Connect with us
Pubblicità

Sport

Basket: ecco le decisioni del Consiglio Federale

Pubblicato

-

Si è tenuto giovedì 7 maggio 2020, in videoconferenza, il Consiglio Federale della FIP presieduto dal dott. Giovanni Petrucci.

Al Consiglio sono intervenuti Vito Cozzoli (presidente-amministratore delegato di Sport e Salute Spa), Guido Saracco (rettore del Politecnico di Torino) e Francesco Landi, (direttore primario Policlinico “Gemelli” di Roma e coordinatore studio sugli effetti del Virus COVID-19).

A tutti e tre il Presidente ha rivolto sentiti ringraziamenti per i loro interventi e per la grande disponibilità accordata alla Federazione Italiana Pallacanestro nel lavorare di concerto per il superamento della crisi e la pronta ripresa delle attività.

Pubblicità
Pubblicità

Al Consiglio hanno preso parte inoltre i presidenti delle Leghe Umberto Gandini (LBA), Pietro Basciano (LNP) e Massimo Protani (LBF).

Posticipata al 10 giugno la rata di chiusura della stagione 2019/2020 – Il Consiglio Federale ha deciso di posticipare al 10 giugno la scadenza della rata di chiusura della stagione 2019/2020. Tale rata ricomprende tutte le precedenti già rinviate o annullate ed era stata inizialmente fissata al 27 maggio. Gli importi delle gare non disputate sono stati stornati mentre le società con crediti NAS hanno ricevuto le quote di spettanza già nel mese di aprile. L’adempimento della rata è necessario per perequare le situazioni in pendenza allineando le posizioni di tutte le società.

Campionati Serie A e A2 2019/2020 – Come stabilito il 15 aprile scorso, il Consiglio federale ha disposto la conclusione della stagione sportiva 2019/2020 dei campionati di Serie A e di Serie A2. Il Consiglio ha quindi stabilito di non assegnare i titoli di Campione per la Serie A e A2 e di non prevedere retrocessioni nel Campionato di Serie A né promozioni e retrocessioni nel Campionato di Serie A2.

Pubblicità
Pubblicità

Date di inizio stagione 2020/2021 – Il Presidente Petrucci ha invitato le Leghe a stabilire quanto prima le date per lo svolgimento delle gare ufficiali per la stagione 2020/2021 per poter permettere al prossimo Consiglio federale di deliberarne l’approvazione. L’indicazione data dalla FIP è quella di far ripartire le gare ufficiali entro ottobre.

Riposizionamento nei campionati nazionali  – Il Consiglio Federale ha stabilito di dare la possibilità alle società di Serie A, Serie A2 e B maschile di richiedere il riposizionamento in un campionato diverso da quello per cui vantano diritto sportivo entro e non oltre il 15 giugno 2020. Le società nazionali femminili potranno fare richiesta di riposizionamento entro e non oltre il 30 giugno 2020.

Fondi ai Comitati Regionali – La FIP ha stanziato 700.000 euro da destinare ai Comitati Regionali, che autonomamente potranno destinarli alle attività sportive del proprio territorio. Tale supporto integra i risparmi già individuati dai singoli Comitati per la mancata attività in seguito all’emergenza COVID-19.

Premialità – Nonostante non sia stato possibile portare a termine i campionati maschili e femminili, la FIP erogherà regolarmente 2 milioni di euro di premialità previsti per questa stagione a tutte le società aventi diritto.

Emergenza COVID-19. Intervento complessivo da 6.7 milioni di euro – Per contrastare la crisi derivante dall’emergenza COVID-19, la FIP ha determinato un intervento complessivo di 6.7 milioni di euro così suddivisi: 4 milioni di euro in tasse da non versare per le società nella stagione 2020/2021, 2 milioni di euro di premialità confermate da destinare alle società aventi diritto e 700.000 euro destinati ai Comitati Regionali FIP per le attività sportive del territorio.

Formazione – E’ stato riconosciuto un anno di formazione a tutti gli atleti giovanili, dalla categoria Under 13 alla categoria Under 20, che siano stati iscritti in lista elettronica per almeno una gara nella stagione 2019/2020.

Spostamento data riaffiliazione al 31 luglio 2020 – D’intesa con le Leghe, la scadenza per l’iscrizione al Campionato Professionistico di Serie A e ai Campionati Nazionali non professionistici maschili e femminili dovrà essere formalizzata entro e non oltre il 31 luglio 2020. In pari data scadrà anche l’iscrizione al campionato professionistico di Serie A e ai campionati nazionali dilettantistici maschili e femminili.

Collaborazione con il Politecnico di Torino per riprendere le attività – In osservanza delle normative emanate dal Governo, e rispettando gli studi del Politecnico di Torino sulle diverse discipline sportive tra cui la pallacanestro, la FIP sta valutando la possibilità di far svolgere attività sportiva in condizioni di sicurezza già nel periodo estivo. A questo proposito la FIP ha istituito una collaborazione proprio con il Politecnico di Torino per affiancare il pool di esperti messo a disposizione dall’ateneo piemontese. Al vaglio la creazione di speciali mascherine che consentano al contempo una buona respirabilità e la prevenzione della diffusione del contagio.

