Connect with us
Pubblicità

Trento

Emergenza Covid 19: mamma non vede i figli da 3 mesi, giudice di Trento ordina ai servizi sociali il ripristino degli incontri. Avv. Bussolati: «Sentenza storica e unica in Italia»

Pubblicato

-


Grande successo ieri, venerdì 8 maggio 2020, a Trento per la tutela del diritto dei minori a vivere la propria famiglia d’origine e a vedere rispettati i provvedimenti delle autorità giudiziarie minorili sconvolti ultimamente dagli enti locali, dai Servizi Sociali e dalle cooperative che giustificando, con l’emergenza sanitaria in corso hanno bloccato a data da destinarsi gli incontri protetti tra minori e genitori.

Dopo aver diffidato gli enti collocatari, affidatari, gli enti gestori degli spazi neutri nonché gli enti emananti linee guida per il contenimento del contagio l’Avv. Donatella Bussolati si è rivolta al Tribunale Ordinario di Trento in via cautelare e d’urgenza perché venisse ordinato nel caso di specie al Servizio Socio Assistenziale , alla Cooperativa Progetto 92 e al Dipartimento Salute e Politiche Sociali della Provincia Autonoma di Trento di garantire le visite con educatore e le telefonate senza educatore tra la mamma e i figli come previsto nel Decreto del Tribunale dei Minorenni.

Con una sentenza esemplare, forse la prima in Italia, viene dato totale accoglimento al ricorso e il Giudice dott. Morandini motiva specificando che esistono i presupposti del fumus boni iuris e del periculum in mora come sottolineato nel ricorso dalla difesa della mamma e in particolare “la pretesa azionata si fonda sul decreto del Tribunale , disatteso di fatto dai Servizi Sociali e dagli educatori della Cooperativa Sociale Progetto 92, i quali hanno sospeso gli incontri madre- figli minori a causa dell’emergenza coronavirus. In particolare” specifica il Magistrato “le emergenze sanitarie attuali, non possono giustificare, a parere dello scrivente, la soppressione del diritto della madre ad incontrare i propri figli minori, sempreché, risultata negativa al test, adotti le misure di prevenzione previste dalla normativa vigente”.

Pubblicità
Pubblicità

Ancora più importante, come vittoria per i diritti dei minori, l’accoglimento dell’altro motivo inserito nel ricorso dall’Avv. Donatella Bussolati: “Quanto al periculum in mora, esso deve ritenersi in se ipsa, giacché sospendere le visite madre-figli in una situazione di allontanamento di questi dal proprio genitore è tale da arrecare un pregiudizio concreto, imminente ed irreparabile a tale relazione, con inevitabili ricadute sulla crescita e sulla sfera affettiva-relazionale degli stesi, i quali vengono privati, ancorché temporaneamente, di una figura imprescindibile di riferimento”.

«Una sentenza esemplare dalla quale si spera – dice l’avv. Bussolati(nella foto) – possano uniformarsi gli orientamenti dei Tribunali a garantire i diritti dei minori alla famiglia e a un controllo dell’operato dei Servizi Sociali che troppo spesso esercitano un potere arbitrario e impositivo che priva nei fatti i minori del contatto con le proprie famiglie d’origine rendendo sempre più fragile la loro relazione e forte il dolore. Esempio disattendere in modo restrittivo/peggiorativo ai decreti in periodo emergenziale».

Gabriella Maffioletti, delegata ADIANTUM e impegnata da anni nella tutela dei minori allontanati, commenta la sentenza dichiarando “bisogna credere nel diritto e lottare insieme seriamente privato sociale, professionisti, politica e istituzioni per garantire il diritto dei minori alla famiglia di origine, garantito dalla Costituzione e dalle norme sovranazionali, contro abusi di potere e prevaricazioni”.

Pubblicità
Pubblicità

Le famiglie oggetto di allontanamenti spesso sono costrette a subire limitazioni dei loro diritti perché a causa della loro situazione di debolezza dovuta a pre-giudizi formalizzati in relazioni non verificate, questo provvedimento da la speranza di una nuova riflessione che porti ad agire ogni soggetto coinvolto davvero per il superiore interesse del minore secondo regole precise che non diano spazio ad arbitrarietà e senso di onnipotenza.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]
  • In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
    Per ottemperare alle rigide restrizioni imposte per abbattere la pandemia da Coronavirus garantendo contemporaneamente l’emozione del viaggio in aereo, una compagnia aerea giapponese ha riconvertito la propria offerta proponendo ai clienti  eccentriche vacanze virtuali a bordo di aerei finti con occhiali per la realtà virtuale. L’ideatrice di questo stravagante progetto è la Tokyo First Airlines, che permette […]
  • Si viaggerà ad idrogeno anche in Italia: dal 2021 al via i nuovi treni
    Negli ultimi anni, le soluzioni green per il trasporto pubblico si sono moltiplicate e concretizzate sempre di più attraverso la produzione di treni riciclabili a basse emissione oppure con l’entrata in servizio di Bus ibridi. A questo si aggiunge l’ultimissimo accordo siglato tra uno dei maggiori colossi di infrastrutture energetiche, Slam e una delle più […]
  • La Nasa riprogramma la strada verso la Luna testando “il razzo più potente di sempre”
    Dopo l’ultima missione di Apollo del 1972, l’agenzia aerospaziale americana Nasa si prepara a riportare l’uomo sulla Luna, testando nel deserto di Utah quello che ha definito “ il razzo più potente di sempre”, lo Space Launch System. Questo razzo farà parte della missione Artemide che in un solo lancio riuscirà a portare l’equipaggio insieme […]
  • Petit Pli: il vestito che cresce insieme ai bambini
    I bambini crescono rapidamente e spesso i loro vestitini hanno vita molto breve diventando stretti o troppo piccoli. Un’ulteriore costo che incide sulle tasche delle famiglie e dell’ambiente. A risolvere questo problema ci ha pensato il designer Ryan Yasin attraverso dei tessuti elastici che adattandosi perfettamente al corpo riescono a coprire ben 6 differenti taglie. […]
  • Scuole sanificate con robot a raggi UV: in Gran Bretagna le scuole sono a prova di virus
    Mentre in Italia ci si interroga ancora su come e quando aprire le scuole in vista dei rientri in classe degli studenti, in alcuni Istituti della Gran Bretagna anche la robotica entra in servizio per accelerare e favorire il rientro in sicurezza di bambini e ragazzi. Infatti, nelle ultime settimane per rendere tutte le superfici […]

Categorie

di tendenza