Connect with us
Pubblicità

Politica

Ieri il centrodestra in video conferenza: «Sospendere le risorse allo Stato». L’imbarazzante silenzio della sinistra trentina

Pubblicato

-

Ieri su invito del segretario della Lega Mirko Bisesti si sono riuniti in tele conferenza gli esponenti del centrodestra.

Presenti tra gli altri anche il vicepresidente della Provincia Mario Tonina e l’assessore agli enti locali Mattia Gottardi.

Nel corso della riunione sono emerse delle criticità nei confronti del governo, che dovrebbe provvedere a un adeguamento di legge affinchè il Trentino, attraverso degli investimenti propri, possa rilanciare l’economia interna.

Pubblicità
Pubblicità

Gottardi si è così espresso: «Chiediamo allo Stato nuovi margini per aggiungere nuove responsabilità a quelle di cui già disponiamo come Provincia autonoma, per nuovi investimenti strutturali finalizzati al rilancio dell’economia trentina, anche con la possibilità di indebitamento. Non è che al bond, o ad altre forme, la giunta non abbia pensato ma serve un adeguamento di legge che spetta a Roma».

Allo scopo di favorire la ripresa economica post-Coronavirus, la coalizione di Centrodestra vorrebbe che la Provincia autonoma di Trento sospendesse i pagamenti che vengono versati annualmente allo Stato.

La richiesta riguarda i 430 milioni di euro previsti dal Patto di garanzia del 2014 versati per ridurre il debito pubblico nazionale.

Pubblicità
Pubblicità

Così Mario Tonina: «Nel rispetto dell’autonomia appare necessario che le misure compensative e i trasferimenti siano regolati separatamente rispetto a quanto avviene con le regioni a statuto ordinario, con finanza derivata dallo Stato.

Nei prossimi mesi avremmo necessità di mettere in campo una manovra finanziaria pluriennale per il rilancio del sistema produttivo. Serve anche facoltà di indebitamente aggiuntivo con ammonizzazione nel lungo periodo, compreso tra i 20 e i 30 anni.

Ricordiamo che il nostro territorio è un piccolo Stato, e, di fonte ad una perdita di gettito stimata in 400 milioni di euro, chiediamo una trattativa differente rispetto a quello delle altre regioni».

«Le risorse dei trentini, ha aggiunto Mirko Bisesti, serviranno per riprenderci dopo la crisi, e copriranno quello che mancherà al bilancio del prossimo anno. Il governo di Roma ascolti la nostra voce».

Non sono mancate anche le critiche alle minoranze. Barbara Balsamo per gli autonomisti popolari e Francesca Gerosa coordinatrice di Fratelli d’Italia hanno messo in evidenza l’assordante silenzio del PD e dei cinque stelle Trentini.

Tutte le minoranze compreso il PATT non hanno proferito parola dopo il no del ministro Boccia alla restituzione del 430 milioni di euro al nostro Trentino. Un silenzio assoluto ed imbarazzante ha sottolineato ieri qualcuno in video conferenza che pone qualche dubbio sulla volontà dei consiglieri provinciali della sinistra di aiutare il Trentino.  

Pubblicità
Pubblicità

  • PubblicitàPubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

  • Pubblicità
    Pubblicità
  • Pubblicità
    Pubblicità

Archivi

  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Valentino dice addio alle pellicce e corre alla ricerca di nuovi materiali
    Mentre a Parigi sfila l’alta moda,  la maison di Valentino si esibisce virtualmente a Roma a Galleria Colonna. Il contrasto tra sontuosità del luogo ed il minimalismo della collezione è netto e per la prima volta uomo e donna sfilano insieme, una moda che non ha bisogno di definizione. Una sfilata che racconta la celebrazione […]
  • Il futuro del mercato immobiliare passa dalla casa in legno: un’abitazione con molti vantaggi
    Il futuro del mercato immobiliare potrebbe spostarsi dal mattone ad un materiale tanto semplice quanto resistente e sostenibile, come il legno. In particolare, il legno è il materiale per eccellenza alleato della sostenibilità ambientale perché aiuta a raggiungere al meglio l’autosufficienza energetica, permettendo di ridurre gli sprechi. Infatti, grazie alla sua elevata capacità di isolare […]
  • Hotel Chalet Mirabell: lo spirito di Merano!
    Nell’esclusivo Hotel a 5 stelle Chalet Mirabell ad Avelengo vicino Merano è possibile trascorrere le giornate più belle dell’anno tra lusso e naturalezza alpina, ampi spazi aperti e natura incontaminata. “Qualche anno fa la nostra passione ci ha portati a trasformare il nostro residence alpino da 16 camere nell’hotel 5 stelle Mirabell in Alto Adige. Abbiamo […]
  • Tempo di vacanze: conoscete già l’Hotel Alpen Tesitin a Tesido?
    A Monguelfo si trova un eccezionale luogo di benessere e relax, dove ci si dedica ai piaceri della bella vita. Gli spazi inondati di luce e la piacevole sensazione di essere a proprio agio sono frutto dell’arte dell’accoglienza che si respira dal primo momento durante le vacanze in Val Pusteria all’Hotel Alpen Tesitin. La posizione […]

Categorie

di tendenza