondo, esattamente lo stesso può fare con le foreste: Il caffè o meglio il suo scarto può infatti essere davvero utile per […]
  • Vigilius Mountain Resort, dove purificarsi dallo stress della vita quotidiana
    Niente automobili, nessun rumore, niente stress. Solo natura e pace. Non ci sono strade che portano al Monte San Vigilio, si arriva solo dopo una breve salita in funivia. Qui l’aria sa di larice e di libertà. L’hotel a 5 stelle vigilius mountain resort si accoccola nella natura, diviene tutt’uno con essa, così semplice e […]

Categorie

di tendenza