LNP-GIBA-USAP – Il presidente Petrucci ha invitato la Lega Nazionale Pallacanestro ad incontrare la GIBA (Associazione Giocatori) e l’USAP (Unione Sindacale Allenatori) al fine di armonizzare le posizioni di tutte le componenti in vista della ripresa delle attività.

Sportello fiscale on line – E’ stata disposta l’attivazione di uno “Sportello fiscale on line” gratuito volto a supportare le Società e le Associazioni Sportive Dilettantistiche affiliate in riferimento alla soluzione di problematiche di natura fiscale e tributaria dei propri tesserati e/o collaboratori legate alle disposizioni emanate dal Governo in questa fase di emergenza derivante dal COVID-19. In un’area riservata all’interno del sito www.fip.it già a partire dal corrente mese di maggio, verranno forniti una serie di servizi informativi e formativi e le società avranno inoltre la possibilità di rivolgere direttamente le domande agli esperti.

Pubblicità
Pubblicità

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
    Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune di Helsinki, che dalla scorsa primavera stanno sperimentando un processo di selezione del personale totalmente anonimo. La fase di analisi dei curriculum avviene senza che […]
  • Path, l’universo sotterraneo di Toronto
    Quando il cielo cede velocemente il passo alle perfette geometrie della selva di grattacieli del centro, dominati dalla Canadian National Tower si apre la città di Toronto in Canada, con i suoi grandi villaggi residenziali, i suggestivi quartieri periferici e le enormi strade che corrono verso il cuore della metropoli. Nonostante si mostri davvero affascinante, […]
  • Il primo cuore artificiale ottiene marchio CE: ora può essere venduto in tutta Europa
    La tutela della salute è una sfida che coinvolge medici, scienziati ed ingegneri, insieme impegnati da secoli per rendere sempre più concreta la possibilità di trovare soluzioni in grado di compensare le scarse disponibilità dei donatori e aiutare la vita delle persone che soffrono di particolari patologie. Negli ultimi anni la ricerca ha reso questa […]
  • Liberare l’agricoltura dai vincoli climatici con intelligenza artificiale e serre verticali
    L’inarrestabile evoluzione dell’intelligenza artificiale allarga si suoi già immensi confini coprendo anche l’importante mondo dell’agricoltura, puntando ad una vera rivoluzione agricola. L’esperimento di respiro europeo porta l’intelligenza artificiale nella conduzione di serre verticali che aiutano a rendere la produttività 400 volte superiore rispetto a quella tradizionale di colture orizzontali. Sfruttando l’intelligenza artificiale, con l’aiuto di applicazioni […]
  • Cereria Ronca: il posto dove alta qualità e rispetto per l’ambiente si incontrano
    Da oltre 160 anni, le candele della Cereria Ronca danno un tocco di luce e calore agli spazi dei propri clienti: cilindri, sfere, tortiglioni adatte ad ogni occasione vengono create ad hoc per illuminare e profumare l’ambiente. Dal 1855, infatti, Cereria Ronca produce e vende candele made in Italy a marchio, personalizzate o per conto di […]
  • Locherber Milano e l’arte della profumazione di ambiente
    Candele, diffusori, intense fragranze ed eccellenza sono i pilastri di Locherber Milano, brand creato dopo tre generazioni di sviluppo di prodotti cosmetici e grazie al connubio tra precisione svizzera e passione Italiana. L’azienda, gestita autonomamente grazie alla conduzione familiare, permette di mantenere un ethos invariato ed una propria libertà creativa. Le fragranze esclusive di Locherber Milano […]
  • Thun: l’atelier creativo simbolo di Bolzano e dell’Alto Adige
    La storia di THUN ha inizio nel 1950 con la nascita del primo Angelo di Bolzano, la dolce figura ceramica che Lene Thun modellò guardando i figli che dormivano. Oggi l’Angelo è universalmente riconosciuto come simbolo dell’Alto Adige e della città di Bolzano, ed è presente in moltissime case italiane ma non solo. Negli anni […]
  • “ Kalabria Coast to Coast”: un cammino di 55 km per vivere la vera essenza della Calabria
    La Calabria è la regione dove mare e montagna sono così vicini da poter essere vissuti nella stessa giornata: caratteristica unica e particolare che ha spinto la nascita di “Kalabria Coast to Coast”, un percorso naturalistico di 55 km da assaporare a passo lento tra filari di vite, distese di ulivi, boschi e piccoli caratteristici […]
  • Treni con cupole in vetro: l’esperienza di lusso per diventare i veri protagonisti del viaggio
    Se è vero che l’aereo rimane il mezzo di trasporto preferito da chi deve fare viaggi lunghi, è altrettanto evidente che i viaggiatori hanno riscoperto i numerosi vantaggi del trasporto su rotaia. Entrando nel cuore di ogni città, costeggiando i litorali e attraversando vallate e montagne, il treno ha la capacità di resuscitare il vero […]

Categorie

di tendenza